Zenzero su pelle e capelli: le proprietà

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti sono i prodotti naturali che possono aiutare l'organismo a stare meglio. Sono da sempre studiate le varie caratteristiche di ogni ortaggio o frutto perché grazie alle loro molteplici e differenti proprietà, danno la possibilità di creare dei benefici alla salute. Tra i vari prodotti più utilizzati negli ultimi tempi, lo zenzero si è dimostrato anche un ottimo prodotto in cucina ma anche un ottimo alleato per la pelle e per i capelli. Proprio in questa guida, vi elencheremo tutte le proprietà che riesce a dare lo zenzero ai capelli e alla pelle.

26

Alleggerisce le macchie

Molti non sanno che lo zenzero è un ottimo prodotto se viene applicato sulla pelle perché è in grado di diminuire poco per volta la presenza delle macchie superficiali. Passando zenzero tritato sulla pelle e lasciandolo agire ogni giorno per almeno mezz'ora, le macchie cominceranno ad alleviarsi e anche le cicatrici, diventeranno meno visibili e meno accentuate.

36

Purifica la pelle

Lo zenzero se viene applicato sulla pelle dove sono presenti parecchi brufoli o diverse formazioni di punti neri, è in grado di combatterne la presenza. È importante applicare sempre dello zenzero fresco grattugiato e amalgamarlo a del succo di limone per avere dei benefici. Avendo proprietà astringenti e disinfettanti come il limone, lo zenzero è in grado di combattere l'acne.

Continua la lettura
46

Contrasta le rughe

Lo zenzero applicato sulla pelle, contribuisce poco per volta a contrastare le rughe e i segni dell'età. Potete applicare lo zenzero fresco grattugiato direttamente sulla pelle per eseguire dei trattamenti purificanti in grado di diminuire la presenza delle prime rughe visibili sul volto. Eseguite l'applicazione più volte per trarne dei benefici.

56

Elimina la forfora

Per chi soffre di problemi legati alla forfora, è importante sapere che lo zenzero è in grado di diminuire la presenza di forfora. Dopo aver fatto lo shampoo o prima di fare lo shampoo, create un impacco a base di zenzero da lasciare agire sui capelli per almeno un'ora. Lo zenzero riuscirà ad eliminare la forfora dalla testa grazie alle proprietà disinfettanti e antibatteriche. Eseguite le applicazioni di zenzero almeno due o tre volte a settimana per avere dei miglioramenti.

66

Stimola la ricrescita

Una grande proprietà legata allo zenzero, è la capacità di stimolare la ricrescita dei capelli. Applicando infatti lo zenzero tritato sulla cute ogni notte per un periodo prolungato, è possibile stimolare la ricrescita dei capelli. Dovrete procedere più volte a fare degli impacchi di questo tipo per avere dei benefici. Indossate sempre una cuffia quando fate questa operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Le proprietà del limone per la pelle

Tanti sono i rimedi naturali per la pelle, decisamente benefici e privi di sostanze chimiche dannose. Per evitare infatti di acquistare i classici prodotti in farmacia o in negozi di cosmetici spendendo cifre esorbitanti, è possibile optare per dei rimedi...
Cura del Corpo

Errori che danneggiano pelle e capelli in palestra

Svolgere un'attività fisica con regolarità è molto importante sia per la nostra salute che per la forma fisica. La palestra, in questo senso, offre davvero tante possibilità di allenamento, dalla semplice attrezzistica alle attività di gruppo come...
Cura del Corpo

Come rimuovere il colore per capelli dalla pelle

Quando si applica la tinta sui capelli può capitare di imbattersi in alcuni spiacevoli inconvenienti tra cui le terribili macchie che, anche dopo un abbondante risciacquo, continuano ad essere visibili sulla fronte o su altre parti del viso. Onde evitare...
Cura del Corpo

Come preparare un tonico viso-corpo allo zenzero

La bellezza della propria pelle è un elemento fondamentale per ogni donna, in quanto le sue caratteristiche sono fra le prime che saltano all'occhio di chi ci osserva. Per tale ragione essa è una parte del proprio corpo che richiede cura ed attenzione...
Cura del Corpo

Curcuma: benefici per la pelle

La “curcuma” è una categoria di piante costituita da ben 80 specie. La più diffusa è la “curcuma longa” nota anche come “zafferano delle indie”. Questa spezia comunemente viene definita semplicemente “curcuma”. La caratteristica che...
Cura del Corpo

Proprietà dell'olio di avocado

L'avocado è un frutto carnoso e dal gusto particolare, decisamente saporito, ricco di nutrienti e di energia. Dell'avocado si gusta la polpa, facendo bene attenzione ad escluderla dalla buccia, piuttosto dura e coriacea e se ne elimina anche il seme...
Cura del Corpo

Argilla verde: come utilizzarla al meglio per la bellezza della propria pelle

Esistono alcuni ingredienti, dal costo davvero irrisorio, che sono dei veri toccasana per la bellezza della nostra pelle e dei nostri capelli. Molti di essi sono completamente naturali e non possiedono al loro interno tutti quei derivati del petrolio...
Cura del Corpo

Shampoo lenitivo per pelle secca

Ci sono molte ragioni per le quali possiamo soffrire di una pelle secca del cuoio capelluto e quasi altrettanti modi per calmarlo. Pulire e ripulire i capelli con shampoo senza solfati è un buon inizio, come cambiare la dieta per un migliore (ricco)...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.