Le 10 caratteristiche del perfetto hipster

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Hipster è una parola che ormai ricorre spessissimo ovunque, anche se nessuno sembra ben sapere che cosa significhi e a chi o che cosa si riferisca. Direi dunque di partire dal principio, letteralmente. Innanzitutto tale parola si riferisce a delle persone, per l'esattezza a un gruppo di persone. Sono solitamente dei giovani universitari, tra i 20 e i 25 anni. Ma la parola "hipsters" negli anni Quaranta indicava una subcultura di amanti della musica Jazz e in particolare del bepop. Erano anche detti "i bianchi/ neri", in quanto erano dei bianchi benestanti affascinati e attratti dalla cultura dei neri in quegli anni. Secondo alcuni, gli hipster riprendono e combinano tematiche e ideali sia dell'esistenzialismo sia della cultura Bohème. Ecco le 10 caratteristiche per diventare e riconoscere un perfetto hipster.

211

Filosofia

Come prima accennato, riprendono innanzitutto quello stile di vita che già avevano adottato i loro predecessori degli anni Quaranta. Rilassati, menefreghisti e sarcastici, cercano sempre e comunque di controllare le proprie emozioni. Di mente aperta e interessati a grandi temi, con loro si può discutere di tutto o quasi.

311

Abbigliamento

La parola d'ordine in fatto d'abbigliamento è "mischiare". Questo significa mettere insieme il molto vecchio e il nuovo, non curarsi dell'abbinamento dei colori e accostare capi che in qualsiasi altra situazione sarebbero un pugno nell'occhio. Non possono mancare gli skinny jeans, che siano chiari o scuri, e le t-shirt grafiche. Possibilmente devono avere citazioni, stampe un po' retro o frasi ironiche. Via libera alle camicie con stampa tartan, in tutte le varianti di colore possibile.

Continua la lettura
411

Musica

Tutto è mainstream. Quindi sono bandite totalmente dai lettori musicali band comuni. Cantanti commerciali o comunque noti sono assolutamente vietati. Meglio ascoltare gruppi musicali sconosciuti. Preferibilmente si devono ascoltare l'indie, l'underground e la musica classica. Non si possono mancare eventuali concerti, che siano in uno stadio o in un pub semi-nascosto della città.

511

Film

Per i film è un altro discorso. Il cinema è concepito come qualcosa che deve far riflettere e pensare. Niente risate, ma film malinconici e di un certo spessore. Tra i preferiti, "Juno", "Trainspotting", "The Rocky Horror Picture Show", "Blue Valentine" e "The Royal Tenenbaums".

611

Eco-friendly

Solitamente gli hipster sono anche eco-friendly. Amano la natura e gli animali, sostengono il principio della raccolta differenziata e preferiscono mangiare biologico. Attenzione, non vuol dire che siano necessariamente vegetariani o vegani. Semplicemente preferiscono assumere cibi di cui sanno la provenienza e con modalità di produzione eticamente corrette.

711

Capelli e Makeup

Per quanto riguarda il makeup, questo non è assolutamente necessario. Nel caso in cui sia davvero indispensabile deve essere il più naturale possibile: colori tenui, tra il beige e il rosato, mascara e un filo di blush sulle guance. Stesso discorso cromatico vale per le unghie. Per i capelli dovete avere cura di mantenere uno stile finto-disordinato. Sì quindi a trecce, chignon e boccoli, ma sempre in maniera morbida. Non devono essere troppo perfetti! Per i maschi, la parola d'ordine è "barba": più è lunga, meglio è. Ma in questo caso va perfettamente curata.

811

Accessori

Tra gli accessori non possono assolutamente mancare un paio di occhiali. Devono avere necessariamente una montatura spessa, da vero nerd. Via libera a braccialetti assortiti e collane di vario genere, che siano massicce o lunghe e sottili. Per quanto riguarda le scarpe, non possono mancare un paio di Converse. Ovviamente, il tutto va mixato senza troppi problemi.

