Mani e piedi: cure per l'inverno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prendersi cura del proprio corpo è essenziale per avere un aspetto sempre giovane e curato. In particolare, è molto importante occuparsi di quelle parti che sono sottoposte a parecchio stress, come le mani o i piedi. Infatti, specialmente con l'arrivo dell'inverno, capita spesso di ritrovarsi con mani gonfie e arrossate oppure talloni screpolati. Oltre ad essere antiestetiche, queste conseguenze sono molto fastidiose e non è facile liberarsene. Per questo, è importante iniziare a proteggere le mani e i piedi non appena arriva l'inverno, attraverso queste piccole accortezze che possono essere comodamente realizzate da casa. È necessaria un po' di pazienza, ma i vostri piedi e le vostre mani vi ringrazieranno senza dubbio.

26

Esfoliare la pelle una volta a settimana

Il primo passo da mettere in pratica per avere una pelle sempre perfetta è sicuramente questo: effettuare uno scrub settimanale. In realtà lo scrub è un trattamento di bellezza molto conosciuto, ma non è necessario acquistare dei prodotti cosmetici per realizzarlo: infatti, si può creare uno scrub anche a casa propria. Ad esempio, mescolate tre cucchiai di olio d'oliva con tre cucchiai di zucchero e un cucchiaino di succo di limone, fino ad avere un composto omogeneo. Applicate lo scrub su mani e piedi, dopo averli tenuti a bagno in acqua calda per dieci minuti. Continuate a spalmare con movimenti circolari, concentrandovi sulle zone particolarmente secche, come i talloni. Il risultato saranno delle mani e dei piedi liscissimi e super morbidi!

36

Idratare la pelle regolarmente

Il freddo mette a dura prova la nostra pelle, causando secchezza e screpolature. Per questo motivo è necessario utilizzare dei prodotti idratanti e nutrienti per far sì che l'epidermide assorba tutte le sostanze utili e si rigeneri. Inoltre, ristabilire i giusti livelli di idratazione è particolarmente importante dopo aver esfoliato la pelle delle mani e dei piedi: in questo modo, dopo aver eliminato tutte le cellule morte, quelle nuove potranno assorbire tutte le sostanze nutritive necessarie a proteggersi dal freddo e dagli agenti atmosferici. È consigliabile utilizzare delle creme idratanti indicate per mani o piedi ed applicarle due volte al giorno. Inoltre, è preferibile utilizzare dei prodotti di origine naturale, privi di agenti chimici che possano danneggiare ulteriormente l'epidermide.

Continua la lettura
46

Proteggersi dal freddo con guanti e calzini

Utilizzare guanti e calzini può sembrare scontato, ma in realtà è un passo importante se ci si vuole davvero prendere cura delle proprie mani e dei propri piedi. In particolare, ricordate di portare questi indumenti protettivi nella vostra valigia se state per partire per una settimana bianca: infatti, nei luoghi in cui le temperature sono particolarmente basse, è necessario coprirsi costantemente. Assicuratevi, inoltre, che i vostri guanti siano impermeabili: così potrete giocare a palle di neve senza il timore di ritrovarvi con delle mani gelate o arrossate.

56

Effettuare degli impacchi idratanti settimanalmente

Chi ha detto che le maschere di bellezza sono destinate esclusivamente al viso? Gli impacchi nutrienti sono essenziali per le parti del corpo come le mani o i piedi, soprattutto in periodi freddi come l'inverno. Per realizzare un impacco nutriente è sufficiente mescolare dell'olio d'argan, oppure di jojoba, con dell'olio di mandorle dolci. Applicate il composto generosamente sulle mani e sui piedi e copriteli con dei vecchi calzini e dei guanti che non usate più. Lasciate in posa per una notte e l'indomani il risultato sarà strabiliante. Addio pelle screpolata! Se non doveste avere in casa gli ingredienti citati potete utilizzare per l'impacco anche del semplice olio d'oliva oppure della crema idratante applicata in modo generoso: assicuratevi, però, che sia ricca di ingredienti naturali al 100%.

66

Non dimenticare lo smalto e la manicure/pedicure

Prendersi cura dei propri piedi e delle proprie mani significa anche prendersi cura delle proprie unghie: infatti, le unghie sono il punto di forza delle vostra dita e vanno curate. Se volete avere un aspetto sempre giovane e bello, trovate il tempo per limare le vostre unghie ed applicare un velo di smalto: potrà sembrarvi strano, ma in realtà lo smalto aiuterà le unghie ad assorbire l'olio naturale che esse rilasciano e le proteggerà da eventuali rotture. Se volete crescere le vostre unghie, ma proprio non ci riuscite perché continuano a rompersi, applicate due o tre volte al giorno dell'olio nutriente sulle cuticole: va benissimo l'olio di jojoba, di ricino, o d'argan. Le vostre unghie diventeranno molto più elastiche e forti e non si spezzeranno più!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come tenere i piedi caldi in inverno

Poche cose in inverno sono fastidiose come avere i piedi perennemente freddi, che finiscono col far sentire freddo a tutto il resto del corpo. Non si tratta di un problema grave e può avere diverse cause, a cominciare dalla circolazione lenta fino a...
Cura del Corpo

Come curare le unghie gialle dei piedi in casa

Quando giunge la Primavera e si avvicina l'Estate, si sente un'enorme necessità di tirare fuori i propri adorati piedi dalla costrizione delle scarpe pesanti e strette: per tutta la stagione invernale, i piedi sono rinchiusi all'interno degli stivali...
Cura del Corpo

Come prendersi cura dei piedi in 10 mosse

In genere, i piedi tra tutte le parti del corpo, sono i più trascurati. Interessa la loro igiene, ma poiché sono protetti da calzature, l'estetica è meno curata. Non è invece solo un vanto di bellezza, ma la cura dei piedi è importante, per il compito...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
Cura del Corpo

Come idratare la pelle dei piedi

Con l'arrivo dell'estate e del caldo, arriva anche la voglia di stare a piedi nudi o di indossare dei sandali. Prima di sbizzarirci nell'acquisto di sandali gioiello o di cavigliere, è bene non trascurare i nostri piedi. Dopo un inverno costretti in...
Cura del Corpo

Come preparare una crema mani fai da te

Soprattutto d'inverno la pelle delle mani come quella del viso richiede più cure e attenzioni. La sensibilità al freddo dipende anche dal tipo di derma. È sempre meglio usare creme naturali piuttosto che ricorrere a pomate chimiche. L'unico problema...
Cura del Corpo

5 segreti per evitare le screpolature in inverno

L'inverno ormai è arrivato e con esso, oltre ai malanni, arrivano anche i primi problemi con la pelle, sopratutto delle mani e del viso, con le screpolature, i rossori e i dolori che ne derivano. Esistono moltissimi prodotti in commercio che aiutano...
Cura del Corpo

Come avere i piedi sempre in ordine

I piedi sono una parte del corpo umano molto importante. Sorreggono la figura, hanno il compito di supportare il peso del corpo e da loro dipende il benessere della persona. Un piede curato è esteticamente molto apprezzato, ma anche a livello di salute...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.