Consigli per resistere tutto il giorno sui tacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Noi donne dobbiamo molto alle scarpe col tacco: oltre ad essere, spesso, esteticamente bellissime, esse ci permettono di slanciare la figura ed apparire sempre eleganti e al top. Naturalmente la frase che "chi bella vuole apparire, un poco deve soffrire" è senz'altro veritiera: dopo una giornata sui tacchi, in particolare quelli a spillo, gambe e piedi possono essere davvero molto doloranti. Come fare quindi per non rinunciare ai tacchi ma limitare il dolore di fine giornata? Basta seguire i consigli giusti! Questa guida è per tutte le donne glamour che non rinuncerebbero mai alle scarpe col tacco, ma vogliono indossarle sempre con il sorriso: ecco alcuni consigli utili per resistere tutto il giorno sui tacchi.

26

Acquistare calzature di qualità

Il primo consiglio per resistere tutto il giorno sui tacchi è quello di acquistare sempre calzature di qualità: questo vale per tutte le tipologie di scarpe, ma per quelle con il tacco diventa davvero fondamentale. Delle calzature realizzate con materiali scadenti faranno aumentare ulteriormente dolori e senso di fastidio: meglio optare per scarpe con il tacco in pelle o materiali morbidi, flessibili e di qualità.

36

Preferire i tacchi spessi

Il secondo consiglio è quello di preferire tacchi spessi e magari optare calzature con il plateau: chi ha detto che solo con i tacchi a spillo possiamo essere affascinanti e seducenti? Esistono moltissime calzature con plateau e tacco più robusto che slanceranno comunque la nostra figura, permettendoci però di camminare sempre con un sorriso.

Continua la lettura
46

Scegliere la misura perfetta

Tra i consigli per resistere tutto il giorno sui tacchi c'è quello di scegliere sempre la misura perfetta della calzatura. A volte si crede che optare per mezzo numero di più possa permettere di far stare il piede più comodo, ma non è affatto così: se si sceglieranno calzature troppo grandi i piedi dovranno fare un ulteriore lavoro, che peggiorerà soltanto la situazione.

56

Utilizzare dischetti in gel

Se esistono degli accessori che possono renderci una giornata sui tacchi più piacevole, perché non utilizzarli? Ci sono dei dischetti in gel che vanno posizionati dove il fastidio dei tacchi si fa più accentuato: possono essere messi sotto la pianta del piede, sul tallone o sotto le dita. Se ci danno sollievo, utilizziamoli senza remore.

66

Distendere spesso le dita dei piedi

L'ultimo consiglio per resistere tutto il giorno sui tacchi è quello di effettuare dei piccoli esercizi quando siamo sedute: tra questi c'è quello di distendere spesso le dita dei piedi e muovere il piede, sebbene esso sia chiuso e stretto dentro la calzatura. Muovendo spesso i piedi miglioreremo la circolazione e il senso di fastidio diminuirà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 consigli per portare i tacchi tutto il giorno

Indossare le scarpe con i tacchi per molte donne è un'impresa molto difficile soprattutto se c'è da indossarli tutta la giornata. Molte donne li amano ma per quanto sia molto belli sono alquanto dolorosi. Molte donne decidono di mettersi le scarpe coi...
Moda

Tacchi alti: 5 motivi per indossarli

Le donne amano i tacchi alti, ma si può dire valga lo stesso per molti uomini. Perché scarpe di questo genere, che a guardarle sembrano scomode, dovrebbero essere indossate? Non fatevi scoraggiare dalla paura di non riuscire ad avere un bel portamento....
Moda

Tacchi bassi: 5 motivi per cui sceglierli

Il tacco, si sa, è simbolo di femminilità ed eleganza. Spesso però noi donne rinunciamo ad indossare scarpe con tacco perché scomode, trascurando di prendere in considerazione la possibilità di indossare tacchi bassi che impreziosiscono ugualmente...
Accessori

I tacchi: come indossarli

I tacchi sono da sempre per una donna sinonimo di eleganza, ma questo non significa che i tacchi debbano essere indossati soltanto per le occasioni più importanti o le serate particolari, come le cerimonie oppure per le uscite la sera. Molte donne indossano...
Moda

5 consigli per essere eleganti senza tacchi

È opinione diffusa che un abbigliamento elegante richieda come calzatura una scarpa alta: i tacchi, con plateau o senza, di quindici o 5 centimetri, sono nell'immaginario comune presenti in ogni situazione che richieda una certa formalità. Da un matrimonio...
Moda

Consigli per indossare i tacchi senza avere mal di piedi

Indossare i tacchi per alcune donne è inevitabile. C'è chi ama portare delle scarpe basse, ma chi invece non può proprio fare a meno di indossare una scarpa alta col tacco. D'altronde questo tipo di calzature sono particolarmente eleganti e sensuali,...
Moda

Come abituarsi a portare i tacchi alti

Il fascino del tacco alto non tramonterà mai: slancia la figura e rende il passo elegante e raffinato. Noi donne amiamo molto portare i tacchi alti; sono bellissimi, ma anche scomodi e insidiosi. Eppure quale donna non resiste al fascino di un tacco...
Moda

10 consigli per indossare il tacco medio

Le mode passano ma i tacchi restano. E chi l'ha detto che per essere belle ed eleganti sia necessario sopportare dolori atroci alle caviglie e ai piedi? Qui troverete una guida alla sopravvivenza ai tacchi: ecco 10 consigli per indossare i tacchi medi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.