Flat waves: come farle con la piastra

Tramite: O2O 05/02/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il modo più cool di portare i capelli mossi si chiama flat waves. Che si tratti di una serata elegante oppure di un'occasione informale le flat waves aggiungono quel tocco di glamour in più. Inoltre, non risultano too much o eccessivamente "costruite". Le flat waves sono perfette per quelle persone che non amano il look con i boccoli amplificati, ma vogliono mantenere sotto controllo il volume. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli sulle flat waves e su come farle con la piastra.

26

Occorrente

  • Shampoo
  • Balsamo
  • Asciugamano
  • Schiuma per capelli
  • Phon
  • Termoprotettore
  • Piastra
36

Preparazione

La prima cosa da fare è quella di lavare i capelli utilizzando uno shampoo voluminante per non appesantirli. Poi, si devono sciacquare ed applicare il balsamo. In seguito bisogna sciacquare nuovamente i capelli accuratamente e tamponarli con un asciugamano. Per appiattire i capelli è opportuno l'utilizzo di una schiuma (capelli mossi o ricci). È opportuno applicare sui capelli bagnati un termoprotettore per proteggerli dal calore. Infine, si devono asciugare i capelli utilizzando il phon. Essi devono essere completamente asciutti per non correre il rischio che diventino poco gestibili, ma soprattutto per non bruciarli.

46

Piastra

Per realizzare dei perfetti capelli mossi è preferibile utilizzare una piastra piccola. Quest'ultima deve essere larga dai 2,5 cm ai 5, meglio se in ceramica oppure ad infrarossi. Infatti, utilizzando una piastra più grande è molto difficile far stare le ciocche a posto. Anche la temperatura è fondamntale per fare le flat waves. Per la maggior parte delle chiome è sufficiente una temperatura di 180° C. Se i capelli sono particolarmente crespi oppure spessi si può scegliere una temperatura di 200/220° C. L'importante è non tenere la piastra sulla ciocca per più di 10 secondi. I capelli devono essere divisi in sezioni. Bisogna partire dall'alto, vicino collo ed orecchie, lasciando sciolti i capelli da arricciare e fermando il resto della capigliatura con una pinza.

Continua la lettura
56

Flat waves

A questo punto bisogna utilizzare la piastra nel modo giusto. Si deve posizionare prima la lamella inferiore e poi chiudere quella superiore. Bisogna ruotare la piastra a 180° e passarla lentamente fino alle punte. Per ottenere una effetto più naturale è opportuno alternare la rotazione della direzione. Si deve partire a fasi alterne; dalle punte fino a circa 2 cm dal cuoio capelluto e dalla base fino alle punte. Per ottenere più volume bisogna tenere la piastra perpendicolare oppure parallela alla testa. Una volta terminata tutta la chioma bisogna lasciar raffreddare i capelli senza utilizzare mollette, fasce o altro per non appiattire i capelli. Si può anche utilizzare il phon, impostato a freddo, per spettinarli e donare volume..

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Beach waves: come fare i capelli mossi dall'effetto naturale

Non tutte le acconciature sono articolate e non è detto che quelle dall'aspetto piú complesso regalino un effetto giovinezza. Gli esperti hairstylist sono concordi nel dire che il trend del momento sono le beach waves, ciocche sbarazzine che descrivono...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Come asciugare i capelli con la piastra

I capelli sono costituiti prevalentemente da cheratina e la loro struttura è, decisamente, molto fragile, soprattutto, quando sono di fibra sottile. Usare la piastra, è di certo sconsigliato, soprattutto se non la si sa usare bene, ma, chiaramente,...
Capelli

Errori da non fare quando si usa una piastra per capelli

La piastra per i capelli è uno strumento particolarmente comodo da utilizzare, al fine di ottenere, in pochi minuti, una chioma sempre perfettamente liscia, morbida e ben strutturata. La piastra per i capelli è facile da usare, eppure non bisogna dimenticare...
Capelli

5 cose da non fare mai nell’uso della piastra per capelli

I capelli vengono spesso più maltrattati che curati questo perché l'estetica non cammina di pari passo con le cure e le attenzioni che ogni chioma dovrebbe avere. Tinte, asciugacapelli e piastra, tiraggi e permanenti, nuocciono gravemente alla salute...
Capelli

Come evitare di rovinare i capelli con la piastra

I capelli lisci naturali sono il sogno di molte donne. Tuttavia ben poche hanno la possibilità di avere questa fortuna. Dunque, per ottenere una capigliatura liscia e lucente, si ricorre spesso alla piastra lisciante che, senza dubbio, rappresenta un...
Capelli

5 acconciature per l'inverno

D'inverno fa freddo e il nostro capo è molto spesso coperto da morbidi cappelli. Detto ciò non bisogna mai dimenticarsi di dare ugualmente il giusto stile pure alla propria chioma. Abbiamo bisogno di acconciare i nostri capelli in base al momento della...
Capelli

Come lisciare i capelli senza la piastra

Sistemare i capelli, specie se ribelli è il cruccio di molte donne che, per questioni di tempo o perché esasperate sono costrette a recarsi dal parrucchiere, in modo da essere sicuri di ottenere una bella acconciatura. Naturalmente il modo più semplice...