Pelle grassa: come trattarla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Prendersi cura della propria pelle è importante, a qualunque età. Avere una pelle liscia e compatta è il sogno di tutte. Per raggiungere tale obiettivo bisogna adottare il trattamento più adeguato al proprio tipo di epidermide. Chi ha la pelle grassa non sempre sa come trattarla. La pelle grassa presenta zone lucide e inestetismi, come punti neri o acne. È qui, infatti, che la cute risulta lucida, oleosa e con pori dilatati. Seguendo alcuni accorgimenti si può migliorare l'aspetto della pelle grassa e trattarla al meglio.

26

Occorrente

  • Scrub per viso
  • Creme viso specifiche per pelli grasse e miste
  • Latte detergente, tonico oppure acqua micellare specifici
  • Maschera viso purificante
  • Gel detergente all'acido salicilico e aloe vera
  • Oli essenziali
36

Le creme viso

Il primo passo da fare per trattare la pelle grassa è adoperare creme viso adeguate. Alcuni componenti cosmetici, come l'olio di mandorle, sono comedogeni. Altri, invece, ostruiscono i pori. Occorre utilizzare prodotti contenenti sostanze che regolano la produzione di sebo. I migliori sono l'acido salicilico e l'aloe vera. Anche se grassa o mista, la pelle del viso necessita di nutrimento, idratazione e protezione.

46

La pulizia quotidiana

Oltre alla pulizia quotidiana, bisogna trattare periodicamente la pelle grassa con prodotti purificanti. Ogni quindici giorni applicare sul viso una maschera a base di aloe vera e acido salicilico. Quest'ultimo è una sostanza vegetale in grado di regolare la produzione di sebo. Inoltre, svolge una blanda azione antisettica. L'aloe vera accelera il processo di cicatrizzazione di piccole lesioni cutanee. Infine, è un antinfiammatorio naturale. Alcuni oli essenziali, come il patchouli, svolgono un'azione benefica contro l'insorgere dell'acne. Sono sufficienti venti gocce di olio essenziale di patchouli in una tazza di acqua distillata per ottenere una lozione purificante e lenitiva.

Continua la lettura
56

Le buone abitudini

La pelle grassa necessita di numerose cure, perciò bisogna trattarla regolarmente. È una buona abitudine detergere il viso ogni sera con acqua micellare. Questo semplice gesto libera la cute da qualsiasi impurità e restringe i pori. Chi preferisce il latte detergente deve completare la detersione con un tonico astringente. Per la detersione mattutina si può ricorrere a un sapone delicato oppure a un gel detergente. Quest'ultimo è un'efficace alternativa al detergente tradizionale. Contiene microgranuli che esercitano una leggera azione esfoliante. L'emulsione giorno si applica sul volto perfettamente pulito e asciutto, con delicati movimenti circolari. I prodotti specifici per pelle grassa opacizzano e uniformano l'epidermide. Al risciacquo, adoperare acqua tiepida o fredda per richiudere i pori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire regolarmente la pelle del viso ogni sera
  • Seguire un'alimentazione corretta
  • Ogni 15 giorni effettuare una pulizia del viso approfondita
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come truccare la pelle grassa e lucida

Avere la pelle tendenzialmente grassa, con la presenza di pori dilatati, antiestetiche untuosità e zone lucide, è un problema adolescenziale, specialmente fra i più giovani. Tuttavia, anche usando prodotti adatti a questo tipo di problema, ben poco...
Make Up

I 5 migliori trucchi per la pelle grassa

La pelle grassa è un problema che affligge molte ragazze e che diventa ancora più diffuso in estate. Capita spesso di avere la fronte o il naso un po' unti, ma questo non deve essere fonte di imbarazzi. Per arginare il problema esistono diversi metodi...
Make Up

Come struccare la pelle grassa

La pelle grassa viene generata da un'eccessiva produzione di sebo, che affligge tipicamente le adolescenti e le giovanissime, ma che può persistere anche in età adulta. L'eccesso di sebo rende la pelle lucida, i pori dilatati e si accompagna a quelle...
Make Up

Come scegliere il fondotinta adatto se si ha la pelle grassa

Trovare il fondotinta perfetto per la nostra pelle e il nostro incarnato è un'impresa che talvolta si rivela essere molto complicata, e che può sembrare anche impossibile se si devono fare i conti con la pelle grassa. I particolari a cui fare attenzione...
Make Up

5 modi per opacizzare la pelle

Se c'è un'imperfezione della pelle che le donne proprio non sopportano è avere la pelle lucida. Rientrate anche voi in questa categoria? Se avete la pelle particolarmente grassa potreste notare sul vostro viso delle zone più lucide, decisamente antiestetiche....
Make Up

Come scegliere il fondotinta più adatto alla propria pelle

Il fondotinta è alla base di ogni tipo di trucco: dal più naturale al più elaborato. La scelta di questo cosmetico è molto importante: non solo per la tonalità, ma anche per la consistenza. Il fondotinta è infatti costituito da un'emulsione di pigmenti...
Make Up

Consigli per truccare la pelle mista

Il primo modo per avere una pelle sempre al top è quello di conoscerla alla perfezione. Voi che tipo di pelle avete? Pelle grassa, secca, oppure mista? Quest'ultima è una delle epidermidi più difficili da trattare, poiché in alcune zone presenta le...
Make Up

Come struccarsi in base al tipo di pelle

Una donna deve sempre essere curata non solo per quanto riguarda l'abbigliamento, ma anche per quanto riguarda il trucco. Il make up di una donna è importante per apparire sempre ordinate e sensuali, ma per non rovinare la pelle, è sempre necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.