Metodi per coprire il diradamento dei capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il diradamento della chioma può avvenire in qualsiasi momento della vita, sia negli uomini che nelle donne. Può essere determinato da vari fattori: malattie, squilibri ormonali, terapie specifiche come ad esempio la chemioterapia. Normalmente gli uomini sono più soggetti a questo fenomeno che li colpisce generalmente dopo i trent'anni e che ha origini ereditarie, ma anche le donne in determinati periodi della loro vita, ad esempio quando si allatta, o quando si verificano periodi di stress intenso, possono andare incontro a diradamento dei capelli. Vediamo insieme alcuni metodi per coprire il diradamento dei capelli.

26

Adottare trucchi di camuffamento: ciocche finte, fasce

Oltre alle tecniche estetiche atte a nascondere un diradamento o una calvizie, in primo luogo si dovrà comprendere qual è la causa che ha determinato il diradamento, ed agire su di essa. Se è dovuta a carenze nutrizionali come malassorbimento od allattamento, sarà utile prendere degli integratori specifici ed utilizzare dei saponi non aggressivi sottoponendo il cuoio capelluto a massaggi in grado di attivare la circolazione e rallentare la caduta. Ma oltre a ciò, si adotteranno dei trucchi per migliorare il fattore estetico con dei capelli artificiali (ciocche finte), o delle acconciature specifiche, avvalendosi di accessori o semplici rimedi (fasce) o in alternativa, avvalendosi di pettinature camuffanti.

36

Legarli nella parte superiore

Se il diradamento, come è abbastanza frequente che accada, interessa la parte superiore, ed il soggetto colpito è di sesso femminile, si potrà ovviare a questo problema legando i capelli e ricavando una piccola coda od un ciuffo superiore, un metodo semplice e veloce da attuare. Arricchire il ciuffo con degli accessori potrà migliorare l'estetica: fiocchi, nastri e mollette graziose completeranno l'acconciatura veloce.

Continua la lettura
46

Cambiare la riga

Il diradamento dei capelli non colpisce tutta la testa nello stesso modo per cui, realizzare una riga laterale da cambiare in base alla zona più colpita e ripiegare i capelli sull'altro lato, può contribuire a celare un diradamento di media entità senza grandi difficoltà. Anche cambiare spesso la riga è un sistema che da i suoi frutti.

56

Applicare delle extention con clip

Se il diradamento interessa solo una zona della testa o vari sezioni sparse ed è a chiazze, dovuto ad alopecia da stress od altre cause, l'applicazione di alcune extention con clip potrà infoltire la zona carente, ed ovviare al problema. Si possono applicare in maniera autonoma, o recandosi in un centro apposito come ad esempio dal parrucchiere di fiducia.

66

Indossare un cappello o un foulard

Quando il diradamento dei capelli è molto evidente e non si vuole ricorrere al trapianto, anche l'uso di un semplice cappellino può contribuire a mimetizzare la calvizie. Nel caso il diradamento colpisca una donna, un bel foulard legato a fascia tra i capelli può coprire una vasta zona della testa, mimetizzando egregiamente il diradamento e conferendo un tocco di eleganza in più, l'importante è abbinarlo sempre con i capi d'abbigliamento e gli accessori che si indossano..

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come pettinarsi quando si perdono i capelli

Uno degli inestetismi che maggiormente preoccupa gli italiani è quello della caduta dei capelli. Un problema che, secondo alcune recenti statistiche, interessa circa 10 milioni di italiani e 30 milioni di europei. Un dato importante, la cui percezione...
Make Up

Come usare l'olio di ricino sulle sopracciglia

Prendersi cura delle sopracciglia può sembrare qualcosa di scontato o banale, ma questi piccoli peli, così come quelli che formano le nostre ciglia, possono andare incontro a veri e propri traumi che sfociano in un indebolimento delle stesse con conseguente...
Capelli

Come infoltire i capelli con rimedi naturali

La guida che verrà prodotta nei passi che seguiranno, che per la precisione saranno tre, si occuperà della problematica che, probabilmente, assilla di più gli uomini, ovvero la perdita di capelli. Come avrete notato dal titolo che accompagna la nostra...
Capelli

Tagli di capelli a spazzola

I capelli a spazzola sono un'acconciatura che si adatta a persone di tutte le età. Bambini, ragazzi e adulti desiderosi di dare un’impronta di modernità alla loro immagine. I tagli di capelli a spazzola sono pratici e sbarazzini. In grado di far risaltare...
Capelli

Come avere i capelli più folti

Siamo ciò che mangiamo. Qualcuno molto più importante di noi lo sosteneva già moltissimi anni fa. E, oggi, non possiamo che confermare. Anche se non lo crediamo, l'alimentazione ha un ruolo fondamentale anche nella crescita dei capelli. Un individuo...
Capelli

5 alimenti per rinforzare i capelli

Sono veramente in tanti gli uomini e le donne che amano e desiderano veramente avere dei capelli sani e forti.Ecco perché abbiamo pensato di proporre a tutti costoro, questa guida, che vuole aiutare tutti a capire quali siano i 5 alimenti utili ed essenziali,...
Capelli

Come fare un impacco all'aloe vera per capelli

Tantissimi prodotti oggi in commercio per la pulizia e la bellezza di tutto il corpo sono a base di aloe vera: questa pianta grassa infatti produce all'interno delle sue foglie un liquido gelatinoso dalle qualità pressoché miracolose. Lenitivo e cicatrizzante,...
Capelli

Caduta dei capelli: rimedi naturali per rinforzarli

È risaputo: i capelli sono una parte importante della nostra bellezza. Perciò ognuno di noi, sia uomini che donne, ambisce ad avere una chioma folta e fluente. Tuttavia non siamo tutti così fortunati: molte persone oggigiorno soffrono infatti di caduta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.