Cose da sapere prima di fare uno smile percieng

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo smiley piercing è un particolare piercing che viene realizzato sul frenulo labiale superiore, una parte molto delicata posta all'interno della bocca. Divenuto oggi molto di moda tra giovani e giovanissimi, rappresenta un elemento che è in grado di ravvivare il look in modo simpatico ed originale. Ecco alcune cose da sapere prima di fare uno smile percieng.

26

Igiene orale

Va innanzitutto ricordato che questo particolarissimo piercing si trova in una zona della bocca nella quale è frequente il contatto con cibi o liquidi. Quindi è assolutamente necessaria una corretta e scrupolosa igiene orale. Non dimenticarsi di pulirsi la bocca ogni volta che si mangia è pertanto una regola da rispettare sempre, così come quella di lavarsi i denti superiori con grande attenzione. Completate poi l'igiene orale effettuando degli sciacqui con un collutorio.

36

Dolore

Molti si chiedono se durante l'operazione di sistemazione dello smiley piercing si provi dolore e quanto sia intenso il disagio per questo genere di interventi. La risposta è semplicissima: non si prova alcun dolore, soprattutto perché il piercing in questione si applica in una zona (il frenulo labiale) che è così sottile da non risultare particolarmente sensibile. Quindi forza e coraggio: non c'è nulla da temere.

Continua la lettura
46

Visibilità

Questo genere di piercing è poi l'ideale per chi volesse realizzare un piercing "discreto". Ciò in ragione del fatto che lo smiley non è visibile quando la persona che lo indossa ha la bocca chiusa o mentre parla. Lo si nota solamente se la persona apre la bocca o quando sfoggia il suo sorriso. Se quindi non desiderate avere un piercing troppo "invadente", ecco che lo smiley fa davvero al caso vostro!

56

Sensazioni

Un altro aspetto da conoscere è quello relativo alle sensazioni che questo piercing produce dopo essere stato applicato. Trovandosi in una parte della bocca costituita da un sottilissimo strato di carne, la sua presenza verrà costantemente avvertita da chi lo porta. Quindi un po' di disagio potrà essere provato quando lo si sfiora oppure quando si beve o si mangia qualcosa di particolarmente saporito o piccante.

66

Alimentazione

Alcune basilari indicazioni vanno poi scrupolosamente rispettate nei giorni immediatamente successivi all'applicazione di questo piercing. Occorrerà in questo senso prestare attenzione riguardo l'alimentazione: ricordatevi, per i primi 3-4 giorni, di non consumare cibi o bevande (tipo caffè o alcolici) che possano logorare il piercing fino a danneggiarlo. Trascorsi i primi periodi successivi alla sistemazione del piercing, potrete comunque tornare a mangiare ciò che più gradite, senza alcun tipo di problema o limitazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Depilazione laser: 5 cose da sapere

Per noi donne i peli sono quasi un incubo e facciamo di tutto pur di liberarcene: ci destreggiamo tra lamette e cerette al fine di eliminarli, ma dopo qualche giorno eccoli li che rispuntano. Negli ultimi anni, però, sta spopolando la depilazione laser...
Cura del Corpo

10 cose da sapere sulla secchezza della cute

Che sia inverno o estate non è importante, la secchezza della cute può sempre verificarsi. In estate forse, tenendo la pelle meno coperta e più idratata, può esserlo di meno, ma per chi va al mare, la situazione va a peggiorare. In inverno, tenendosi...
Cura del Corpo

Extension alle ciglia: 10 cose da sapere

L'extension alle ciglia sono davvero utili quando si tratta di ingrandire il nostro sguardo e di renderlo più sensuale e ammiccante possibile. Perfino le star di Hollywood ne fanno largo uso, soprattutto durante gli eventi mondani e nelle interviste...
Cura del Corpo

5 cose da sapere prima di farsi un tatuaggio

Ormai quasi tutti abbiamo almeno un tatuaggio. Essere tatuati non vuol dire più essere stati in galera, o essere marinai. Tutti, uomini e donne, ragazzi e ragazze sono liberi di avere uno o più tatuaggi senza essere più giudicati (o almeno così dovrebbe...
Cura del Corpo

5 cose da sapere sulla cellulite

C'è qualcosa della cellulite che tira fuori il peggiore in assoluto di alcune donne. Normalmente sicure di sé, le donne intelligenti tendono ad andare letteralmente in crisi, nel tentativo di sradicare i loro corpi di minaccia le cosiddette ''bucce...
Cura del Corpo

10 cose da sapere sulla secchezza del cuoio capelluto

I capelli di ognuno di noi sono radicati in una zona della cute che si trova subito sopra la scatola cranica e che è chiamata cuoio capelluto. Quest'ultimo ha il compito di proteggere il nostro cervello e grazie alla presenza dei capelli consente di...
Cura del Corpo

5 cose da sapere sull'abbronzatura spray

La maggior parte delle donne vorrebbe avere un bel colorito sano ed abbronzato per tutto l'anno, purtroppo non è così facile. L'abbronzatura naturale tende a svanire velocemente assieme agli ultimi giorni dell'estate. Ecco che l'abbronzatura spray arriva...
Cura del Corpo

5 cose da sapere sui tatuaggi

I tatuaggi sono un arte, oltre che una moda. Sempre più gente decide di farsi un tatuaggio, per ricordare un evento importante, per sfizio, per segnare un cambiamento, per moda, ecc. Le motivazioni sono molteplici e diverse, ma un tatuaggio rimane una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.