Curly hair: tanti modi per farli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere i capelli ricci, può essere un grande pregio, che può trasformarsi però in un problema, quando non si sa come acconciarli. Rispetto a quelli lisci infatti, essi possono essere più complicati da gestire, e se non lo si fa nel modo giusto il risultato può essere davvero brutto da vedere. Sia per chi possiede capelli ricci, che per chi vuole provare a farli, esiste una nuova tecnica molto in voga, chiamata curly hair. Quest'ultimo è un metodo specifico e semplicissimo, in grado di trasformare i capelli in ricci o ondulati. In questa guida perciò, si spiegherà cosa sono i curly hair e i tanti modi per farli.

26

Occorrente

  • Mollette per capelli
  • Phon
  • Gel
  • Bigodini
  • Rocchetto di legno
  • Pettine a maglie strette
  • Lacca ad effetto volumizzante
36

Questa tecnica consiste nel prendere i capelli ed alzarli a ciocche tenendoli tesi verso l'alto, per poi applicare un po' di gel sul pettine, e cominciare a cospargerlo sulla ciocca, tenendola sempre tesa. Dopo questa prima operazione, tenere il phon ad una distanza di circa 3 centimetri, per far si che il calore renda la ciocca adatta ad applicare delle mollette, per poi farla cadere in attesa che la sagoma si stabilizzi.

46

Fare la stessa operazione con altre ciocche, fino a completare l'intera capigliatura. Dopo aver ultimato la preparazione dei capelli, cospargerli di lacca, asciugarli un po' con il phon ed eliminare tutte le mollette, per ritrovare capelli ondulati. Questo è uno dei metodi di curling preferito da molte donne, perché si adatta anche a capelli già leggermente ondulati o ricci naturali. Se si tratta di una capigliatura del primo tipo, allora per ottenere l'effetto curly dopo averli lavati e cosparsi di gel, asciugarli tenendo i ricci uno ad uno bloccati intorno ad un bigodino di plastica. Utile può essere anche usare un rocchetto di legno di un cucirino, perché il materiale non genera carica elettrostatiche, e la pettinatura riesce meglio e appare più compatta.

Continua la lettura
56

Dopo aver ultimato tutti i riccioli appena accentuati, che fanno parte della caratteristica naturale della capigliatura, con la stessa operazione utilizzare la lacca, e poi asciugare con il phon, eliminando le mollette posizionate in ogni ricciolo. Se i capelli sono già perfettamente ricci, allora per ottenere lo stile curly tipico delle ragazze di colore americane, quindi vaporosi e molto più accentuati, servono bigodini insieme al gel e alla fonte di calore, indispensabili per dare la forma ai capelli, e per cambiare per una sera il proprio look, con una pettinatura e uno stile decisamente country, quindi sbarazzino e sensuale che sarà sicuramente apprezzato.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Trucchi per tenere a bada i baby hair

I baby hair vengono così definiti poiché sono capelli molto corti e soprattutto sottili che in genere crescono all'altezza delle tempie o subito sotto la nuca. Gestirli non è tanto facile, ed è per questo motivo che molte persone specie le donne...
Capelli

Tendenze capelli: l'hair contouring

Si definisce mòda "aspetto e comportamento di una comunità sociale secondo il gusto particolare del momento" e come spesso accade, le tendenze vanno e vengono, alcune ritornano, altre no, altre ancora spopolano per la prima volta. Negli ultimi anni,...
Capelli

Come realizzare in casa una colorazione stile croix hair

In questa guida vi spiegherò come realizzare in casa una colorazione stile croix hair. Per le più inesperte in questo campo, adesso spiegherò cos'è lo stile croix hair. Potrà sembrare qualcosa di complesso, ma in realtà non è niente di più semplice...
Capelli

Come realizzare gli ombrè hair a casa

Originariamente le tinte per capelli avevano la funzione di coprire i capelli bianchi. Con il tempo poi, le donne hanno iniziato a tingersi per il piacere di farlo. I parrucchieri di ogni parte del mondo hanno studiato tecniche di colorazione davvero...
Capelli

Come realizzare l'hair wraip

I capelli sia degli uomini che delle donne, hanno la possibilità di essere acconciati, intrecciati e colorati in decine di modi. Solitamente i capelli più adatti per poter creare delle meravigliose acconciature, sono quelli più corposi e lunghi ma...
Capelli

Come realizzare l'ombre hair

La cura dei capelli rappresenta un fattore di fondamentale importanza per le donne di qualsiasi età; c'è infatti chi li modella, chi li tinge nelle tonalità più disparate e chi se li fa tagliare in maniera particolare. A tal proposito, le tecniche...
Capelli

Come camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti

All'interno di questa guida andremo ad elencare alcuni utili consigli per capire come riuscire a camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti. Spesso infatti succede di non avere tempo a disposizione per lavarli, oppure non si hanno i mezzi e...
Capelli

Le migliori acconciature per chi ha tanti capelli

I capelli voluminosi sono, al tempo stesso, croce e delizia. Sono bellissimi da vedere ma, se non si scelgono i tagli giusti, possono risultare ingestibili e indisciplinati. Pertanto è fondamentale scegliere una giusta acconciatura da sfoggiare. Se non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.