Tecniche per rendere impermeabili le scarpe

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La domanda sorge spontanea: perché qualcuno dovrebbe voler rendere impermeabili le proprie scarpe?
In realtà le risposte sono molteplici, e se ti trovi a leggere questa guida, probabilmente hai un'idea di quali esse possano essere!
Cominciamo con l'evidenziare la ragione principale: spesso le scarpe impermeabili sono in gomma, in plastica, e hanno l'aspetto standard delle scarpe tipicamente impermeabili (grosse, poco eleganti, monocolore, e diciamocelo, bruttine).
Perciò, posta tale premessa, il nostro obiettivo potrebbe essere quello di proteggere il materiale di cui sono costituite alcune scarpe (non di per sé impermeabili), soprattutto se si tratta di rivestimenti pregiati come pelle e cuoio, preservandole da possibili urti o graffi.
In secondo luogo, potremmo avere necessità di salvaguardare le nostre scarpe dall'acqua, rendendole impermeabili a pioggia e pozzanghere, o semplicemente all'umidità.
Inoltre, potremmo voler impermeabilizzare solamente le suole, esternamente, ma anche internamente, affinché il sudore non la laceri.
Ma ciò che spinge la maggior parte di noi, a desiderare delle scarpe che siano belle e allo stesso tempo impermeabili, non è solo la lotta contro il bagnato, ma anche la guerra contro lo sporco!
Non sarebbe fantastico rendere delle scarpe, ad esempio di tela (che sono quelle più amiamo indossare a partire dalla primavera, per passeggiare all'aria aperta), immuni a fango, erba, e macchie di vario genere? La risposta in questo caso è unica e retorica (assolutamente sì!).
Ecco, dunque, 6 tecniche per rendere impermeabili le nostre scarpe, alcune note, e altre insospettabili.

27

Usa uno spray impermeabilizzante su tutta la scarpa

Indipendentemente dal materiale di cui sono fatte le tue scarpe, puoi facilmente trovare sul mercato, o in qualsiasi negozio di fai da te, degli spray impermeabilizzanti. Ne esistono molti creati appositamente per le scarpe, e tra questi se ne trovano di diversi tipi, in base al materiale a cui sono destinati.
Quindi, la reperibilità, e la versatilità, sono due punti a favore per tali prodotti. Ma non solo! Un altro pregio è che questi spray, una volta nebulizzati sulla scarpa, non lasciano nessun antiestetico strato di pellicola, risultando al contrario invisibili. E Oltretutto, sono anche molto economici (5-7 euro l'uno).
L'unica cosa a cui fare attenzione è la specificità: ovvero non usare mai, ad esempio, uno spray per cuoio su una scarpa in tessuto, così come uno spray per camoscio su una scarpa in pelle di rettile (anche le pelli necessitano trattamenti diversi tra loro). Il tutto è specificato sul fronte o sul retro della bomboletta, quindi sbagliarsi è impossibile.

37

Per le suole, serviti di un olio vegetale impermeabilizzante

Come anticipato, si può scegliere di intervenire anche solo sulle suole delle scarpe. Prendiamo come esempio, un paio di scarpe che abbiano le suole in cuoio: l'olio vegetale (anche questo specifico e acquistabile nei negozi adibiti) va applicato con un panno asciutto sotto le suole, e lasciato asciugare per poche ore. Ripetendo tale procedimento ogni 3 mesi, le nostre scarpe rimarranno impermeabili a lungo.

Continua la lettura
47

Strofina le scarpe con cera fredda

Veniamo ora a una tecnica abbastanza insolita, quella che vede l'uso di una candela!
Sappiamo bene che la cera è in grado di proteggere diversi materiali, ma chi avrebbe mai detto che possiamo realizzare in prima persona una ceratura, grazie a uno strumento così semplice e casalingo come la candela?
Il procedimento è facilissimo: munisciti di un asciugacapelli, e di una candela; non devi fare altro che stendere la cera (usando la candela come se fosse un pastello) sulla superficie delle scarpe, meglio se in tela, facendo attenzione a non lasciare parti scoperte; in seguito scalda la scarpa "cerata" con l'asciugacapelli, in modo che l'aria calda faccia assorbire la cera dal tessuto, fissandola; lascia asciugare ed esegui delle prove con l'acqua.
Rovesciando del liquido sulla scarpa, ti renderai conto che è totalmente impermeabile, e più facile da pulire in caso di macchie.

