Peli incarniti: come rimuoverli in maniera naturale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ogni donna, nella sua vita, deve combattere con un problema che a volte, o spesso, può capitare: i peli incarniti. Infatti dopo aver effettuato una depilazione con il rasoio, o con una ceretta veloce, si presenta questo fastidioso problema. Il pelo cresciuto sotto cute può provocare difficoltose complicazioni, come irritazioni, formazione di brufoli con sebo, o nei casi più gravi addirittura cisti. Bisogna quindi ricorrere ad alcuni rimedi, meglio se non chimici, per la loro eliminazione. Allora per i peli incarni: ecco come rimuoverli in maniera naturale.

24

Possiamo quindi trovare un rimedio casalingo e molto semplice, se il pelo non è drammaticamente infiammato, altrimenti, se notiamo una sorta di brufolo rosso, dovremmo ricorrere al parere di un medico. Il metodo più semplice per togliere il pelo incarnito è la rimozione fisica dello stesso, quindi armiamoci di pinzetta, possibilmente di tipo professionale e cerchiamo di sfregare la pelle più volte, fino alla rimozione del problema. In mancanza di una pinzetta, potremmo usare un ago per cucire, chiaramente tutto ben disinfettato, prima di procedere.

34

Periodicamente, una volta alla settimana, per esempio, si potrebbe ricorrere ad uno scrub. Ci si arma di guanto di crine, acquistato in farmacia, al supermercato o in profumeria, usandolo sotto la doccia o nella vasca da bagno, possibilmente quando la pelle è stata a lungo nell'acqua calda, per facilitare la rimozione dei peli. Lo strofinamento della cute con il guanto aiuta anche la prevenzione, riattivando il processo circolatorio e favorendo l'espulsione dei liquidi in eccesso. Se optiamo per un bagno nella vasca, usiamo in aggiunta, sale grosso da cucina e bicarbonato. Questo faciliterà ancora meglio l'espulsione dei nostri peli incarniti e levigherà la pelle.

Continua la lettura
44

Per ultima cosa si potrà ultimare l'operazione con l'asciugare bene la pelle e spalmarvi sopra degli oli naturali, come l'olio di mandorla, acquistato possibilmente nei reparti o negozi Bio. In commercio troveremo anche alcune creme naturali da stendere dopo il bagno, a seconda dell'esigenza della nostra pelle; attenzione però che sia passato un po' di tempo e la cute sia asciutta, diciamo circa quindici minuti. Una crema alla calendula, o una pomata a base di quest'ultima, può favorire una cicatrizzazione più veloce, se abbiamo qualche piccola ferita provocata dalla pinzetta o dall'ago. In sintesi, facciamo attenzione al tipo di depilazione usato per il nostro corpo, usiamo accortezze e coccoliamoci sempre la pelle. In fondo, questa è l'involucro del nostra persona.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Peli incarniti: errori di post depilazione da evitare

I peli incarniti costituiscono un fastidio che si presenta a livello cutaneo, specialmente quando è molto frequente la pratica della depilazione o quella della esfoliazione. Il fenomeno riguarda i peli che rimangono intrappolati sotto una sottile superficie...
Cura del Corpo

Come trattare le macchie da peli incarniti

I peli incarniti sono un fenomeno che si verifica quando i peli stessi smettono di rimanere attaccati alla pelle. L'area diventa tipicamente infetta e piene di pus e questo può causare danni e cicatrici anche profonde che a loro volta danno origine a...
Cura del Corpo

Peli incarniti: 10 errori da evitare durante la depilazione

Ceretta,rasoio, crema,epilatore elettrico: ormai al giorno d'oggi i metodi di depilazione fai da te sono innumerevoli e sempre meno dolorosi. Tuttavia depilarsi non è proprio la cosa più facile del mondo, e se non si fa in maniera accurata e sapiente,...
Cura del Corpo

Come schiarire i peli del viso in modo naturale

I peli del corpo e del viso, per una donna, possono costituire un vero problema. I metodi per eliminare o mimetizzare i peli del corpo sono molteplici: alcuni provvisori, come quelli che utilizzano rasoio, depilatori, creme etc; altri definitivi, come...
Cura del Corpo

Come evitare che i peli si incarniscano

I peli incarniti sono un problema epidermico molto diffuso che coinvolge persone di entrambi i sessi; oltre che dal punto di vista estetico questo sgradevole fenomeno può essere anche causa di problematiche più gravi come il formarsi di cisti sottocutanee,...
Cura del Corpo

Come eliminare i peli dal naso e dalle orecchie

Ogni donna vorrebbe un corpo senza peli superflui e, fra quelli maggiormente visibili, i peli del naso e delle orecchie sono davvero antiestetici oltre che fastidiosi. Per eliminare quelli più esterni basta una semplice pinzetta ma il problema si pone...
Cura del Corpo

Come schiarire i peli con la camomilla

Le donne si sa, odiano la vista di qualsiasi pelo nel proprio corpo: una bella pelle liscia, luminosa, morbida, è l'obiettivo di ogni donna. Ogni tot di tempo, giorno dopo giorno, i peli ricrescono e si deve ricorrere ai classici metodi di depilazione:...
Cura del Corpo

Come decolorare i peli del corpo

I peli cosiddetti superflui, spesso creano complessi soprattutto d'estate, quando si mostra gran parte del corpo sia nel vestire che al mare. La cosmetica a tale proposito, ci consente di utilizzare dei prodotti adatti per ottenere un effetto decolorante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.