Oleoliti: 10 ricette fai da te

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Gli oleoliti sono dei macerati oleosi, aromatizzati e filtrati che possono essere applicati anche sulle pelli più delicate. Questi olii si possono conservare al buio in contenitori di vetro scuro per circa un anno, ma soprattutto possono essere realizzati facilmente a casa attraverso 10 pratiche ricette fai da te. Gli oleoliti possono essere massaggiati sulla pelle e possono avere un effetto lenitivo, nutriente o tonificante, ovviamente a seconda degli ingredienti utilizzati.

212

Oleolito alla camomilla

La camomilla è adatta a a nutrire e a lenire la pelle delicata. Per preparare l’oleolito alla camomilla occorreranno 500 millilitri di olio extravergine d’oliva e 100 grammi di capolini di camomilla secchi. I capolini andranno versati in un barattolo di vetro e poi dovranno essere coperti con l’olio. Prima di utilizzarlo, lasciate riposare questa mistura per 20 giorni a temperatura ambiente, ricordando di agitare una o due volte al giorno il barattolo. A questo punto filtrate l’oleolito con un colino e trasferitelo in una bottiglia di vetro scuro.

312

Oleolito di lavanda

Come la camomilla, anche la lavanda è ottima come lenitivo. Per preparare l’oleolito di lavanda occorreranno 150 grammi di fiori di lavanda, possibilmente freschi, e 500 ml di olio extravergine d’oliva, che andranno versati in un barattolo. In questo caso il recipiente andrà esposto al sole per un mese, ricordando di agitarlo una volta al giorno. Poi si procederà al filtraggio e alla conservazione in una bottiglia scura.

Continua la lettura
412

Oleolito di calendula

Altro ingrediente lenitivo, antisettico e antinfiammatorio è la calendula. Per preparare l’oleolito di calendula occorreranno fiori freschi di calendula lasciati essiccare al sole. I fiori andranno poi versati in un vasetto di vetro che andrà poi riempito con olio d’oliva (10 ml di olio per ogni fiore). Il vasetto andrà esposto al sole per tre o quattro settimane, in modo da far macerare bene i fiori. L’oleolito andrà poi filtrato con una garza e conservato in un recipiente scuro ed ermetico.

512

Oleolito al caffè

Il caffè è ottimo come antirughe e come trattante per la cellulite e per i vari inestetismi della pelle. Per preparare l’oleolito al caffè serviranno 20 grammi di caffè tostato, 80 millilitri di alcol alimentare a 95 gradi e 600 millilitri di olio d’oliva o di girasole. Il composto può essere filtrato già dopo cinque giorni, ma prima di utilizzarlo è meglio lasciarlo riposare per altri dieci giorni.

612

Oleolito di gelsomino

L’oleolito di gelsomino può essere preparato utilizzando dei fiori freschi di gelsomino, raccolti possibilmente la sera. I fiori andranno messi in un vasetto e coperti di olio di jojoba o di riso. Durante la fioritura potranno essere aggiunti altri fiori al composto. Quando i fiori saranno diventati da bianchi a marroncini potranno essere rimossi con un cucchiaino.

712

Oleolito di iperico

Una pianta molto utile nel trattamento di dolori articolari, muscolari o reumatismi è l’iperico. Per preparare l’oleolito di iperico bisogna lasciar macerare i fiori freschi in olio extravergine d’oliva in un barattolo abbastanza capiente, lasciando due centimetri dal bordo per 15-30 giorni. In questo arco di tempo, il barattolo andrà agitato una volta al giorno. Quando l’olio avrà assunto un colore rosso potrà essere filtrato e conservato in bottigliette di vetro scuro.

812

Oleolito di carota

Un ingrediente adatto per l’utilizzo come doposole è la carota. Per realizzare l’oleolito di carota occorreranno 150-200 grammi di carote e 500 millilitri di olio di riso o di girasole. Le carote andranno sminuzzate o tritate finemente prima di versarle in un barattolo che andrà poi riempito d’olio. A questo punto bisogna lasciar riposare al buio per una ventina di giorni e poi filtrare il composto, che andrà poi conservato in bottigliette di vetro scuro.