57

Ricopri le scarpe di grasso, creme, e gel

Oltre all'olio, la superficie delle scarpe può essere trattata anche con creme e gel specifici.
Alcuni esempi sono il grasso a base di lanolina e oli, il grasso di foca, le creme selezionate per scarpe sportive, o i gel neutri adatti a trattare tutti i colori.
Questi prodotti, oltre che impermeabili e protettivi, possiedono anche la dote di essere molto nutrienti! Vanno spalmati sulle scarpe, lasciati agire, e inseguito spazzolati (pulendo le scarpe, e allo stesso tempo eliminando il prodotto in eccesso). Essi costituiscono, inoltre, un ottimo modo per ridare vita a rivestimenti consumati e scoloriti (se passati con decisione rimuovono anche gli aloni).

67

Ricorri ai metodi naturali e casalinghi

Due metodi naturali, che possediamo in casa, e sicuramente sono privi di coloranti o altri agenti simili, sono la vaselina (che eventualmente si acquista in farmacia), e l'olio di mandorla.
Come visto per oli e creme, essi vanno spalmati sulla superficie delle scarpe con un panno asciutto, lasciati agire e poi asciugare. Dopo almeno un quarto d'ora, rimuovi gli eccessi con un panno morbido e poi, se il rivestimento è di cuoio liscio, puoi anche lucidare le scarpe.
Questo procedimento renderà le scarpe impermeabili e morbide, ovviamente a patto di ritrattarlo periodicamente.

77

Pittura le scarpe con vernici colorate e impermeabili

L'ultimo consiglio, quello che lascia spazio al vostro lato artistico, e vi richiede di procurarvi delle vernici impermeabili di colori diversi, e una tela su cui dipingere (le scarpe di tela sono perfette direi). Non è il più tradizionale dei metodi, poiché le vernici impermeabili di solito sono riservate ad altri oggetti, ma il risultato è altrettanto soddisfacente.
Quindi prendete i pennelli e iniziate a dipingere; realizzate disegni o semplicemente colorate con tinte differenti le varie sezioni della scarpa (ricoprendo l'intera superficie della scarpa); e lasciate asciugare all'aria aperta.
Se la vernice è lucida, l'effetto estetico sarà ancora più bello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere le scarpe quando piove

Ogni volta che dobbiamo scegliere quale abbigliamento indossare in base ai luoghi in cui dobbiamo recarci incontriamo delle difficoltà su quali capi abbinare e sui vari colori. Grazie ad internet, potremo trovare numerose guide che ci forniranno, varie...
Accessori

Come pulire un bracciale in silicone

Negli ultimi anni, i bracciali con il cinturino in silicone hanno riscontrato un notevole successo divenendo un accessorio moda molto apprezzato specialmente dai più giovani. Resistenti, colorati ed impermeabili, questi accessori presentano numerosi...
Accessori

Come pulire gli anfibi

Chi ama indossare degli abiti con uno stile punk rock proprio non può farne a meno mentre, dal canto suo, chi li deve portare per lavoro li ritiene una parte indispensabile del proprio equipaggiamento: stiamo parlando degli anfibi, che sono diventati...
Moda

Come sostituire la suola di una scarpa

Riparare le proprie scarpe con le proprie mani può conferire un aspetto più "professionale" di quello che si otterrebbe dai risuolifici rapidi. È consigliabile sostituire entrambe le scarpe per fare in modo abbiano la stessa altezza, altrimenti ci...
Make Up

Quale correttore usare quando si fa sport

Il correttore è una componente importantissima del trucco femminile. Ci sono tantissimi tipi di correttore sia per quanto riguarda i colori, sia per i numerosi brand sia anche per il genere di correttore ovvero, lucido, matto e molti altri tipi in base...
Cura del Corpo

Come combattere il freddo in modo naturale

Spesso ci sono inverni davvero molto rigidi, per questo nelle case ci si riscalda alla grande con i metodi più semplici e classici da utilizzare. Ossia con i vari termosifoni, e stufe. In seguito in questa guida vi verrà spiegato nel modo più semplice...
Make Up

Come rendere waterproof un rossetto

Per le donne l'aspetto conta moltissimo, infatti ogni giorno passato lunghe ore cercando di apparire al meglio, grazie ai vari trucchi. Tra quelli più usati c'è sicuramente il rossetto, che utilizzano per far risaltare meglio le labbra. Il make-up è...
Moda

Come vestirsi in stile country

Dalla provenienza e dal sapore tipicamente statunitense, lo stile country ci porta alla mente musica "Country & Western", bar saloon col bancone in legno, bicchieri di bourbon prodotto localmente, revolver a 6 colpi e deserti. Tuttavia, la verità è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.