Consigli per un perfetto cowash

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggigiorno possiamo utilizzare mille tecniche per prenderci cura di noi stessi, del nostro corpo e dei nostri capelli. In particolar modo, i capelli hanno bisogno di tantissime cure. Possiamo utilizzare mille prodotti per renderli più forti e resistenti. Ma possiamo contare anche su delle nuove tecniche, che saranno utilissime per rendere la nostra chioma più folta e lucente. Il cowash fa proprio parte di queste nuove tecniche. Scopriamo dunque di cosa si tratta e seguiamo alcuni utili consigli per ottenere un perfetto cowash.

26

Usare i prodotti giusti

Il cowash è una particolare tecnica che permette di lavare i capelli con il solo balsamo, questo renderà i nostri capelli più morbidi e districati. Per ottenere però un ottimo risultato bisognerà seguire alcuni accorgimenti, a partire dal tipo di prodotto che andiamo ad utilizzare. Scegliamo dunque un balsamo con degli ingredienti buoni e naturali.

36

Aggiungere il sale

Per un lavaggio ancora più particolare ed efficiente, potremmo aggiungere il sale. In particolare potremmo mescolare in un bicchiere due dita di balsamo e poi aggiungere mezzo cucchiaio di sale fino. Questo permetterà di pulire e purificare anche la nostra cute, oltre che assorbire gli oli in eccesso. In più il sale renderà i nostri capelli più folti o voluminosi, e se abbiamo i capelli ricci, darà più consistenza e volume ai nostri boccoli.

Continua la lettura
46

Seguire le giuste dosi

Sarà importantissimo eseguire il cowash senza esagerare con le dosi, ricordandoci di doverci regolare anche in base alla lunghezza dei nostri capelli. Se saranno mediamente lunghi (fino alle spalle o a metà spalle), andrà bene un bicchiere con due dita di balsamo. Se i capelli saranno più lunghi potremmo aumentare la dose fino a tre dita, al contrario se saranno più corti, diminuiamo la dose ad una tacca.

56

Lavare i capelli nei tempi giusti

Ricordiamoci sempre di non esagerare con i lavaggi e di effettuare il cowash almeno due volte a settimana. Inizialmente potremmo alternare questa tecnica con il normale shampoo, per andare pian piano a sostituirla definitivamente, se vogliamo dedicarci solo al cowash, in base ai risultati che potremmo riscontrare con il tempo.

66

Non applicare altri prodotti

Infine ricordiamoci di non applicare altre maschere o prodotti ai nostri capelli dopo il cowash, poiché potrebbero indebolire la nostra chioma. Dopo il cowash, dovremmo lasciare riposare il capello. Massaggiamo la cute e tamponiamo i capelli con l'asciugamano. Poi naturalmente potremmo asciugarli con il phone, spazzolandoli delicatamente con un pettine. Se vogliamo applicare delle maschere o delle creme, facciamolo solo dopo lo shampoo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come lavare i capelli con il cowash

Tempo fa leggevo un blog sulle tecniche alternative per lavare i capelli senza utilizzare shampoo dall'inci poco pulito o magari addirittura dannoso. Ho scoperto come lavare i capelli col cowash, ed ho voluto testarla su di me. Risultato? Ora è parte...
Capelli

Come fare un cowash

I nostri capelli a causa di tinte e permanenti spesso risultano fragili e crespi, e soprattutto non morbidi al tatto; infatti, in commercio esistono diversi prodotti per migliorarne l'aspetto, e per donare maggiore lucentezza e renderli quindi più forti....
Capelli

5 errori da evitare nel cowash

Il cowash è un sistema che permette di lavare i capelli senza ricorrere all'utilizzo dello shampoo. Al posto dello shampoo, infatti, viene utilizzato il balsamo, meno aggressivo per il cuoio capelluto. Per ottenere un effetto maggiormente pulente, va...
Capelli

Consigli per un perfetto hair wrap

Per hair wraps si intendono le divertentissime treccine colorate che adornano i capelli di tantissime ragazze oggigiorno. E'ormai da un paio di anni che esse sono diventate di grande tendenza, non solo tra le adolescenti ma anche tra le più adulte. Tutte...
Capelli

Come fare un ciuffo perfetto

I tagli di capelli con la frangia, o il ciuffo, incorniciano il viso, conferiscono personalità al taglio e danno un colpo di stile al look. http://www.marieclaire.it/Bellezza/capelli/capelli-lunghi-scalati-idee#1 Un ciuffo perfetto e ordinato conferisce...
Capelli

Come fare un brushing perfetto

L'umidità rende i capelli gonfi ed ingovernabili. Per ottenere una capigliatura disciplinata, lucente, come dal parrucchiere, il brushing fa al caso tuo. Di cosa si tratta? Il brushing è una tecnica professionale di messa in piega. Con qualche buon...
Capelli

Come ottenere un liscio perfetto per i capelli

Si sa, il sogno di ogni donna è avere dei capelli lisci e lucenti come le modelle sulle riviste internazionali. Ottenere un risultato simile si può, basta armarsi di tanta pazienza ed avere i prodotti giusti che renderanno i nostri capelli da crespi...
Capelli

Come scegliere il phon perfetto

Detto così, di primo acchito, scegliere un phon sembrerebbe la cosa più semplice del mondo. Ma in realtà le cose non stanno proprio così: in commercio esistono infatti diverse tipologie di asciugacapelli, ciascuna delle quali dispone di particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.