Pulizia del viso: cosa non fare prima

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pulizia del viso è un trattamento che sta prendendo molto piede, soprattutto se fatta in casa in maniera autonoma risparmiando anche del denaro. All'interni di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione i alcuni piccoli consigli che vi torneranno utili quando deciderete di effettuare una pulizia totale del viso sia questa fatta in casa o da un professionista. Non tutti sanno infatti che la pulizia del viso può essere più efficace se si seguono determinati piccoli accorgimenti.

27

Non utilizzare acqua fredda perché chiude i pori

L'ideologia più comune è quella di pensare al fatto che l'utilizzo di acqua fredda per il bagno o per il lavaggio del viso possa in un certo qual modo contribuire alla tonificazione della nostra pelle. Ecco, nel caso della pulizia del viso non esiste nulla di più sbagliato; utilizzare l'acqua fredda infatti chiude i pori e conseguentemente riduce l'efficacia di una pulizia profonda del viso.

37

Non cominciare subito la pulizia del viso con acqua calda, ma con vapore

Prima di procedere all'applicazione di eventuali scrub o detergenti per la pulizia del viso considerate che il solo pre-lavaggio con dell'acqua calda non riesce ad aprire tutti i pori che quindi non si estenderanno; a tale proposito è conveniente utilizzare il bicarbonato e dell'acqua bollente; mescolate il tutto e poggiate il capo coprendovi con un asciugamano ai benefici del vapore.

Continua la lettura
47

Non scegliere detergenti o ingredienti naturali a caso

Non pensate che i tipi di pelle siano tutti uguali. Se decidete di effettuare la pulizia del viso a casa in maniera autonoma dovete prima capire la tipologia di pelle che avete altrimenti la pulizia non risulterà davvero efficace. Esistono di fatti diversi detergenti ma soprattutto diversi tipi di ingredienti naturali adatti ad ognuno. Pelle infiammata: camomilla, aloe, calendula; Pelle grassa: limone, argilla ventilata, mela, miele, bardana; Pelle stressata: miele; Pelle con punti neri: gelatina alimentare; Pelle secca: avocado.

57

Non cominciare la pulizia senza aver rimosso ogni traccia di trucco

La pulizia del viso è conveniente cominciarla dopo avere rimosso tutte le impurità e le tracce di trucco. Ricordate che è comunque bene pulire il viso non utilizzando detergenti o struccanti che potrebbero infiammare la pelle e che diminuirebbero l'efficacia della pulizia totale anzi potrebbero far aumentare i rossori; quindi se siete intenzionate ad effettuare una pulizia del viso evitate di utilizzare trucchi qualche giorno prima oppure a limite struccateci con uno struccante naturale.

67

Evitare di prendere sole prima della pulizia del viso

Il sole potrebbe danneggiare la vostra pelle arrecandovi arrossamenti o piccoli nei, dunque cercate di evitare di prendere il sole immediatamente dopo ma anche prima della pulizia del viso. Cercate sempre di spalmare un velo di crema idratante che riesca a proteggervi dai raggi ultravioletti perché ricordate che il troppo solo non fa per niente bene e se la pelle è stata esposta a trattamenti è ancora più sensibile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare la pulizia del viso con il bicarbonato

Il viso, così come tutto il nostro corpo sono la prima presentazione. Un organismo sano e curato si vede soprattutto dalla bellezza e lucentezza della pelle. Per ottenere un buon risultato però è d'obbligo essere costanti ed usare gli opportuni accorgimenti...
Cura del Corpo

10 trucchi per lavarsi il viso correttamente

Per avere una pelle pura non basta seguire una sana alimentazione o possedere una buona genetica. È importante compiere anche una corretta pulizia del viso, per togliere tutte le impurità che si accumulano sulla nostra epidermide durante il giorno....
Cura del Corpo

Come chiudere i pori del viso

Cosa rende la pelle dei bambini così bella? Provate a osservarla... Noterete subito che una caratteristica immediatamente percepibile è la levigatezza. Eh già, non vedrete un poro dilatato nemmeno con una lente d'ingrandimento! "Che meraviglia", direte......
Cura del Corpo

Come curare il viso con l'olio indiano

L'olio indiano è un olio vegetale che viene impiegato per effettuare una profonda pulizia del viso; in particolare, il suo utilizzo è consigliato per le persone che presentano punti neri. La sua efficacia è dovuta, principalmente, alla sua grande fluidità...
Cura del Corpo

Come abbronzare bene il viso

Quando comincia il periodo estivo tutti gli appassionati della tintarella cominciano ad esporsi sotto i raggi del sole a tutte le ore del mattino e del pomeriggio per raggiungere il colorito desiderato. In questa guida però, ci occuperemo di dare alcuni...
Cura del Corpo

10 consigli per pulire il viso in profondità

Una pelle del viso uniforme e luminosa è innanzitutto una pelle pulita a fondo: lo strato superficiale di sebo e cellule morte che ostruisce i pori viene rimosso lasciando la pelle libera di respirare, pronta a mantenere il make-up meglio e più a lungo...
Cura del Corpo

Come creare un peeling per il viso all'argilla

Il peeling è un procedimento che permette di liberare gli strati superficiali dell'epidermide da tossine, impurità e residui oleosi: andrebbe eseguito regolarmente non soltanto in caso di pelle grassa tendente all'acne, ma anche nella normale routine...
Cura del Corpo

Come tonificare il viso

Avere un viso tonico, dei tratti sempre distesi e una pelle luminosa, non è una prerogativa che appartiene soltanto alle sole star di Hollywood. Ottimi risultati si possono infatti ottenere anche comodamente a casa, utilizzando soltanto ingredienti del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.