Make-up: come scegliere il blush adatto a te

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se ami il make-up sai quanto sia utile il blush per dare risalto agli zigomi ed esaltare l'incarnato: "blush" significa arrossire, e si tratta infatti di un prodotto (anche conosciuto come il vecchio "fard") disponibile in tutti i toni nudi e rosati, che applicato sulle guance dona un leggero rossore, come quello di una pelle appena baciata dal sole. Ovviamente è indispensabile un effetto del tutto naturale, coerente alle caratteristiche del tuo viso sia nel colore che nella texture: come scegliere allora il blush più adatto a te? Vediamolo insieme in questa guida!

29

Blush per pelli chiare e delicate

Se hai una carnagione pallida meglio sicuramente evitare i blush più audaci e puntare su tinte delicate rosate o viranti al pesca, da sfumare accuratamente. Attenzione alle formulazioni in polvere, che possono penalizzare un incarnato un po' spento: con una pelle diafana ci si può permettere un blush in crema o addirittura una formula liquida effetto "wet".

39

Blush per pelli dorate o olivastre

Se hai la pelle dorata o olivastra il blush più adatto a te evita tutti i toni rosa e fucsia e predilige le sfumature pesca più scure fino ai toni del ruggine: puoi usarlo per scolpire il viso sfumandolo dal centro della guancia verso le tempie, e completare il look con un illuminante da applicare alla sommità dello zigomo.

Continua la lettura
49

Blush per pelli scure

Se invece hai la pelle decisamente scura puoi scegliere un blush con un sottotono freddo come il rosa, declinato in una tonalità più scura: via libera dunque al fucsia o al corallo, sempre abbinato con attenzione all'eventuale make-up per le labbra.

59

Blush per pelli grasse o acneiche

In presenza di pelle grassa con tendenza all'acne sono da evitare i blush e gli illuminanti in stick o in crema, che risalterebbero oleosità e pori dilatati: meglio provare le formulazioni liquide o in gel dei blush di ultima generazione, che una volta applicati si fondono sulla pelle come una polvere a effetto cipriato.

69

Blush per esaltare l'abbronzatura

Se hai la pelle abbronzata e le guance già naturalmente colorite, il blush che più esalta il tuo colorito radioso sarà nelle tonalità dell'oro e del bronzo: basta far attenzione a non esagerare ed applicarlo solo verso le tempie e in pochi punti strategici del viso, meglio se intonandolo al make-up degli occhi.

79

Blush per illuminare e contornare

I make-up di ultima tendenza hanno dato molta importanza al viso, abituandoci a una varietà tutta nuova di terre, blush, primer e illuminanti: è importante distinguere fra le diverse applicazioni di questi prodotti, ma anche saperli correttamente combinare nell'insieme. Scegli sempre il tuo blush in abbinamento al tuo fondotinta, alla tua terra o ad altro, e a seconda che tu voglia realizzare un effetto illuminante o scolpire i contorni del viso.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mentre il fondotinta va testato all'interno del polso, prima dell'acquisto testa il tuo blush sul dorso della mano!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come abbinare il blush pesca

Il termine blush deriva dall'inglese arrossire. Conosciuto anche come fard, si applica sulle guance con un pennello apposito abbastanza grande facendo un sorriso. Partendo dalle guance il prodotto va diffuso verso l'alto e lateralmente. In tutte le profumerie...
Make Up

Utilizzo del blush: errori da evitare

Per la maggior parte delle ragazze, il trucco è una parte fondamentale della cura della persona. Un makeup che si rispetti non deve nascondere le nostre caratteristiche. Piuttosto, un buon trucco sa valorizzare al meglio i nostri punti di forza e ammorbidire...
Cura del Corpo

Consigli per valorizzare gli zigomi

Gli zigomi sono certamente una parte del nostro volto che se messa in risalto può donarci un'aria completamente diversa. Uno zigomo alto e pronunciato può dare un tocco più seducente ed elegante all'intero viso. Se volete scoprire come valorizzare...
Make Up

Come Utilizzare E Scegliere Il Blush, La Cipria E La Terra Giusta

La bellezza è parte integrante di una donna, ognuna con caratteristiche espressive e con incarnati differenti e solo con l'aiuto di prodotti specifici possiamo aiutare madre natur a tenerla giovane e piacente agli occhi di chi ci ammira. Come utilizzare...
Make Up

5 errori da evitare con il blush

L'arte di mettere il blush, quella polverina colorata dai poteri magici. Ormai sappiamo tutti cos'è, ossia quell'elemento del make-up, tornato di gran moda negli ultimi anni, che risalta gli zigomi e vivacizza l'incarnato. Ce n'è per tutti i gusti:...
Make Up

Come applicare il blush in stick

Il make-up fa parte del mondo femminile e nessuna donna potrebbe fare a meno dei propri trucchi. Ci sono donne avvezze a truccarsi molto e chi invece ricorre solo all'indispensabile, magari utilizzando unicamente il rimmel per dare profondità allo sguardo....
Make Up

Contouring: tecniche per ciascun tipo di viso

Che cos'è il contouring? Ormai se ne sente parlare dappertutto, soprattutto in tv con l'avvento di programmi sul make up. Il contouring è una tecnica nata diversi anni fa e sempre più utilizzata oggigiorno dai truccatori per volumizzare e scolpire...
Make Up

5 consigli per mettere il blush

Tutte le appassionate di make-up hanno nel loro beauty personale il blush. Cos'è esattamente? Il blush è un trucco per viso, in polvere o in crema, utilizzato per enfatizzare alcuni tratti del volto. Letteralmente vuol dire arrossire e può essere paragonato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.