Consigli per un perfetto pediluvio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere una buona cura dei piedi è importante, poiché previene la comparsa di calli e duroni molto fastidiosi. Il pediluvio ad esempio, è un trattamento che può fare sicuramente al caso nostro. Oltre ad essere un ottimo rimedio naturale infatti, un pediluvio realizzato a regola d'arte, sarà una coccola rilassante sia per i vostri piedi che per la vostra mente.
Ecco quindi, alcuni consigli che sento di darvi per fare un perfetto pediluvio.

26

Utilizzare sempre acqua calda

Un pediluvio va fatto secondo alcune semplici regole da seguire, alcune però senza troppo impegno. Vi basti sapere infatti, che un pediluvio va fatto prima di andare a dormire o dopo aver partecipato a qualche sport. Inoltre, bisogna constatare prima in che stato siano i vostri piedi e se ce n'è bisogno. Preferibilmente, è meglio fare un pediluvio con acqua calda, non bollente. In questo modo, non farete subire traumi alla zona interessata dei vostri piedi.

36

Non tenere i piedi a mollo per troppo tempo

Questo è un errore molto facile da commettere quando si fa un pediluvio. Soprattutto, se si è alle prime armi. Tenere per troppo tempo i piedi a mollo nell'acqua infatti, non gioverà di certo nell'eliminazione del problema, anzi, non farà altro che peggiorarlo. Il mio consiglio infatti, è di tenere i vostri piedi in acqua per un tempo massimo di 20/25 minuti e di asciugarli con cura.

Continua la lettura
46

Massaggiare i piedi con un olio essenziale

Dopo aver fatto il vostro pediluvio, è buona norma utilizzare o una crema o un olio essenziale per preservare l'elasticità della pelle dei vostri piedi. Al fine di avere un ottimo risultato inoltre, dovrete massaggiare delicatamente l'unguento da voi scelto e farlo assorbire completamente. Se i vostri piedi sono gonfi, vi consiglio di utilizzare alcuni oli adatti alla circolazione del sangue come: l'olio 31, ovvero un mix di 31 erbe utile anche per il raffreddore, o l'olio essenziale di senape.

56

Fare uno scrub a base di zucchero di canna

I vostri talloni sono screpolati e vi danno un certo fastidio? Uno di quelli che non riuscite proprio a sopportare? Niente di grave. In questo caso, vi consiglio allora di fare uno scrub a base di zucchero di canna. Realizzarlo è molto semplice, basta unire due cucchiai di zucchero di canna a uno di olio vegetale e strofinarlo delicatamente sulla zona screpolata. Questo procedimento, è notevolmente utile anche per le zone indurite del piede, quali calli e duroni.

66

Tagliare bene le unghie dei piedi

Ultimo ma non meno importante, per ottenere un perfetto pediluvio bisogna tagliare bene le unghie dei piedi, onde evitare di dare origine ad una dolorosissima unghia incarnita. Per farlo, basta che vi ricordiate di tagliare l'unghia sempre in modo preciso ed orizzontalmente. Se il "danno" si è già presentato allora, non vi crucciate, poiché un semplice pediluvio con acqua e sale potrà risolvere tranquillamente il vostro problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come preparare un pediluvio naturale

Spesso trascuriamo il fatto che i piedi rappresentano per noi una delle parti del corpo più importanti, e li sottoponiamo a degli sforzi eccessivi. Essi sostengono il nostro peso, soprattutto quando siamo costretti per lavoro a stare in piedi per molte...
Cura del Corpo

5 consigli per un seno perfetto

In questa guida vorremmo proprio dare dei seri ed anche molto utili consigli alle nostre lettrici, in modo tale che possano capire che cosa fare per poter avere un bel seno anche in età avanzata!Vogliamo darvi ben 5 consigli molto utili per avere un...
Cura del Corpo

Bicarbonato di sodio per il pediluvio

Per il pediluvio i rimedi possono essere diversi ma un rimedio sicuramente naturale al 100% consta nell'utilizzo del famoso bicarbonato di sodio in quanto disinfetta ed aiuta ad eliminare la pelle "vecchia" e la pelle "morta" dai piedi, in particolar...
Cura del Corpo

Come fare un pediluvio ai fiori di melissa

La Melissa officinale, conosciuta anche come Citronella, è una pianta erbacea perenne da sempre molto utilizzata in erboristeria, sia a scopi curativi, per uso interno ed esterno, che per la preparazione di candele ed oli, dal caratteristico odore (simile...
Cura del Corpo

Come fare un pediluvio rilassante

I piedi sono delle strutture anatomiche essenziali per il nostro corpo, sostengono tutto il peso corporeo e a volte, risultano essere doloranti, affaticati e gonfi. È importante quindi prestare attenzione anche ai vostri piedi senza trascurarli. Il...
Cura del Corpo

Consigli su come fare un perfetto nodo alla cravatta

La cravatta è l'accessorio per eccellenza che rende un uomo elegante, ordinato e sicuramente di bell'aspetto. Solitamente la cravatta, viene indossata sopra una camicia dotata di un colletto rigido e abbinata ad un bel paio di pantaloni e ad una giacca,...
Cura del Corpo

I consigli per un perfetto lato B

Curare alla perfezione il nostro corpo è molto importante se vogliamo essere sempre in forma e avere un corpo tonico e attraente. In particolar modo se apparteniamo al sesso femminile, è fondamentale curarsi del corpo in genere e non trascurare alcune...
Cura del Corpo

5 consigli per un corpo perfetto

Alcuni mesi prima dell'estate quasi tutte le donne corrono ai ripari con diete e attività fisica per riuscire a sfoggiare una forma fisica impeccabile durante le vacanze: il corpo però ha bisogno di attenzioni e piccoli accorgimenti durante tutto l'anno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.