911

Look complessivo

Il look complessivo è un look tra il trasandato e l'appena sceso dal letto. Lo scopo è mostrare agli altri di aver indossato le prime cose trovate nell'armadio. Meglio se sembra di averlo fatto ad occhi chiusi. In realtà, è probabile che si impieghi almeno mezz'ora per scegliere la giusta combinazione.

1011

Cultura e atteggiamento

Gli hipster amano distinguersi, per questo cercano sempre l'inusuale e il poco diffuso in tutto. Il discorso è valido sia per gli hobby che per la cucina. Evitano i fast food e sport comuni come il calcio. Preferiscono usare la bici all'auto. Prediligono ascoltare gruppi musicali mai sentiti nominare. L'atteggiamento menefreghista va attentamente coltivato. Le emozioni forti non devono trasparire ma essere controllate, mostrando un'aura di distacco verso tutto e tutti. Il sarcasmo deve essere usato in qualsiasi occasione, anche la più banale.

1111

Hobby

Tra gli hobby non può mancare la lettura. Come per i film, devono essere di un certo calibro e seri. Vivono comunque nei social network. Anche se sostengono di non amarli, li trovate su Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest e su Tumblr. Preferiscono trovare hobby inusuali e coltivarli con passione, rimarcando la differenza con gli altri mainstream.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 outfit hipster da donna

Moltissime sono le tendenze di moda che interessano soprattutto le ragazze e i ragazzi più giovani, i quali, come è successo in ogni generazione, attraverso il modo di vestirsi spesso cercano di affermare la propria identità ma anche l’appartenenza...
Moda

Come vestirsi da hipster

Tornare a vestirsi come negli anni 60? Sentirsi di nuovo vintage? Vuoi uscire dai canoni della moda odierna e distinguerti dal gruppo? Ora con questi pochi consigli puoi uscire fuori dal coro, vestirti in maniera originale ed essere un vero e proprio...
Moda

Come Creare Un Perfetto Stile Indie-rock Per Ragazzo

Seguire lo stile indie vuol dire principalmente essere se stessi, fare ciò che piace nei limiti del buon senso. Non è seguire una moda ben definita ma essere indipendenti e individuali. Tuttavia, esistono caratteristiche comuni che distinguono le persone...
Moda

Come scegliere il piumino perfetto per l’inverno

I piumini sono capi indispensabili per far fronte alla stagione invernale. Sono caldissimi, colorati, versatili e leggeri da trasportare per un viaggio. Se di buona qualità, un piumino dura tantissimi anni. Il tessuto traspirante garantisce che l'umidità...
Moda

Festa dei 18 anni: consigli per l'outfit perfetto

La festa dei 18 anni corrisponde ad un vero e proprio rito di passaggio dall'adolescenza all'età adulta. I giovani alla soglia di questo importante traguardo, cercano di arrivare preparati al meglio a questo giorno che li vedrà al centro dell'attenzione....
Moda

Il look perfetto per un brunch

Il brunch da alcuni anni ha conquistato anche gli italiani, incuriositi dallo stile di vita americano ed anglosassone. È proprio da qui che proviene il brunch. Come suggerisce la parola stessa il brunch unisce la colazione, breakfast, ed il pranzo, lunch....
Moda

Consigli per un guardaroba perfetto

Le donne hanno con il guardaroba un rapporto simbiotico di amore-odio. Infatti, la stragrande maggioranza pur vedendolo pieno fino all'orlo ha sempre l'impressione che sia sempre vuoto. La maggior parte delle volte questa sensazione è dovuta alla mancanza...
Moda

Come fare il risvolto perfetto ai jeans

Le mode e le tendenze sono in continua evoluzione, in tutti i campi della vita quotidiana. L'abbigliamento è, naturalmente, uno dei principali settori che subiscono tali influenze. Le usanze cambiano, mutano e si aggiornano nel tempo. Ma spesso vecchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.