912

Oleolito alla vaniglia

Per preparare l’oleolito alla vaniglia, indicato per profumare la pelle dopo la doccia, occorreranno una bacca di vaniglia e 250 millilitri di olio di riso o di jojoba. La bacca di vaniglia andrà incisa con un coltello prima di lasciarla riposare in un barattolo ricolmo d’olio per due settimane circa, al buio, ricordandosi di agitarlo ogni giorno. A questo punto l’oleolito andrà filtrato e trasferito in una bottiglia scura.

1012

Oleolito alla curcuma

L’oleolito alla curcuma è ideale sia per uso alimentare che cosmetico, in particolare come impacco per i capelli. Occorreranno tre cucchiaini di curcuma in polvere e 500 millilitri di olio extravergine d’oliva o di sesamo. Gli ingredienti vanno versati in un barattolo e poi lasciati a macerare per una settimana. Trascorso il tempo di posa, filtrate il composto e travasatelo in un contenitore scuro.

1112

Oleolito allo zenzero

Lo zenzero è un ingrediente ideale per trattare i capelli soggetti a forfora o a caduta. Per preparare l’oleolito allo zenzero occorrerà una radice di zenzero tagliata a fettine e 500 millilitri di olio extravergine. Il composto va lasciato riposare al buio, agitando il barattolo una volta al giorno. A quel punto filtrare e trasferire l'oleolito in una bottiglia in vetro scuro.

1212

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

5 ricette di bellezza a base di miele

Il miele è un ottimo alleato per la cura e la bellezza della pelle. Se siete amanti degli ingredienti naturali, non dovete assolutamente escluderlo dalla vostra beauty routine. I suoi benefici sono molteplici, infatti idrata la pelle in profondità,...
Prodotti di Bellezza

5 ricette per cosmetici naturali

Per curare il proprio aspetto ed avere una pelle invidiabile non è necessario spendere un patrimonio. È possibile realizzare numerosi trattamenti di bellezza anche a casa propria. Si tratta di ricette che arrecano numerosi benefici alla nostra pelle,...
Prodotti di Bellezza

5 ricette per realizzare bombe da bagno

Avete mai provato le bombe da bagno? Si tratta di palline frizzanti che si sciolgono nell'acqua della vasca da bagno, rendendola spumeggiante e colorata. Disponibili in tutti i negozi di cosmesi, sono semplicissime da preparare a casa con pochi ingredienti...
Prodotti di Bellezza

Le migliori ricette per preparare un scrub fai da te

Non c'è niente che lasci la pelle liscia e morbida come uno scrub: grazie alle sue particelle solide esfolia, elimina le cellule morte, stimola la micro-circolazione e prepara la cute alla depilazione sollevando i peli più corti ed evitando che incarniscano,...
Prodotti di Bellezza

Come fare un unguento antidolorifico

Molto spesso durante la giornata avvertiamo dei dolori muscolari dovuti alla cattiva postura o a posizioni scomode nel letto. In questa guida vi spiegherò come fare un unguento naturale per far passare questi piccoli dolori. L'unguento può essere usato...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un oleolito al limone

Gli oleoliti si ottengono dalla macerazione di piante fresche o secche in olio d'oliva e di girasole. In genere, si utilizzano le foglie, le radici, i fiori, i semi, i frutti oppure parti di arbusti. Puoi acquistarli a prezzi modici in tutte le erboristerie...
Prodotti di Bellezza

5 emollienti labbra da fare in casa

Può capitare soprattutto in inverno di avere le labbra secche e screpolate: una sensazione fastidiosa, oltre che un inestetismo. Se abbiamo la pelle sensibile è più facile che vento e freddo aggrediscano la mucosa delle labbra, privando queste della...
Prodotti di Bellezza

Come fare un gommage corpo

Giornate stressanti e sbalzi climatici possono danneggiare la nostra cute. Per sopperire a tutto ciò è possibile optare per il gommage corpo. Essa è essenzialmente una tecnica che serve per purificare la pelle del corpo, rendendola inoltre liscia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.