Le principali tendenze degli anni '90

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per i giovanissimi gli anni novanta sono ormai un' era già passata, per altri sono stati i giorni dell'infanzia, per altri ancora quelli dell'adolescenza o dell'età adulta. Ma qualsiasi sia il vostro rapporto con gli anni novanta, ci sono dei trend che sicuramente sono tipici di quegli anni e che magari stanno tornando di moda anche ai nostri giorni. Curiosando fra le mille tendenze andremo a riscoprire insieme quelle principali e più rappresentative dei magici anni novanta!

27

La salopette

Prima della lista è l'immancabile salopette. La variante più anni novanta è sicuramente quella in classico jeans blu, e fra chi la amava e chi la odiava, alla fine tute ne avevano almeno una nell'armadio. La si abbinava con una t-shirt di una taglia più grande o magari con una canottiera bianca. Per alcuni è comodissima, per altri comoda e brutta, ma chissà che non ritorni comunque presto sulla scena.

37

Gli anfibi Dr. Martens

Gli anfibi Dr. Martens sono conosciuti con altri mille nomi, fra cui Doc, Doctors, Docs etc..., e benché il marchio non produca solo anfibi, sicuramente gli anfibi sono il loro prodotto più famoso. Sicuramente nell'ultimo periodo sono tornate a dettare legge in fatto di moda e sono diventate un must anche ai giorni nostri.

Continua la lettura
47

La camicia in tartan

Abbinata anche con la salopette di cui abbiamo parlato prima, la camicia in tartan era la regina indiscussa del grunge anni novanta, ma sicuramente non è disdegnata neppure oggi. Per un look davvero a tema bisognerebbe abbinarla con gli anfibi Dr. Martens.

57

Lasciare la pancia scoperta

Oggi abbiamo i crop top, all'epoca avevamo semplicemente la mania di lasciare la pancia scoperta. Se cercate ispirazione a riguardo basta recuperare qualche foto di Britney Spears negli anni novanta per capire esattamente di cosa stiamo parlando. Top corti, magliette annodate e maglioncini che lasciavano l'ombelico scoperto, questa era la tendenza.

67

Il girocollo effetto tattoo

Se eravate dell'età giusta negli anni novanta non potete non ricordare quelle collane nere effetto tatuaggio che praticamente ogni ragazzina indossava. Erano collane elastiche che si indossavano intorno al collo come collarini e spesso si trovavano come omaggio sulle riviste per adolescenti. Adesso stanno tornando in voga e vengono spesso chiamate anche "tattoo choker necklace".

77

Il marsupio

Accessorio sportivo per eccellenza, esisteva in mille varianti. C'erano quelli decorate con stampe geometriche, quelli colorati con degli accesissimi colori fluo, e quelli decorati con le classiche stampe anni novanta. E proprio parlando di stampe, ricordiamo infine che negli anni novanta mixare dieci stampe diverse nello stesso look era del tutto normale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come realizzare la tua maglia anni '90 con la candeggina

Questa moda è stata ispirata da quelle precedenti degli hippie e poi dei punk che vantavano i loro abiti logori. Come è noto la moda si ripete sempre, quindi perché non riportare in vita questa tendenza del passato? La guida spiegherà come realizzare...
Moda

Bouquet da sposa: 5 tendenze per un look da favola

Il giorno del proprio matrimonio costituisce per una donna sicuramente uno degli eventi più importanti della vita. È per questo motivo infatti che la maggior parte delle donne desidera che in questa occasione particolare sia tutto perfetto. Oltre alle...
Moda

5 accessori per un look anni 80

Gli anni, si sa, passano per tutti: e così passano anche le mode, le musiche, i film ed ogni minima cosa che gli anni portano con sé. Tuttavia ci sono cose che non passano mai: alcune canzoni, film, ricordi ed anche alcune mode. Le mode vanno e vengono,...
Moda

5 outfit per una festa anni '50

Siete stati invitati a una festa a tema anni '50 e non avete idea di quale abbigliamento scegliere?Non temete, perché grazie a questa lista potrete avere la possibilità di scegliere tra ben cinque utilissimi outfit, che vi permetteranno di sfoggiare...
Moda

I migliori accessori per un look anni 70

La moda anni settanta è tutt'oggi ancora molto trendy, difatti negli ultimi anni abbiamo visto un ritorno di un mood vintage, con lo stile hippy e i colori accesi. Possiamo dunque rispolverare tutti i vecchi capi delle nostre mamme che non hanno mai...
Moda

Come vestirsi per una festa anni '50

Gli anni cinquanta sono stati un decennio fresco, chic e divertente. Tutti ricordiamo le pin up, icone di bellezza di questi anni, o il musical Grease con un giovanissimo John Travolta nei panni di Danny Zuko. Vestirsi per una festa a tema anni '50 non...
Moda

Abiti e accessori per una vera pin up anni 50

Così come dice il termine stesso, la bellezza "pin-up" era rappresentata spesso in illustrazioni stampate che frequentemente venivano "appese" per essere ammirate in tutta la loro femminilità. Insieme alle illustrazioni pubblicitarie, fu anche il cinema...
Moda

Come vestirsi per una festa Anni '60

Le feste a tema, adatte sia ad adulti che bambini, sono sicuramente un modo divertente e affascinante per incontrarsi con amici e parenti. Ma quali sono le occasioni per organizzare una festa a tema? La prima che viene in mente è il compleanno che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.