Olio di Neem: come utilizzarlo al meglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'olio di neem è un olio di origine naturale che viene estratto dai semi dalla Azadirachta Indica, una pianta proveniente dalla Birmania. Non è un prodotto molto conosciuto benché possa risultare un prezioso alleato nella vita quotidiana di ognuno di noi. L' Olio di Neem, infatti, è conosciuto, in India, come l'olio che puó curare tutte le malattie. Possiede proprietà antibatteriche, antivirali, antibiotiche ed antifiammatorie pertanto puó essere utilizzato per risolvere un gran numero di fastidi e problemi di salute. Scopriamo come utilizzarlo al meglio.

25

Dermatologia

Grazie alle sue azioni antifungine ed antibatteriche, l'olio di neem puó essere utilizzato per curare problemi dermatologici comuni. In particolar modo ha la capacità di idratare, rigenerare e ristrutturare i tessuti e dunque è ottimo in aggiunta a creme, saponi e prodotti utilizzati per la cute. Tra le altre cose, l'olio di neem è un ottimo antiossidante ed antietà da utilizzare come crema per il corpo o per il viso. Il neem sarà perfetto per ridurre l'acne ed alleviare i fastidi dovuti ad eczemi e psoriasi oltre che a debellare la forfora e nutrire il cuoio capelluto. Essendo un antifungino è utilizzabile per combattere le micosi delle unghie e le infezioni fungine della pelle.

35

Igiene orale

L'olio di neem puó essere impiegato efficacemente nell'igiene orale. Diluendolo con acqua puó essere utilizzato per fare dei gargarismi che vi aiuteranno a detergere a fondo il cavo orale. In piú, l'olio di neem terrà lontani dalla vostra bocca problemi come stomatiti, herpes, ed altre possibili infezioni della mucosa orale. Come se non bastasse, utilizzando questo prodotto ridurrete la carica batterica ed il rischio di alitosi. Questo tipo di utilizzo, cosí come quello dermatologico, potrebbe essere reso poco piscevole dal suo odore pungente a cui si puó rimediare con l'aggiunta di qualche goccia di olio di cocco o di oli essenziali alla lavanda.

Continua la lettura
45

Giardinaggio

Oltre ai numerosissimi benefici che l'olio di Neem puó apportare agli esseri umani puó anche rivelarsi un valido aiuto per gli appassionati di giardinaggio. Ricordiamo che è anche un ottimo antiparassitario che puó tenere lontani dalle nostre piante i piccoli ospiti indesiderati che potrebbero danneggiarle. Da notare che l'utilizzo del neem vi aiuterà nella cura del giardino diminuendo drasticamente l'uso di agenti chimici aggressivi e potenzialmente pericolosi. Se avete animali domestici, poi, potete impiegare l'olio per aiutare i vostri amici a quattro zampe a liberarsi da pulci e zecche.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come trattare i capelli con l’olio di cocco

Come suggerisce il nome stesso, l'olio di cocco è un liquido che viene estratto dalle noci di cocco. Quello, però, che troviamo confezionato nei supermercati o nelle profumerie, ha una consistenza simile a una crema densa o del burro montato. Viene...
Capelli

Come idratare i capelli con l'olio di cocco

I capelli sono sicuramente una parte fondamentale di noi stessi e necessitano di cure minuziose per preservare appieno la loro bellezza. In molti sono i cosmetici reperibili in commercio che possono aiutarci a donare splendore e nuova vita ai capelli,...
Capelli

Come utilizzare l'olio di nocciola per capelli

L'olio di nocciola è particolarmente indicato per la pulizia del viso e specialmente delle pelli grasse. Esso, infatti, contiene forti proprietà purificanti e astringenti che liberano e chiudono i pori. Questo prodotto è conosciuto anche per i suoi...
Capelli

Proprietà e benefici dell'olio di ricino su capelli e sopracciglia

Famoso per il frequente uso che se ne faceva nei primi anni del '900, l'olio di ricino viene utilizzato anche oggi per le sue proprietà davvero eccellenti. È un olio vegetale usato per la cura dei capelli, delle ciglia e delle sopracciglia. In questa...
Capelli

Come preparare l'olio di cocco per idratare i capelli

State cercando un metodo naturale per idratare i capelli? Non preoccupatevi tra gli olii più importanti troviamo l'olio di cocco vergine, ovvero un olio estratto nel modo più naturale possibile dal cocco: un olio non raffinato, non alterato e non...
Capelli

Come utilizzare l'olio di broccoli sui capelli

I broccoli hanno moltissime proprietà e tra le tante è un ottimo alleato per i nostri capelli e per il cuoi capelluto. Dai broccoli è infatti possibile estrarre un olio che utilizzato sui capelli ne rende le radici più forti e migliora la loro lucentezza...
Capelli

Come curare i capelli con l'olio d'oliva

L'olio d'oliva è sicuramente uno dei più potenti toccasana per la nostra bellezza ed è, attualmente, un prodotto molto utilizzato nella cosmetica. Le sue virtù sono indicatissime per risolvere i problemi legati alla pelle, alle labbra ed anche ai...
Capelli

Come fare una crema per capelli all'olio d'oliva

Le numerose proprietà e virtù dell'olio d'oliva, specie quello extravergine, è risaputo che sono innumerevoli. L'Italia vanta un primato di un'eccellente produzione di questa vera ricchezza del territorio. Tra le caratteristiche più importanti dell'olio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.