DonnaModerna

Oli essenziali per capelli: quali sono e come sceglierli

Di: Davide D.
Tramite: O2O 08/07/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per la maggior parte delle donne ma anche per gli uomini avere dei capelli sani, lucenti e ben nutriti è uno dei desideri primari. Detto ciò, va altresì aggiunto che per fare in modo di curarli bisogna optare per dei prodotti adeguati, e in tal caso non c'è niente di meglio che sceglierli tra gli oli essenziali. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco quali sono e come scegliere gli oli essenziali per capelli.

26

L'olio di lavanda

L'olio di lavanda è utilizzabile su quasi tutti i tipi di capelli in quanto ne favorisce la crescita, funge da antisettico per il cuoio capelluto ed è persino indicato per prevenire le doppie punte. Il suddetto olio per sortire un buon effetto va applicato sui capelli asciutti (cute compresa) prima dello shampoo e lasciato poi in posa per una buona mezz'ora. In tal modo si consente al prodotto di rilasciare gli eccipienti nutritivi per la fibra capillare e di idratare a fondo la cute.

36

L'olio di rosmarino

L'olio essenziale di rosmarino vale la pena sceglierlo per i capelli, poiché vanta notevoli proprietà disinfettanti il che lo rendono ideale per contrastare la cute grassa. Questa essenza tra l'altro quanto si applica sui capelli e si massaggia, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie è in grado persino di stimolare la circolazione sanguigna attivando quella che interessa i bulbi piliferi. Da ciò si evince che questo olio è un ottimo stimolante per la crescita dei capelli.

Continua la lettura
46

L'olio di Argan

Per i capelli un ottimo olio da scegliere è sicuramente quello di Argan e per una serie di validi motivi; infatti, è ricco di acidi grassi e vitamine come ad esempio A ed E. Inoltre si rivela prezioso per fornire alla chioma una luminosità maggiore oltre che ammorbidire le punte dei capelli secchi. Infine va altresì aggiunto che l'uso dell'olio essenziale di Argan serve anche per aiutare a lenire il prurito della cute in presenza di forfora.

56

L'olio di cocco

L'olio di cocco è sicuramente un valido prodotto da scegliere per la cura dei capelli; infatti, è piuttosto denso e grasso quindi adatto per quelli tendenzialmente secchi o sfibrati. La sua azione emolliente rende la chioma ben idratata, e nel contempo previene l'antiestetica presenza delle doppie punte. A margine va altresì aggiunto che l'olio essenziale di cocco vanta anche notevoli proprietà antimicotiche. Per ottimizzare il risultato conviene cospargere i capelli con l'olio e poi avvolgerli in una cuffia in plastica da indossare almeno per un paio di ore.

66

L'olio di Neem

Un altro olio essenziale che vale la pena scegliere per i capelli è sicuramente quello di Neem. Tale sostanza infatti è molto ricca di acidi grassi e di vitamina E quindi ideale per combattere la forfora e favorire la naturale ricrescita. Per ottimizzare il risultato alcuni esperti della cosmetica sostengono che l'olio essenziale di Neem può essere miscelato con quello di mandorle, applicandolo poi come una sorta di impacco sulla cute e lasciandolo agire per una notte intera.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Gli oli naturali per capelli fini e diradati

Avere i capelli fini purtroppo implica una maggiore debolezza e il rischio che si noti di più la loro perdita essendo questi diradati. Sono meno belli dei capelli spessi, il loro volume è ridotto, devono essere lavati più frequentemente - il che li...
Capelli

Come curare la cute dei capelli

Ci sono molte ragioni per cui il cuoio capelluto si disidrata. Allo stesso tempo esistono molti modi per risolvere il problema. Le ghiandole sebacee della pelle producono olio e sebo per lubrificare la cute. Cercate di prendervi cura dei vostri capelli....
Capelli

Come utilizzare il miele sui capelli

I capelli rappresentano per ognuno di noi un bene molto prezioso. Ecco perché, quando ancora si è in tempo, occorre preservarli con cura ed attenzione. Il miele può davvero rappresentare una sostanza adatta alla cura del cuoio capelluto, in quanto...
Capelli

Come fare un impacco all'henné neutro per capelli lunghi forti e lucidi

L'utilizzo di prodotti chimici per la cura dei capelli, quelli che compriamo generalmente al supermercato, rischiano di renderli sfibrati e fragili. Soprattutto quando si hanno capelli molto lunghi, per il loro benessere, è consigliabile utilizzare prodotti...
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Capelli

Come fare i capelli mossi senza usare il ferro arriccia capelli

Se ci capita un appuntamento all'ultimo momento, una cena importante e non si ha il tempo di andare dal parrucchiere, è bene imparare l'arte dell'improvvisazione. Di sicuro nei saloni di bellezza il risultato è migliore, difficilmente si è all'altezza...
Capelli

Come rasare i capelli con la macchinetta taglia-capelli

In un mondo caotico come il nostro, anche trovare il tempo per il barbiere può costituire un problema. Per questa ragione molti mariti e figli decidono di affidarsi alle mani "esperte" delle rispettive mogli e mamme, per eseguire il taglio dei propri...
Capelli

Come trattare i capelli con l'aloe vera

L'aloe vera è una pianta grassa con lunghe foglie fornite di punte molto acuminate della quale, fin dall'antichità, se ne conoscono le proprietà benefiche per il corpo. Fa bene alla pelle, sana ferite ed escoriazioni, è ideale come prodotto di bellezza...