Make up: come utilizzare il pennello a ventaglio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se amate truccarvi ed essere sempre perfette e in ordine, saprete sicuramente che per stendere il make up si utilizzano tutta una serie di accessori che determinano il successo o meno di un viso ben truccato. Un viso truccato alla perfezione è un viso in cui il make up c'è, ma non si vede: l'effetto da ottenere è quello di essere il più naturali possibili, pur coprendo ogni piccola imperfezione. Per make up ormai non si intende solo la cura del viso, ma tutto ciò che serve a migliorare l'estetica della persona. Per farlo servono numerosi accessori, alcuni comuni e conosciuti, altri un po' meno. Ecco quindi un'utile guida su come utilizzare il pennello a ventaglio nelle pratiche di make up e bellezza quotidiane. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Pennello a ventaglio di qualità
  • Glitter o brillantini
  • Carta o panno per coprire il piano di lavoro e non sporcare
37

Innanzitutto: come è fatto un pennello a ventaglio? Un pennello a ventaglio è un pennello leggermente schiacciato, con setole che si distribuiscono da sinistra a destra, proprio a ricordare la forma di un ventaglio. Esistono due tipi di pennello a ventaglio per il make up: il primo è più piccolo e con meno setole, molto sottile e anche abbastanza leggero. Il secondo è invece un pennello dall'impugnatura più grande, sicuramente più consistente e con un numero di setole di gran lunga maggiore. Le due tipologie di pennelli a ventaglio per il make up hanno utilizzi simili, ma allo stesso tempo diversi.

47

Il pennello a ventaglio più piccolo e sottile serve fondamentalmente a rimuovere gli eccessi di prodotto, in particolare di cipria, blush e fondotinta minerali o in polvere: questo perché le sue setole sottili e leggere vi consentiranno di eliminare gli eccessi di polveri in modo delicato, senza strafare. Per utilizzare al meglio un pennello a ventaglio sottile vi basterà passarlo sulle gote con un gesto delicato: vedrete gli eccessi di terra o cipria "volar via" lateralmente, senza naturalmente rovinare il resto del make up.

Continua la lettura
57

Un altro modo di utilizzare il pennello a ventaglio sottile è quello di stendere un velo di illuminante: con questo prodotto si rischia sempre di esagerare e creare un effetto innaturale. Stenderlo con questo tipo di pennello aiuterà a non fare danni. Come già detto esiste poi il pennello a ventaglio più grande e ricco di setole: questo tipo di pennello può sostituire molti altri pennelli che si trovano nei set per make up. Ad esempio può essere utilizzato per stendere il blush oppure per realizzare un ottimo contouring con la terra, per ottenere un ovale perfetto. Se nei vostri set sono presenti anche uno o più pennelli a ventaglio ora saprete come utilizzarli!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite sempre alla perfezione il pennello a ventaglio: vi durerà nel tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare il make up occhi perfetto con lo scotch

Gli occhi sono indubbiamente i protagonisti del nostro viso e per questo catturano le attenzioni di tutte le donne che amano valorizzarli al meglio con il trucco. In molte ricorriamo al web per cercare di realizzare i make up più diversi e sofisticati,...
Make Up

Come realizzare un make up nei toni dell'argento

In questo tutorial vi spieghiamo come realizzare un make up nei toni dell'argento. In occasione delle feste, generalmente si tende a truccarsi in modo maggiormente particolare ed eccessivo. In base a tal proposito, si potranno utilizzare toni diversi...
Make Up

Come realizzare un make-up stile zombie

Halloween è alle porte e i preparativi fervono. Per esaltare il tema, un make-up stile zombie è perfetto. I materiali che servono per poterlo realizzare sono semplici ed alla portata di tutti. Inoltre, con un minimo di manualità, il risultato si rivelerà...
Make Up

Come applicare il make up per principianti

Un trucco perfetto richiede particolari abilità e conoscenze. Tuttavia, anche le principianti possono sperimentare tecniche e sfumature sempre nuove e all'avanguardia. Basta giocare con fondotinta, ombretti, matita, mascara e rossetto. Per ottenere un...
Make Up

Come allungare gli occhi con il make up

L'occhio, soprattutto quello di una donna, è la parte più bella e armonica del viso. Non sempre, tuttavia, l'occhio ha quella forma ideale e tanto apprezzata, ma può presentare qualche caratteristica indesiderata, per cui nasce l'esigenza di modificarne...
Make Up

Le migliori dritte per il make-up correttivo uomo

Truccarsi non rappresenta più una caratteristica solo femminile. Ecco perché oggi molti uomini si affidano al make-up per sentirsi più belli e in forma dal punto di vista estetico. Con il trucco per uomo direte addio per sempre ad inestetismi e imperfezioni....
Make Up

5 regole per il make up over 40

Un bel make up, se ben pensato ed eseguito, può davvero migliorare l'aspetto di una donna in modo considerevole. Le regole nel mondo del make up sono tante e diverse a seconda di diversi fattori come ad esempio i colori di pelle, occhi e capelli, lo...
Make Up

Come mimetizzare le lentiggini col make up

Per molte donne le lentiggini sul viso sono una caratteristica della pelle assolutamente da mostrare, per altre invece, questo inestetismo, si presenta come una sorta di seccatura.Se siete arrivate su questa guida, evidentemente nemmeno a voi piacciono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.