Pulizia del viso: rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pulire il viso costituisce senza dubbio un'azione necessaria se si vuole mantenere la pelle sempre giovane e bella. In commercio al giorno d'oggi esistono numerosi prodotti che possono aiutare ad eseguire una corretta pulizia quotidiana. Tuttavia non tutti sanno che essa può essere fatta anche mediante l'utilizzo di rimedi naturali.

26

Occorrente

  • acqua
  • patate
  • yogurt
  • camomilla
  • miele
  • olio
36

Acqua e olio

Prendete un contenitore e versate un cucchiaino di acqua e un cucchiaio di olio extravergine di oliva (come alternativa si può scegliere anche un una tazza di caffè o di liquore). Miscelate il tutto con un dito poi prendete dell'ovatta e, dopo averla immersa nella miscela, strofinatela delicatamente quattro o cinque volte sul viso. Questo metodo è consigliato per pelli grasse e secche poiché eliminerà tutti i punti neri presenti.

46

Camomilla

Un altro metodo per la pulizia del viso consiste nel far bollire dell'acqua in un pentolino e successivamente aggiungere due bustine di camomilla. Dopo aver lavato e risciacquato per bene il viso, esponetelo ai vapori di questo infuso per circa otto o nove minuti ovviamente stando attenti a non avvicinarvi troppo. Al termine del tempo indicato asciugate la faccia con un asciugamano soffice.

Continua la lettura
56

Argilla bianca

A seconda del tipo di pelle esistono delle maschere per rassodare il viso. Per le pelli grasse e impure mescolate in un bicchiere due cucchiai di argilla bianca, un po' di miele e due gocce di olio essenziale di limone. Successivamente aggiungete dell'acqua finché il composto non si ammorbidisce. Una volta finito applicate il preparato sul viso per circa quindici minuti. Per le pelli impure e miste prendete la parte interna di uno o due carciofi e lasciatela frullare in acqua e limone. Infine aggiungete a questa crema dello yogurt bianco. Con l'ausilio di una spugnetta strofinate delicatamente sul vostro viso il mix appena creato.

66

Yogurt e patate

Per quanto riguarda le pelli normali e sensibili è consigliabile far bollire una patata, schiacciarla dopo la bollitura ed in seguito aggiungere un cucchiaio di yogurt intero. Dopo aver fatto riposare bene il composto potrete spalmarlo su tutto vostro viso. Per questa tipologia di cute è possibile optare anche per un altro mix altrettanto efficace: frullate alcune foglie interne di una lattuga (preferibilmente romana). All'impasto appena creato aggiungere due o tre gocce di olio essenziale alla vaniglia e una tazzina di miele. Dopo averlo tenuto in posa per circa venti minuti applicate il preparato al vostro viso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 rimedi naturali per restringere i pori dilatati del viso

Prendersi cura della propria pelle è di fondamentale importanza, soprattutto per chi, quotidianamente, ricorre al make-up per completare il proprio look. L'utilizzo di cosmetici aggressivi e di dubbia provenienza, può causare arrossamento della pelle,...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per eliminare i brufoli

Il problema dei brufoli colpisce tanti adolescenti ma anche persone adulte. Quando la situazione è grave bisogna rivolgersi ad un dermatologo per avere la cura giusta. Nel caso di acne lieve e di brufoli sporadici possiamo preparare dei rimedi fatti...
Cura del Corpo

Pulizia del viso: cosa non fare prima

La pulizia del viso è un trattamento che sta prendendo molto piede, soprattutto se fatta in casa in maniera autonoma risparmiando anche del denaro. All'interni di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione i alcuni piccoli consigli che vi torneranno...
Cura del Corpo

I 5 errori più comuni durante la pulizia del viso

Una pulizia del viso regolare e costante, delicata ma efficace, è un'operazione che non dovrebbe mai mancare, all'interno della routine settimanale di bellezza ed igiene personale. Per la pelle di una donna o per quella di un uomo, infatti, la pulizia...
Cura del Corpo

Come fare la pulizia del viso con il bicarbonato

Il viso, così come tutto il nostro corpo sono la prima presentazione. Un organismo sano e curato si vede soprattutto dalla bellezza e lucentezza della pelle. Per ottenere un buon risultato però è d'obbligo essere costanti ed usare gli opportuni accorgimenti...
Cura del Corpo

Pulizia del viso: cosa non fare dopo

La pulizia del viso potrebbe sembrare un'operazione assai semplici che racchiude le mosse nella stessa espressione; invece non è affatto da sottovalutare o da declassare tra le faccende quotidiane. Consideriamo inoltre che, se alla pulizia del viso si...
Cura del Corpo

La pulizia del viso come in una Spa

Il viso è una parte fondamentale della nostra persona che deve essere costantemente curata e valorizzata. Un metodo per pulire dalle impurità il nostro viso, è quello di recarci in una spa e di farci fare una pulizia del viso. Tuttavia, fare questo...
Cura del Corpo

Come rendere più liscia la pelle con rimedi naturali

Spesso, l'utilizzo prolungato di cosmetici, struccanti, creme ed altri prodotti che vengono applicati direttamente sulla pelle, può portare ad irritare e a seccare la stessa, in quanto continuamente bombardata da sostanze il più delle volte di origine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.