Il make up ideale per chi ha i capelli rossi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nonostante i capelli rossi rappresentino un colore apparentemente difficile da gestire, anche per loro esiste un make up ideale. I capelli rossi sono, infatti, definiti molto sensuali, e quindi gli stilisti, nel corso degli anni, si sono dati da fare per trovare un make up adeguato a questa meravigliosa tonalità. A tal proposito, nei successivi passi di questa guida, spiegherò il make up ideale da adottare per chi ha i capelli rossi.

26

Occorrente

  • Cipria
  • Correttore
  • Blush
  • Eye-liner
  • Mascara
  • Rossetto
36

Utilizzare una cipria dalla tonalità blanda

Generalmente, chi ha i capelli rossi possiede, di conseguenza, una carnagione chiara ed a volte lentigginosa. Una delle principali regole da seguire è quella di non eccedere con l'applicazione del fondotinta, bensì utilizzare una cipria dalla tonalità blanda, dal momento che la carnagione è già abbastanza pallida. Per ottimizzare il risultato, si può far ricorso ad un correttore sotto gli occhi che consenta di eliminare le tipiche borse e, al contempo, a rendere lo sguardo più luminoso.

46

Scegliere una tonalità prugna, rame o dorata per il contorno occhi

In presenza di capelli rossi, ci si può sbizzarrire con blush dai colori vivaci e naturali, come ad esempio il rosso corallo, quello tipico dell'albicocca e della pesca, ideali per regalare un look raffinato ed elegante, con una conseguente lucentezza delle guance. Successivamente, avendo risolto il problema legato al viso ed al contorno occhi, passiamo a descrivere le soluzioni migliori per un make up di quest'ultimo, in presenza dei suddetti capelli rossi. Se gli occhi sono di colore marrone o comunque chiari, entrambi caratteristici delle donne con i capelli rossi, è necessario scegliere una tonalità prugna, rame oppure dorata.

Continua la lettura
56

Applicare dell'abbondante mascara nero

In questo caso, si può anche bandire completamente l'uso dell'ombretto e rifinire l'occhio con un semplice eye-liner, in modo da creare dei dettagli chiaroscuri leggermente sfumati, ideali soprattutto per un look da sera. Per quanto riguarda, invece, le sopracciglia, dovendole scurire perché anche rosse come i capelli, si può applicare dell'abbondante mascara nero, che nel contempo tende ad ispessirle, rendendo anche lo sguardo ancora più sensuale e profondo. A questo punto, è arrivato il momento di dedicarsi alle labbra. Per questo make up, non è affatto difficile individuare le tonalità giuste di rossetto: infatti, basta adeguarsi ai colori scuri utilizzati in precedenza per il contorno occhi, e renderle quindi adeguate sia alla carnagione chiara che al colore dei capelli rossi. Le migliori, in questo caso, risultano essere il ramato, il rosa, il prugna oppure l'albicocca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Il make up ideale per chi si avvicina ai 50 anni

Una cinquantenne di oggi deve sapere accettare lo scorrere del tempo, anche se spesso, molte donne lo ritengono angosciante. Spesso ci si sottopone a interventi di chirurgia plastica per correggere gli inestetismi più evidenti ma, troppo spesso ci si...
Make Up

Consigli di make up per chi ha le meches rosse

Se avete scelto di colorare i vostri capelli con delle meches rosse, avete fatto un'ottima scelta: questo colore, nelle sue diverse tonalità, sprigiona sempre un certo fascino e dona alle donne anche un alone di mistero. Avere i capelli rossi, o semplicemente...
Make Up

Make up ideale per il primo appuntamento

Il primo appuntamento con un nuovo ed affascinante pretendente può rivelarsi un'occasione di fondamentale importanza per una donna: spesso il primo appuntamento è determinante nella decisione di approfondire o meno il legame con una nuova conoscenza!...
Make Up

Consigli di make up per chi ha le meches bionde

Ogni donna cerca in continuazione di cambiare il proprio look, ma non soltanto il colore degli abiti o il trucco, bensì anche quello dei capelli effettuando ad esempio delle meches bionde. Questo tipo di trattamento ha bisogna di particolari cure, perché...
Make Up

Make up per chi indossa gli occhiali

Gli occhiali un tempo erano considerati un oggetto d'intralcio, quasi fossero una "protesi" difficile da portare, un elemento scomodo che rendeva il viso più brutto e meno armonioso. Pensiamo all'immagine che tipicamente associamo alla "secchiona": una...
Make Up

Make-up da evitare per chi ha occhi grandi

Gli occhi grandi sono una prerogativa molto importante per il viso di una donna. Sanno dare espressività e fascino allo sguardo. L'importante però è che non siano troppo sproporzionati con la misura del viso e del corpo stesso, altrimenti è bene ridimensionarli...
Make Up

Make-up per valorizzare chi indossa gli occhiali

Indossi gli occhiali ma ogni volta che devi uscire o hai un appuntamento galante li togli perché sei convinta che non ti donino, o peggio che occhiali siano sinonimo di bruttezza. Invece gli occhiali possono essere un vero strumento di seduzione se abbinati...
Make Up

Come truccarsi avendo i capelli rossi

Insieme all'acconciatura e all'abbigliamento, il make-up costituisce l'arma vincente di ogni donna per riuscire a sentirsi a proprio agio durante le varie occasioni della vita quotidiane. Non sempre, tuttavia, è facile abbinare il giusto trucco in base...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.