Cosa indossare al colloquio di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se dovete presentarvi ad un colloquio di lavoro, oltre che evidenziare la preparazione culturale, per poter suscitare al primo impatto una buona impressione che potrebbe rivelarsi decisiva, è importante curare il vostro aspetto e soprattutto vestirvi in modo dignitoso, ma tuttavia senza parti esagerazioni. In merito ciò, ecco dunque una guida con alcuni consigli su cosa indossare al colloquio di lavoro.

25

Scegliere capi di colore scuro

Come è logico immaginarsi, ogni lavoro presenta il suo ambiente, che può essere formale o informale. Ciò che è davvero importante, al momento del primo colloquio, è di suscitare una buona impressione visiva. Questa rappresenta un buon biglietto da visita, per iniziare al meglio il colloquio. Innanzitutto, bisogna presentarsi in modo da apparire come una persona seria. Per prima cosa, dobbiamo precisare che non tutti i colori sono uguali tra loro. Si consiglia di scegliere capi di abbigliamento di colore scuro tra cui il blu, il grigio o il nero.

35

Spezzare le tonalità scure con quelle chiare

Le suddette tonalità scure si possono tuttavia spezzare usando anche con un altro colore, giusto per non creare un effetto troppo "pesante". Sono però da escludere, nel modo più assoluto, tonalità accese o fluorescenti, in quanto darebbero un'impressione da ragazzina o di una moda mare. Per quanto riguarda l'abito da uomo, non è mai sbagliato indossare pantaloni e camicia, mentre nella donna non è necessario indossare un tailleur. L'importante è risultare sobrie ma, allo stesso tempo, curate, ed evitare scollature, spacchi troppo provocanti e gonne troppo corte. Un altro importante consiglio è quello di mantenere le spalle coperte, truccarsi in modo ragionevole senza senza troppo colore, e adeguare quest'ultimo sia alla tonalità del vestito che a quella della carnagione e dei capelli.

Continua la lettura
45

Utilizzare scarpe classiche

Un altro importante particolare per ben figurare in occasione di un colloquio di lavoro riguarda le calzature, che nell'uomo devono essere di stile classico ed elegante, piuttosto che usare scarpe da ginnastica. Per le donne invece sono da evitare ciabattine, infradito e sandali ed ogni altra calzatura con il piede troppo esposto. L'ideale sarebbe utilizzare scarpe classiche come ad esempio una decolté nera. Tuttavia il consiglio è di non esagerare con l'altezza del tacco, in quanto potrebbe essere interpretato dall'interlocutore come un segno di insicurezza e nel contempo costituirebbe un intralcio alla camminata facendola diventare goffa ed impacciata il che non rappresenterebbe un buon punto di partenza.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se avete dei piercing sul viso toglieteli per il primo colloquio,in alcuni lavori non sono ancora accettati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Le 10 regole per scegliere l'abito giusto per un colloquio

Se è vero che l'abito non fa il monaco, quando bisogna scegliere l'abito più adatto per presentarsi ad un colloquio di lavoro bisogna stare molto attenti. Le grandi aziende affermano sempre che troppe persone si presentano al colloquio vestite in modo...
Moda

5 occasioni in cui indossare il tailleur

Il tailleur è un completo molto elegante che va indossato in situazioni molto particolari ed importanti tanto che molto spesso, non sappiamo se sia il caso di indossarlo o meno, per una determinata situazione; abbiamo spesso paura che con questo genere...
Moda

Come indossare i pantaloni a sigaretta d'estate

I pantaloni a sigaretta sono quei pantaloni che, pur seguendo la figura, non stringono sul polpaccio. Sono un elemento molto versatile da indossare e da abbinare tanto ai tacchi alti, quanto a delle comode ballerine o a dei sandali particolari. Eleganti...
Moda

Come indossare un blazer blu

Il blazer, è un capo chic, elegante e casual allo stesso tempo. Si può affermare con certezza, che il blazer è un mix tra una giacca elegante e un lungo cardigan sportivo ed è adatto a moltissime occasioni. I classici colori di un blazer sia per uomo...
Moda

Come vestirsi per un importante appuntamento di lavoro

Scegliere l'abbigliamento più adatto per un appuntamento di lavoro è molto importante in quanto oltre a quanto riportato sul proprio curriculum ciò che desta più interesse è l'aspetto di una persona. Con ciò non si sta certo dicendo che solo quelli/e...
Moda

Consigli per indossare i tacchi senza avere mal di piedi

Indossare i tacchi per alcune donne è inevitabile. C'è chi ama portare delle scarpe basse, ma chi invece non può proprio fare a meno di indossare una scarpa alta col tacco. D'altronde questo tipo di calzature sono particolarmente eleganti e sensuali,...
Moda

10 consigli per indossare collane vistose con stile

Sicuramente le donne amano indossare gioielli di ogni tipo. Il migliori gioielli che una donna ama sfoggiare sono sicuramente le collane. Le collane possono essere create con diversi materiali pregiati o meno pregiati e possono donare eleganza e stile...
Moda

10 modi per indossare la camicia azzurra

La camicia è il capo più classico e sempre alla moda che una donna possa indossare. Indossare una camicia con eleganza può essere molto importante per creare outfit ed abbinamenti formali e professionali, femminili e chic, ma una camicia può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.