Consigli per spingere indietro le cuticole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le unghie devono essere sempre ben curate non solo per apparire esteticamente ordinate, ma anche per evitare che possano formarsi pellicine o infezioni. Oltre a passare sulle unghie un po' di smalto, è essenziale curare le unghie in ogni piccolo particolare specialmente eliminando ogni traccia di pellicina e soprattutto abbassando e spingendo indietro le cuticole. Le cuticole, non sono altro che pezzetti di pelle che crescono in eccesso sopra le unghie, ed è per questo che è necessario eliminarne ogni traccia spingendole indietro. Le cuticole, rendono le unghie tozze ed è per questo che è indispensabile rimuoverle nella maniera giusta. Eccovi alcuni consigli per spingere indietro le cuticole.

26

Ammorbidire le dita

Il primo consiglio per poter abbassare facilmente le cuticole indietro e rendere così le unghie più slanciate e meno tozze, è quello di immergere per circa 15 o 20 minuti le dita all'interno di una bacinella contenente acqua calda. L'acqua calda ammorbidirà completamente la pelle e vi permetterà di abbassare più facilmente le cuticole.

36

Applicare una crema idratante sulle cuticole

Un altro consiglio molto utile per poter abbassare facilmente le cuticole dalle unghie, è quello di applicare prima di abbassare la pelle una crema idratante creata appositamente per questa operazione. Cercate quindi di ammorbidire completamente le cuticole e di renderle molto morbide per poterle eliminare con più facilità.

Continua la lettura
46

Utilizzare un bastoncino di legno d'arancio

Il terzo consiglio utile per poter abbassare e portare indietro facilmente le cuticole, è quello di utilizzare soltanto un piccolo bastoncino di legno d'arancio per facilitarvi l'operazione. I bastoncini d'arancio aiutano a portare completamente indietro le cuticole e a rendere le unghia molto meno tozze e sicuramente più slanciate. Attraverso questo attrezzo, non sentirete alcun dolore e potrete finalmente rimuovere questa piccola parte di pelle in eccesso.

56

Fare una leggera pressione sulle cuticole

Per abbassare completamente le cuticole e rendere le unghie più pulite e ordinate, dovrete eseguire dei movimenti molto leggeri e molto dolci, evitando di fare una pressione eccessivamente forte sulle unghie. Attraverso dei piccoli movimenti leggeri e attraverso una pressione davvero minima, riuscirete ad abbassare completamente le cuticole.

66

Spingere le cuticole senza tagliarle

L'ultimo consiglio utile per poter portare indietro le cuticole, è quello di spingerle con delicatezza senza tagliarle. Tagliare le cuticole, non è sicuramente indicato, perché potrebbe danneggiare ancora di più la vostra pelle e le vostre unghie. Le cuticole vanno sempre abbassate e mai tagliate, per evitare che possano riformarsi ancora più grandi e fastidiose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come trattare le cuticole delle mani

In questa sede ci occuperemo di come trattare le cuticole delle mani. Ma cosa sono le cuticole? Si tratta di una pelle che accavalla la radice dell'unghia e che spesso appare piuttosto antiestetica e poco regolare. Le cuticole vanno trattate sia per una...
Cura del Corpo

Come rimuovere le cuticole

Siamo ben felici in questo articolo, di parlare con i nostri cari ed appassionati lettori, di un argomento alquanto interessante ed anche molto attuale. Vogliamo approfondire insieme a voi, come rimuovere in maniera perfetta ed anche del tutto precisa,...
Cura del Corpo

Consigli per preparare la pelle dei piedi all'estate

I piedi sono una parte del corpo che non va assolutamente trascurata. In qualsiasi periodo dell'anno vanno curati e mantenuti puliti. Ma l'estate è la stagione dove si scoprono maggiormente. Scoprendoli e indossando sandali e infradito. Per questo motivo...
Cura del Corpo

Nail art: unghie Facebook

Certo una nail art professionale può essere ottenuta solo presso un'estetista, ma se abbiamo dimestichezza con gli smalti e una mano ferma possiamo anche noi cimentarci in qualche esperimento divertente: in questo articolo spiegheremo come realizzare...
Cura del Corpo

Come fare un pedicure curativo

I piedi rappresentano una parte importantissima del nostro corpo, poiché devono sostenere tutto il peso del nostro corpo in maniera corretta permettendoci di camminare. Per questo motivo è molto importante riuscire a curare questa parte del nostro corpo...
Cura del Corpo

Come utilizzare un kit per la manicure

Tra gli straordinari strumenti che la vita ha messo a disposizione dell'essere umano, il posto d'onore spetta sicuramente alle mani. Attraverso queste parti del corpo, infatti, l'uomo si nutre, si ama, spesso si parla, si trasmettono intense emozioni,...
Cura del Corpo

I 10 errori della manicure

Avere unghie e mani curatissime è il sogno di ogni donna, ma si tratta di un'operazione molto difficile in quanto necessita costantemente di cura. Seguendo però alcuni utili consigli si può davvero ottenere costantemente delle mani perfette. Vediamo...
Cura del Corpo

5 consigli per rinforzare le unghie

Le unghie, tornate in primissimo piano grazie alle attuali tendenze beauty, possono trasformare le nostre mani in vere e proprie opere d'arte! Laccate, impreziosite da disegni geometrici o metallizzate l'importante è che siamo perfettamente sane e forti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.