I 5 usi segreti dello smalto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte quante conserviamo da qualche parte in casa una quantità più o meno considerevole di boccettine di smalto di tutti i colori e le sfumature: ma diciamo la verità, la maggior parte di queste dopo i primi utilizzi vengono dimenticate e abbandonate finché il prodotto all'interno non indurisce ed è da buttare. Come evitare questo spreco?
Semplice: basta non limitarsi ad usare lo smalto solo per le unghie di mani e piedi, e scoprire altri suoi possibili utilizzi nella vita di tutti giorni. Ecco allora i 5 usi segreti dello smalto. Mai più smalti buttati a metà!

26

Per le smagliature delle calze

In poche non conoscono questo piccolo trucchetto: se un collant si sfila, basta una leggera passata di smalto trasparente o tono su tono per bloccare la smagliatura. Tenere sempre in borsa una boccetta di smalto può scongiurare brutte sorprese a metà giornata, ed evitarci di andare in giro con le calze bucate.

36

Per i graffi sulle scarpe

Uno smalto del colore giusto può essere usate per camuffare piccoli segni o graffi sulle scarpe di pelle, che tendono a rovinarsi soprattutto sulle punte e sui tacchi. Certo non è la più raffinata delle soluzioni, ma può sempre essere utile in caso di emergenza. Vale anche per borse, cinte ed altri accessori che presentano leggere imperfezioni.

Continua la lettura
46

Per gli anelli di bigiotteria

Spesso gli anelli di bigiotteria tendono inoltre a lasciare un alone verdastro attorno alle dita quando leggermente bagnate. La soluzione? Passare un sottile strato di smalto trasparente lungo il bordo interno dell'anello, che viene così isolato dalla pelle. Lo stesso procedimento può essere utile se il metallo di bigiotteria crea leggere reazioni allergiche.

56

Per i segni di ruggine

Un altro modo in cui lo smalto per unghie può essere utile in casa? Utilizzarlo per evitare antiestetici segni di ruggine: ad esempio quelli che si creano sul lavandino, a contatto con bombolette di deodorante o schiuma da barba, o peggio sul bucato steso ad asciugare su cavi un po' consumati. Basta uno strato sottile di smalto sul fondo delle bombolette, sui cavi per il bucato o ovunque si crei la ruggine.

66

Per piccole decorazioni casalinghe

Gli smalti colorati possono inoltre essere usati per creare delle decorazioni e ridare vita agli oggetti più banali. Lo smalto ha un'ottima resistenza su materiali come il vetro o la ceramica: grazie al pennellino di dimensioni ridotte ci si può divertire con piccoli disegni a nostro piacimento su bottiglie, tazze e bicchieri. Con lo smalto possiamo anche colorare di tinte diverse le varie chiavi di un mazzo, per distinguerle le une dalle altre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come conservare lo smalto delle unghie

Quasi tutte le donne posseggono uno smalto per unghie, ma non tutte sanno in che modo conservarlo per evitare che si rovini. Se volete conoscere alcuni piccoli trucchi che vi permetteranno di conservare il più a lungo possibile il vostro smalto preferito,...
Prodotti di Bellezza

Come creare uno smalto semipermanente economico

Le donne sono sempre attente al proprio aspetto e a curarne ogni minimo dettaglio, soprattutto quando si tratta di capelli e mani. Non è insolito infatti applicare sulle unghie lo smalto, per farne risaltare la bellezza. In commercio esistono moltissimi...
Prodotti di Bellezza

Come sistemare lo smalto rovinato in poche mosse

Eccoci alle solite: il nostro look è perfetto - make-up, capelli, un outfit azzeccato - ma basta una piccola disattenzione - un dito mordicchiato, un graffio sulla parete - e lo smalto... Si scheggia. Non c'è niente da fare: una manicure danneggiata...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un prodotto per rimuovere lo smalto

Può capitare anche alle ragazze più attente di aver terminato il solvente per le unghie, oppure di non averne a sufficienza per rimuovere in maniera pulita ed efficace lo smalto. Come si può fare in questi casi? Ecco che nei passaggi seguenti ci occuperemo...
Prodotti di Bellezza

Come togliere lo smalto con i brillantini

Lo smalto con i brillantini è un tocco fashion di sicuro effetto. Può essere colorato, dorato o argentato. Lo si può stendere su tutta la superficie dell'unghia o solo su una parte, creando magari particolari disegni geometrici o interi disegni. Lo...
Prodotti di Bellezza

5 usi dell'acqua di rose

Perché non tornare ai vecchi metodi della nonna? L'acqua di rose è sicuramente uno di questi. È una soluzione conosciuta da tantissimo tempo, e tuttora usata. La si può trovare facilmente già pronta all'uso in qualsiasi supermercato. Oltre che in...
Prodotti di Bellezza

Usi alternativi del dentifricio

Ogni giorno utilizziamo il dentifricio per rinfrescare la nostra bocca, per la cura della nostra igiene orale, eppure avete mai pensato al fatto che questo alleato così indispensabile ed economico potesse avere altri usi alternativi? Sembra proprio che...
Prodotti di Bellezza

Gli usi cosmetici dell'olio di uva

Come siamo soliti ripetervi spesso, non c'è migliore alleata di pelle e capelli se non la natura. In natura infatti si possono trovare una molteplicità di prodotti che, già da soli, basterebbero a far avere pelle e capelli praticamente perfetti, senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.