Segreti sull'applicazione del blush

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte noi restiamo sempre estasiate quando vediamo le dive di Hollywood sfilare sui celebri tappeti rossi delle grandi occasioni, o anche le star nostrane alla presentazione di qualche film o evento: la loro pelle sembra sempre di porcellana e il loro trucco è praticamente perfetto. Come eguagliarle? Prestando attenzione a stendere al meglio ogni elemento del make up. In questa breve guida forniremo alcuni piccoli trucchi e segreti sull'applicazione del blush. Buona lettura e...buon make up!

26

Applicare il blush in base alla forma del viso

Il primo segreto, che forse non tutte conosciamo, per l'applicazione del blush è che esso va steso imprescindibilmente in base alla forma del viso. Lo scopo del blush è quello di ricreare il naturale rossore delle gote: dobbiamo quindi applicarlo provando a sorridere davanti allo specchio e stendendolo dove le nostre guance cominciano a tendere verso l'alto. Non c'è una posizione univoca per il blush: ognuna di noi saprà dove è meglio applicarlo.

36

Utilizzare pennelli di qualità

Tra i segreti sull'applicazione del blush non può mancare quello che riguarda i pennelli: a volte crediamo che un pennello sia uguale all'altro, ma non è affatto così. Scegliamo pennelli di qualità, di grandezza media, che ci aiutino a sfumare al meglio il prodotto. Ricordiamo che il pennello è perfetto per applicare blush in polvere, mentre per quelli in crema bastano i polpastrelli delle dita.

Continua la lettura
46

Partire dalla parte centrale dello zigomo

Da dove partire per l'applicazione del blush? La risposta è molto semplice: sempre davanti allo specchio e in base alla forma del nostro viso, il consiglio è quello di partire dalla parte centrale dello zigomo, per poi sfumare (facendo qualche smorfia per aiutarci) verso l'altro e verso il basso.

56

Non eccedere

Ricordiamo che con il blush è vietato eccedere: l'effetto "clown" è sempre dietro l'angolo. Cerchiamo di creare un effetto il più naturale possibile, che sia simile a quando ci imbarazziamo o emozioniamo. Il blush deve fornire un tocco in più al nostro make up quotidiano.

66

Scegliere un coloro idoneo

L'ultimo segreto sull'applicazione del blush riguarda la scelta del colore. Innanzitutto optiamo sempre per prodotti di qualità, non solo per il blush ma per tutti gli elementi del make up. Inoltre è importante la scelta del colore, che non solo dovrà variare in base alla tonalità del nostro incarnato, ma anche in base alle occasioni e alle stagioni. In primavera via libera alle tonalità più tenui, come il pesca, l'aranciato o l'albicocca, mentre per l'inverno possiamo optare per dei rosa più accesi che contrastino le carnagioni più chiare. In estate il blush può essere anche omesso, specie se siamo solite abbronzarci molto. Buon make up!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Regole per l'applicazione del blush in estate

Perché rinunciare a un tocco di colore in più anche se siamo in estate? È vero che in estate siamo abituate ad andare al mare e abbronzarci per evitare di utilizzare più trucco del necessario, ma è anche vero che in occasioni particolari, una serata...
Make Up

Come applicare il blush

Il blush o fard è un cosmetico per il make up, in crema ed in polvere. Il fluido generalmente si applica preferibilmente con i polpastrelli ed è ideale per le pelli molto secche. La polvere, invece, si stende sul viso con gli appositi pennelli a setola...
Make Up

Come applicare il blush in crema

Per realizzare un make up perfetto una donna non può non ricorrere al blush. Con il termine "blush" si intende nient'altro che il fard, ovvero quel trucco da applicare su guance e zigomi utile per esaltarne le caratteristiche e donare maggiore luminosità...
Make Up

Utilizzo del blush: errori da evitare

Per la maggior parte delle ragazze, il trucco è una parte fondamentale della cura della persona. Un makeup che si rispetti non deve nascondere le nostre caratteristiche. Piuttosto, un buon trucco sa valorizzare al meglio i nostri punti di forza e ammorbidire...
Make Up

5 consigli per mettere il blush

Tutte le appassionate di make-up hanno nel loro beauty personale il blush. Cos'è esattamente? Il blush è un trucco per viso, in polvere o in crema, utilizzato per enfatizzare alcuni tratti del volto. Letteralmente vuol dire arrossire e può essere paragonato...
Make Up

Make-up: come scegliere il blush adatto a te

Se ami il make-up sai quanto sia utile il blush per dare risalto agli zigomi ed esaltare l'incarnato: "blush" significa arrossire, e si tratta infatti di un prodotto (anche conosciuto come il vecchio "fard") disponibile in tutti i toni nudi e rosati,...
Make Up

10 consigli per un corretto uso del blush

Tra i vari trucchi più utilizzati dalle donne c'è da considerare sicuramente il blush. Il blush, non è altro che un fard da utilizzare sul viso per completare il trucco in maniera perfetta e per dare un colorito naturale alla carnagione. Esistono varie...
Make Up

5 errori da evitare con il blush

L'arte di mettere il blush, quella polverina colorata dai poteri magici. Ormai sappiamo tutti cos'è, ossia quell'elemento del make-up, tornato di gran moda negli ultimi anni, che risalta gli zigomi e vivacizza l'incarnato. Ce n'è per tutti i gusti:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.