Il make-up perfetto per Pasqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Attualmente le donne utilizzano bene il poco tempo che hanno a disposizione per curare se stesse. Infatti, a ogni evenienza scelgono il Make-up adatto all'occasione. Ad esempio per recarsi al lavoro preferiscono un trucco leggero, invece accentuano qualche ritocco e pennellata accesa per la sera. A volte l'occasione è molto importante per cui necessita un make-up di grande effetto e colori scintillanti. In questo caso per Pasqua si può scegliere un Make-Up che gioca con le nuance brillanti, effetto primavera. I colori idonei sono lo champagne, il verde acqua shimmer e il bronzo. Infine, bisogna mettere un rossetto dalle tonalità delicate. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli su come fare il Make-Up perfetto per Pasqua.

25

Preparazione della pelle

Per prima cosa la pelle deve presentarsi perfetta e impeccabile. Dopo aver applicato l'idratante bisogna stendere il fondotinta. È opportuno sceglierlo in crema in quanto dona una pelle trasparente e si mantiene perfetto per tutta la giornata di Pasqua. Bisogna applicarlo con una spugnetta umida per ottenere un risultato naturale e perfetto. Successivamente si deve mettere il correttore per coprire le occhiaie e le imperfezioni. Infine, è consigliabile aggiungere un tocco di cipria; in questo modo si può fissare bene il fondotinta e rendere omogeneo e perfetto il colorito.

35

Fare il make-up agli occhi

A questo punto bisogna prendersi cura degli occhi. Si mette l'ombretto champagne sull'angolo interno dell'occhio e sulla porzione interna della palpebra mobile, vicina al naso. Successivamente si utilizza il verde acqua shimmer partendo dal centro e cercando di coprire tutta la superficie restante della palpebra. Si sfumano i due colori di ombretto per realizzare un effetto di intermezzo graduato tra i due toni. L'ultimo ombretto da adoperare è un bronzo per evidenziare la piega palpebrale. Ora si riprende l'eye-shadow champagne e si traccia una linea sotto il bordo ciliare inferiore. Infine, sfruttando la stessa tonalità, si illumina la porzione di palpebra fissa posta sotto le sopracciglia. Con una matita nera si ripassa la rima interna; poi, si prende il piegaciglia e si utilizza per qualche secondo.

Continua la lettura
45

Rossetto

Sulle guance è opportuno passare un blush rosa chiaro e sulle labbra si deve stendere un gloss pesca oppure un rossetto dal colore tenue, sulla gamma del rosato. Se si preferisce indossare il rossetto è consigliabile applicarlo direttamente con lo stick. Logicamente dopo che è stato delineato alla perfezione il contorno delle labbra con la matita dello stesso colore del rossetto. A questo punto il Make-Up per Pasqua è perfetto e scintillante.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Il make up perfetto per una gara di ballo

Durante una gara di ballo, per impressionare favorevolmente la giuria, non occorre essere solo impeccabili da un punto di vista tecnico, ma anche presentare in pista uno stile e un look elegante e raffinato. Ecco perché risulta fondamentale il modo nel...
Make Up

Come realizzare il make up occhi perfetto con lo scotch

Gli occhi sono indubbiamente i protagonisti del nostro viso e per questo catturano le attenzioni di tutte le donne che amano valorizzarli al meglio con il trucco. In molte ricorriamo al web per cercare di realizzare i make up più diversi e sofisticati,...
Make Up

Speciale matrimoni: il make up perfetto

Se per degli eventi particolari tra cui i matrimoni, non sapete come applicare correttamente il trucco, non è il caso di farne un dramma; infatti, nei passi successivi di questa guida troverete alcuni consigli utili, su come avere un look davvero speciale...
Make Up

Il make-up perfetto per pelli grasse

In questo articolo vogliamo aiutare tutte le nostre lettrici a capire qualcosa di più riguardo il make-up. Nello specifico cercheremo di analizzare un trucco, da eseguire su un tipo particolare di pelle e cioè quella grassa. Truccare in modo perfetto...
Make Up

Il make up perfetto per un servizio fotografico

Il make-up perfetto per un servizio fotografico è molto diverso da quello tipico di tutti i giorni. La luminosità del volto, può essere infatti modificata dalla presenza del flash. Per questo motivo, è bene rispettare alcuni semplici accorgimenti....
Make Up

Make up perfetto nel bagaglio a mano

Chi viaggia spesso sa bene che bisogna organizzarsi al meglio con i bagagli, soprattutto quando si tratta di bagagli a mano. Nel prendere l'aereo bisognerà infatti rispettare degli standard. Ma per noi donne risulta fondamentale non rinunciare a nulla,...
Make Up

5 regole per il make up over 40

Un bel make up, se ben pensato ed eseguito, può davvero migliorare l'aspetto di una donna in modo considerevole. Le regole nel mondo del make up sono tante e diverse a seconda di diversi fattori come ad esempio i colori di pelle, occhi e capelli, lo...
Make Up

Come realizzare un make up da pin-up

Avete mai visto quei poster in cui appaiono delle belle ragazze con le gonne a pois e le bandane in testa? Sono le immagini delle pin-up anni Cinquanta che conservano sempre un certo fascino. Oggi si organizzano molte feste a tema e questi favolosi anni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.