Rimedi per un errore con la tinta ai capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al giorno d'oggi tingere i capelli è una vera e propria routine per molte donne. A volte si desidera dare una svolta al proprio look, a partire proprio dal colore dei capelli. In questo modo è possibile dare un perfetto tocco di stile al proprio aspetto. Inoltre, nei tempi odierni, in commercio sono reperibili tantissime tipologie di tinte, pertanto molte donne, pur di risparmiare, optano per una tintura fatta a casa. Per quanto questo metodo casalingo sia affidabile e sicuro, ci si può imbattere in alcuni errori e pasticci. A questo punto è facile farsi prendere dal panico, poiché rimediare ad uno sbaglio del genere non è così semplice come può sembrare. Tuttavia, è possibile ricorrere a dei semplici ed utili trucchetti per risolvere questo terribile guaio. Di seguito vediamo insieme quindi quali sono i rimedi per un errore con la tinta ai capelli.

27

Evitare di fare un'altra tintura

Se avete applicato una tinta sbagliata, un primo pensiero può essere quello di rimediare applicando un altro colore. Si tratta di un errore da non fare assolutamente poiché potrebbe peggiorare soltanto la situazione. Nonostante sia uno sbaglio molto comune, bisogna assolutamente scartare l'idea di rimediare con un'altra tinta in quanto potrebbe danneggiare ulteriormente i capelli, soprattutto se si tratta di prodotti decoloranti. Meglio quindi lasciare la situazione così com'è e procedere con altri metodi più efficaci e meno dannosi.

37

Optare per una tinta semi-permanente

Per risolvere il problema è consigliabile optare per una tintura semi-permanente, definita anche bagno di colore. Si tratta di un prodotto molto delicato e privo di ammoniaca rispetto alle classiche colorazioni. La tinta semi-permanente è un buon modo per rimediare a questa seccatura in quanto questo prodotto non va a danneggiare la struttura dei capelli.

Continua la lettura
47

Ripetere più volte il trattamento

La colorazione semi-permanente, essendo un prodotto particolarmente delicato, tende a non durare a lungo sulla propria chioma. Pertanto, è facile ritrovare nuovamente i propri capelli con la tonalità sbagliata. Onde evitare questo fastidioso disagio è fondamentale ripetere spesso il trattamento nel momento in cui il colore inizia a svanire del tutto.

57

Applicare l'henné

Spesso si tende a commettere questo tipo errori quando i capelli sono chiari. I capelli biondi, infatti, possono essere davvero difficili da trattare ed è facile ritrovarsi con una tonalità indesiderata, ad esempio tendente al verde. In tal caso, un'ottima soluzione è sicuramente l'henné: basterà applicare un cucchiaio di polvere per sbarazzarsi dei riflessi verdi e donare alla chioma un aspetto più naturale.

67

Utilizzare prodotti idratanti

Generalmente, se il biondo si presenta con dei riflessi giallastri può trattarsi di una scarsa pigmentazione dei capelli. A tal proposito non serve applicare un'ulteriore tintura poiché andrà a stressare maggiormente la capigliatura, ma bisogna optare per dei prodotti idratanti, in grado di garantire il giusto nutrimento. Questo piccolo accorgimento è il primo passo per ottenere una chioma lucida e splendente e, soprattutto, salvaguardare la salute dei capelli.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come Eliminare La Tinta Sulla Pelle Dopo La Colorazione Dei Capelli

In questo articolo e guida che abbiamo pensato di proporre, vogliamo farvi capire come poter eliminare, nel modo corretto e senza incorrere in problemi, la tinta, sulla pelle dopo la colorazione dei capelli. La colorazione dei capelli a volte è un vero...
Capelli

Tinta per barba e capelli: come sceglierla

Generalmente le donne ricorrono alla tinta per coprire i capelli bianchi oppure per aggiungere nuove sfumature alla propria chioma. Ultimamente la tinta per capelli non è più prerogativa esclusivamente femminile in quanto anche l'universo maschile ne...
Capelli

Come rimuovere la tinta dai capelli

Quando si sceglie una nuova tinta per capelli può succedere che si è entusiasti all'inizio, ma poi dopo qualche giorno non si è soddisfatti. Qualche tempo fa se si verificava questa situazione o si tagliavano i capelli e si aspettava la ricrescita...
Capelli

Tinta per capelli: come avere un effetto naturale

Se periodicamente sui vostri capelli applicate una tinta per fare in modo che l'effetto sia il più naturale possibile, potete adottare una tecnica ben precisa comunemente denominata degradè. Come si evince dal nome stesso permette di ottenere una chioma...
Capelli

Come asciugare i capelli dopo la tinta

La tinta per capelli è un prodotto che viene utilizzato per modificarne il colore. In principio è nata per coprire i segni dell'età dettati dai capelli bianchi, ma al giorno d'oggi, con l'avvento dei colori eccentrici, viene adoperata anche dai giovani...
Capelli

Come far durare a lungo la tinta per capelli

Al giorno d'oggi tingersi i capelli è una pratica che riguarda tantissime persone: giovani, anziani, non solo donne ma anche uomini e ragazzi o semplicemente chi decide di cambiare colore ai propri capelli, perché si è stufato o per provare a vedersi...
Capelli

Come ritoccare la tinta per capelli

La tinta dei capelli è ormai diventato un rituale per ogni donna (a volte anche per qualche uomo). Può essere utilizzata per cambiare totalmente il proprio colore di capelli, anche se più spesso diventa l'unico rimedio per coprire gli antiestetici...
Capelli

Come scegliere la tinta giusta per i propri capelli

Avere dei capelli in ordine e ben pettinati è uno dei "segreti" che ogni donna utilizza per apparire sempre perfettamente a suo agio con se stessa e con gli altri. Nell'acconciatura femminile, grande importanza riveste poi la colorazione da attribuire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.