Tecniche di massaggio al viso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il massaggio al viso, nasce circa nel terzo secolo a. C. In Cina; aveva lo scopo di curare alcune malattie oltre che portare benefici dal punto di vista estetico. Da questo momento in poi, l'interesse verso questa disciplina si è approfondito, portando delle evoluzioni sempre più migliorative, ma andando a separare il mondo occidentale da quello orientale, riguardo i suoi benefici. Per gli orientali ha l'intento di far fuoriuscire l'energia che ognuno di noi possiede all'interno, per gli occidentali, invece, il massaggio stimola la circolazione sanguigna e linfatica, apportandoci benefici all'organismo; Vediamo adesso in questa guida alcune delle tecniche maggiormente utilizzate.

26

Tecnica dell'impastamento

Nel massaggio facciale vengono impiegate delle tecniche atte a sollecitare i muscoli e la pelle. Tanto più il calore sarà intenso, maggiormente assimileremo intensità e benefici cutanei e muscolari. Le mani ovviamente hanno un'importanza fondamentale, soprattutto se sprigionano un calore e un energia intensa. La prima tecnica si chiama l'impastamento, in verità viene usata per le zone ampie del corpo, si tratta di simulare proprio l'atto dell'impastare, serve per rilassare i muscoli, ma non tutti i professionisti l'adottano per il viso. La persona che beneficia del massaggio, deve essere distesa a occhi chiusi, per potersi rilassare profondamente, quindi evitare anche di conversare. Il massaggio va iniziato con degli sfioramenti a mano aperta e piuttosto tesa, dal collo verso il mento, da eseguire con entrambe le mani, sovrapponendole.

36

Tecnica del fizionamento

Andare sempre nella direzione dal basso verso l'alto, e cambiando direzione dall'interno verso l'esterno; questo per seguire la giusta circolazione del sangue, infatti così facendo andremo a stimolare la regolare la giusta circolazione sanguigna. Infine la giusta posizione da assumere, è quella davanti al paziente, restando al di sopra della sua testa. La tecnica del frizionamento, invece, si caratterizza da movimenti circolari fatti con il palmo della mano, favorisce la vaso dilatazione, producendo un arrossamento cutaneo, aiutando così l'ossigenazione delle cellule, eliminando le scorie metaboliche e previene la malattia dell'artrosi.

Continua la lettura
46

Tecnica del pizzicamento

L'ultima tecnica di questa guida è quella del pizzicamento, che viene fatta con il pollice e l'indice. Si tratta di pizzicare la zona del contorno occhio e il contorno labbra, successivamente scendere verso il collo e concludere con movimenti verso l'alto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare un massaggio olistico

Il massaggio olistico è un massaggio molto particolare che va ad agire sull'insieme del corpo di una persona. Il termine "olistico" proviene dal greco "olos" che tradotto letteralmente sta a significare "totalità". I massaggi olistici assicurano un...
Cura del Corpo

Come fare un massaggio yoga

Molte persone durante il corso della giornata o delle ore lavorative, accumulano molto stress che devono smaltire con qualche tipo di massaggio. Ne esistono molti, e capire quale sia il migliore per il proprio fisico non sempre è facile. Tra quello più...
Cura del Corpo

Come ottenere un effetto lifting con il massaggio

Le rughe sono le nemiche numero uno di un bel viso, di un sorriso disteso e della bellezza di donne e uomini e che, immancabilmente, con il passare degli anni e adottando stili di vita frenetici, non tardano a farsi vedere. Sarà necessari combattere...
Cura del Corpo

Come fare un massaggio ayurvedico dei piedi

In questa guida, utile e valida, abbiamo pensato di proporre come argomento da trattare il come fare ed eseguire, alla perfezione, un massaggio ayurvedico dei piedi, in maniera tale di poterli avere sempre belli, perfetti ed anche in ottima salute.Si...
Cura del Corpo

5 motivi per cui fare un massaggio shiatsu

Nella vita frenetica che viviamo in questi anni, arriviamo spesso a necessitare di una pausa di completo relax. Per ritrovarci, per staccare la spina, per dedicarci del tempo che occupiamo solo lavorando o assolvendo a "doveri". A volte ne sentiamo proprio...
Cura del Corpo

Come effettuare un massaggio per riattivare il microcircolo

La tecnica terapeutica tradizionale conosciuta come il massaggio Thai si concentra sul miglioramento della circolazione e sullo sbloccamento dell'energia allo scopo di alleviare i dolori alle articolazioni e dare sollievo nei casi di tensione muscolare....
Cura del Corpo

Come effettuare un massaggio linfodrenante

Il linfodrenaggio è uno specifico massaggio attuato in particolari zone del corpo con una cattiva circolazione linfatica. Questo problema può provocare dei disturbi per il funzionamento della linfa, nella sua difesa, nutrizione, e depurazione. Quindi...
Cura del Corpo

Come fare un massaggio di riflessologia ai piedi

Cos'è la riflessologia plantare? Per riflessologia plantare si indica una tecnica di massaggio che si basa sullo studio dei riflessi di un individuo e si applica sui piedi. Il termine plantare si riferisce appunto al fatto che si applica sulle piante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.