Nail art: unghie arabesche

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nail art, ossia l'arte di decorare le unghie, è una vera e propria moda. Questa nuova e originale tendenza si è diffusa negli ultimi anni: si tratta di un divertente passatempo, che spesso può rivelarsi anche una vera e propria arte. Le fantasie coprono un panorama vastissimo, che va dal mondo del fantasy e dei cartoni animati, a quello degli animali e dei simboli tribali. Dunque, un'arte che spesso può anche confinare in un vero e proprio lavoro. In questa guida illustreremo come decorare le nostre unghie con fantasie arabesche, attraverso chiari e rapidi consigli.

26

Reperire l'occorrente

La nail art arabesca propone spesso colori dorati e bronzei, con delle linee morbide e dei tessuti che riproducono ricami d'Oriente. Questi preziosi ricami si caratterizzano per la preziosità e la raffinatezza. Quindi, come prima cosa, diamo avvio al lavoro realizzando una curata manicure alle mani. A questo punto, sarà opportuno riporre tutti i prodotti, di cui necessitiamo, sul piano da lavoro: uno smalto trasparente di base, uno bronzo scuro, uno dorato glitterato molto intenso, uno nero, un dotter, degli strass adesivi dorati e un top coat.

36

Realizzare le decorazioni

Dopo essersi muniti di tutto ciò, disponiamo lo smalto trasparente su tutte le unghie. Dopo aver aspettato il tempo necessario per l'asciugatura, si potrà continuare il lavoro ponendo un'altra passata di bronzo. Anche ora, lasciamo asciugare. Ora, aiutandoci col dotter, sarà possibile prendere il dorato brillantinato, in modo da realizzare un triangolo che possa coprire mezza unghia. Fate attenzione affinché questo abbia il vertice verso l'esterno dell'unghia. Dopo aver fatto ciò, ed essersi assicurati che l'unghia si sia asciugata, con un dotter a punta sottile, sarà possibile realizzare delle decorazioni arabesche, con lo smalto nero: piccoli ghirigori e linee curve sulla parte dorata del triangolino dorato e dei puntini lungo i lati dello stesso.

Continua la lettura
46

Applicare strass e top coat

Infine, a questo punto, sarà necessario fissare, con un po' di colla, uno strass a forma di goccia sotto il vertice del triangolo. In questa maniera si potrà ottenere un bellissimo effetto e si potrà impreziosire ulteriormente la nostra unghia arabesca. Per completare l'opera basterà ripassare un velo di top coat, molto utile a proteggere la decorazione e a renderla più brillante. Questo tipo di nail si adatta bene anche ad altre tonalità, ma si consiglia vivamente di scegliere sempre colori preziosi come l'argento, il blu perlato, il verde smeraldo e il rosso rubino glitterato.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Nail art: unghie effetto vetro colorato

Molte sono le donne che amano avere le unghie colorate con smalti e decorate con nail art colorate e fantasiose. Esistono tantissime tecniche di nail art per decorare le unghie e, una di queste, è l'effetto vetro. Questa tecnica è molto semplice e versatile...
Make Up

Nail art: unghie puzzle

Le unghie colorate possono trasformarsi in un vero e proprio elemento creativo dell'outfit di una donna: una speciale nail art da creare con fantasia utilizzando colori vivaci e piccole decorazioni, infatti, può essere abbinata ai vestiti ed agli accessori...
Make Up

Unghie: le più belle idee nail art per Natale

Quando si parla di unghie non si può non parlare di Nail Art. Negli ultimi anni infatti va di gran moda dipingere le unghie con smalti di diverso genere ed effetto per realizzare delle decorazioni tematizzate perfette per ogni occasione. Scoprite in...
Make Up

Nail art: unghie con bandiera americana

Il modo di tingere le unghie ultimamente ha visto grandi cambiamenti. Le tecniche sono tante e molte preferiscono utilizzare la nail art. Questo è un modo bizzarro e fashion per far apparire le unghie particolari. Per farle bisogna adopera una base e...
Make Up

Nail art: unghie zebrate

Le nail art vanno sempre più di moda, soprattutto in estate. Potete trovarne di moltissimi tipi, anche online, dai quali prendere ispirazione. Una delle nail art più di moda questa estate è quella zebrata. Ironica, divertente e alla moda, è anche...
Make Up

Nail art: unghie stile giapponese

La Nail Art è una tendenza di trucco che coinvolge le nostre unghie. Si tratta di decorazioni alle unghie realizzate con le fantasie più disparate. Si può sfogare la propria creatività ed indossare in modo originale dei nuovi look. Si possono anche...
Make Up

10 nail art per unghie corte

La nail art è l'arte di decorare le unghie. In questa guida vedremo ben 10 nail art per unghie corte. Se credete che le unghie corte non possano rendere nella cura nel disegno artistico è giunta ora di ricredervi. Infatti con le giuste decorazioni è...
Make Up

Nail art: unghie geometriche

Quella delle unghie è una passione che coinvolge tantissime donne, tra le più giovani e le meno giovani, che spinte dal desiderio di avere delle mani al top e, renderle ancora più attraenti, si rivolgono a centri estetici appositamente per unghie chiamati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.