Sudorazione dei piedi e cattivo odore: come risolvere il problema

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il cattivo odore dei piedi è dovuto all'esalazione di ammine ed agli acidi grassi che vanno a corta catena. Tutto questo può essere causato anche dallo stress, ansia, tensione e perciò si verifica l'eccessiva sudorazione dei piedi. Possono incidere negativamente alcuni farmaci, come la penicillina o in certe malattie come l'ipoglicemia o l'ipertiroidismo. Ovviamente, in questi casi la soluzione più rapida ed efficace risulta essere esattamente quella di rivolervi ad un medico specializzato, il quale vi spiegherà come risolvere questo fastidioso problema. Se, però, non volete recarvi immediatamente dal medico, potrete provare voi stessi ad utilizzare degli efficaci rimedi naturali. A questo punto, non vi resta che continuare a leggere con estrema attenzione le semplici e dettagliate indicazioni riportate nei successivi passi di questa guida, per comprendere utili consigli sulla sudorazione dei piedi e cattivo odore: come risolvere il problema.

25

Decotto di salvia e tè nero:

Innanzitutto un rimedio efficacissimo risulta essere precisamente il decotto di salvia e tè nero. Il decotto una volta raffreddato va tamponato accuratamente sul piede con un batuffolo di cotone, invece il tè nero è più utile per diminuire la puzza. In questo caso è maggiormente consigliato immergere i piedi direttamente nel tè, almeno per un paio di minuti.

35

Allume di rocca:

Dopo l'igiene quotidiana risulta essere estremamente utile strofinare un pezzo di allume di rocca nella pianta del piede, grazie alle sue caratteristiche deodoranti è un ottimo rimedio contro la sudorazione. Lavando i calzini con dei prodotti adatti antiodore si può tentare di risolvere questo problema, un rimedio naturale potrebbe essere lavare solo con polvere di bicarbonato.

Continua la lettura
45

Alimentazione:

Anche una cattiva alimentazione può causare cattivi odori ai piedi, bisogna non fare abuso di cipolla, aglio e specialmente il curry. Il caffè o bevande nervine aumentano la quantità di sebo, quindi aumentare il brutto odore. Assolutamente evitate l'uso di alcolici perché favoriscono la sudorazione.

55

Sudorazione da stress:

Le persone con uno stress particolare o costrette ad un lavoro pesante che obbliga per variate ore a stare in piedi tendono ad una sudorazione sopra al livello della normalità. Dopo il bagno si consiglia di applicare uno spray adatto contro questa piccola patologia o utilizzare l'amido con l'azione antimicotica e disinfettante. Il talco è un buon rimedio specialmente contro il cattivo odore, perché esso assorbe il sudore eccessivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come difendersi dall'eccessiva sudorazione

Quando la nostra temperatura corporea va al di sopra dei 34°, di solito l'organismo si difende e si depura con la sudorazione. Si suda sia in estate che d'inverno. Ma nella stagione calda sopportiamo meno questo processo. La causa è l'umidità e non...
Cura del Corpo

Sudorazione eccessiva: cause, sintomi e rimedi

Soffrite di sudorazione eccessiva ai piedi, ascelle, mani o viso? Questo disagio è anche denominato iperidrosi. Ma non c'è da temere, esistono rimedi anche naturali (che andremo ad esplicare successivamente nella lista) che potrebbero aiutarvi a placare...
Cura del Corpo

Come rimuovere l'odore di aglio dalla pelle

Quando utilizziamo l'aglio, si presenta spesso il problema di eliminarne il cattivo odore sulla pelle ed in particolare su quella delle mani. Ci sono tuttavia molti rimedi, utilizzando sia prodotti detergenti che naturali, e a tale proposito ecco una...
Cura del Corpo

Come realizzare una crema deodorante per i piedi

Dopo una lunga giornata di lavoro togliere le scarpe è una liberazione per i piedi, ma spesso l'odore che emanano è insopportabile. Infatti, quando teniamo le scarpe per parecchie ore, l'eccessiva sudorazione causa la formazione di batteri maleodoranti....
Cura del Corpo

Rimedi per la sudorazione delle mani

Sono molte le persone che provano disagio nel presentare le mani sudate. In effetti si tratta di un disturbo assai poco piacevole. Avere le mani sudate non rappresenta un semplice sintomo di ansia o di agitazione, ma può anche essere un vero e proprio...
Cura del Corpo

5 modi per combattere l'alito cattivo

Per alitosi, o più comunemente alito cattivo si intende l'odore sgradevole che si emette tramite la bocca durante la respirazione ed è un disturbo che affligge sempre più persone di varie età e sesso.Le cause possono essere molteplici, dalla scarsa...
Cura del Corpo

Come avere i piedi sempre in ordine

I piedi sono una parte del corpo umano molto importante. Sorreggono la figura, hanno il compito di supportare il peso del corpo e da loro dipende il benessere della persona. Un piede curato è esteticamente molto apprezzato, ma anche a livello di salute...
Cura del Corpo

Come tenere i piedi caldi in inverno

Poche cose in inverno sono fastidiose come avere i piedi perennemente freddi, che finiscono col far sentire freddo a tutto il resto del corpo. Non si tratta di un problema grave e può avere diverse cause, a cominciare dalla circolazione lenta fino a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.