Nail art: unghie leopardate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Delle belle mani curate sono importanti per dare una buona impressione agli altri. Specialmente se si svolgono dei lavori a contatto con il pubblico è importante prendersi cura della mani e delle unghie. Si possono quindi realizzare nail art differenti: dalle più semplici come la french manicure a quelle più esagerate come quelle animalier. In questa guida vi spiegheremo, passo dopo passo, come realizzare una nail art molto particolare e di effetto, ossia vi diremo come fare le unghie leopardate.

26

Occorrente

  • Base indurente e top coat trasparente
  • Smalto beige, nero e marrone
  • Lima, spingi-pelle, olio di mandorle, solvente per unghie
  • Dotting tool
36

La precisione

Per poter ottenere una nail art leopardata non bisogna essere delle esperte nail artist perché non è richiesta molta precisione. Quindi questa nail art è più semplice di quanto possa sembrare. La prima cosa da fare prima ancora di cominciare è una manicure di base. Procedete ammorbidendo le cuticole e spingendole con uno spingi-cuticole o un bastoncino d'arancio, limando ed accorciando le unghie alla misura desiderata (il risultato migliore si ottiene però sull'unghia lunga) e idratando le pellicine con un olio di mandorla o similare. Concluso questo passaggio sgrassate la superficie ungueale con un solvente per unghie a base non oleosa e stendete una base rinforzante trasparente che proteggerà e nutrirà l'unghia. Quindi lasciate asciugare.

46

I colori

Prendete ora uno smalto beige o crema ed applicatelo su tutte le unghie. Solitamente gli smalti di questi colori non hanno un elevata coprenza, di conseguenza sarà necessario applicarne una seconda passata: fatelo solo dopo che il primo strato si sarà completamente asciugato, per evitare di pasticciare. Lasciate asciugare anche la seconda mano di colore. A questo punto con il pennello dello smalto marrone create delle macchioline in ordine sparso sulla superficie dell'unghia: non siate troppo precise, non devono essere né rotonde né tutte della stessa dimensione.

Continua la lettura
56

Le chiazze

Una volta che le chiazze marroni si saranno asciugate, prendete il dotting tool e prelevando poco smalto nero, createci attorno delle macchioline nere, senza però circondarle totalmente: dovranno sembrare come delle piccole "parentesi"; dopo di che, sempre con lo stesso strumento, usando la punta più sottile, riempite gli spazi vuoti dell'unghia, aggiungendo qualche altra macchiolina nera qua e la. Lasciate asciugare.

66

Il trasparente

Una volta che il manto leopardato delle vostre unghie sarà completamente asciutto, stendete una mano di top coat trasparente, protettivo e lucidante, che garantirà alla vostra nail art animalier una durata migliore. Potete scegliere di stendere sia un top coat lucido, che un top coat opaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Nail art: unghie effetto vetro colorato

Molte sono le donne che amano avere le unghie colorate con smalti e decorate con nail art colorate e fantasiose. Esistono tantissime tecniche di nail art per decorare le unghie e, una di queste, è l'effetto vetro. Questa tecnica è molto semplice e versatile...
Make Up

Nail art: unghie puzzle

Le unghie colorate possono trasformarsi in un vero e proprio elemento creativo dell'outfit di una donna: una speciale nail art da creare con fantasia utilizzando colori vivaci e piccole decorazioni, infatti, può essere abbinata ai vestiti ed agli accessori...
Make Up

Unghie: le più belle idee nail art per Natale

Quando si parla di unghie non si può non parlare di Nail Art. Negli ultimi anni infatti va di gran moda dipingere le unghie con smalti di diverso genere ed effetto per realizzare delle decorazioni tematizzate perfette per ogni occasione. Scoprite in...
Make Up

Nail art: unghie con bandiera americana

Il modo di tingere le unghie ultimamente ha visto grandi cambiamenti. Le tecniche sono tante e molte preferiscono utilizzare la nail art. Questo è un modo bizzarro e fashion per far apparire le unghie particolari. Per farle bisogna adopera una base e...
Make Up

Nail art: unghie zebrate

Le nail art vanno sempre più di moda, soprattutto in estate. Potete trovarne di moltissimi tipi, anche online, dai quali prendere ispirazione. Una delle nail art più di moda questa estate è quella zebrata. Ironica, divertente e alla moda, è anche...
Make Up

Nail art: unghie stile giapponese

La Nail Art è una tendenza di trucco che coinvolge le nostre unghie. Si tratta di decorazioni alle unghie realizzate con le fantasie più disparate. Si può sfogare la propria creatività ed indossare in modo originale dei nuovi look. Si possono anche...
Make Up

10 nail art per unghie corte

La nail art è l'arte di decorare le unghie. In questa guida vedremo ben 10 nail art per unghie corte. Se credete che le unghie corte non possano rendere nella cura nel disegno artistico è giunta ora di ricredervi. Infatti con le giuste decorazioni è...
Make Up

Nail art: unghie geometriche

Quella delle unghie è una passione che coinvolge tantissime donne, tra le più giovani e le meno giovani, che spinte dal desiderio di avere delle mani al top e, renderle ancora più attraenti, si rivolgono a centri estetici appositamente per unghie chiamati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.