Consigli per la cura dei capelli tinti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.
Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per cambiare aspetto e sembrare più giovani. Purtroppo le colorazioni contenenti ammoniaca danneggiano i capelli tinti. Tuttavia, esistono ottimi coloranti per capelli senza ammoniaca.
Seguendo alcuni semplici consigli, si può avere cura dei capelli tinti, mantenendoli sani, lucidi e vigorosi.

26

Occorrente

  • trattamento alla cheratina
  • shampoo eudermico
  • olii naturali per impacco
36

La cuticola è la parte più esterna dei capelli. Si compone di scaglie perfettamente sovrapposte nelle chiome sane. Dal loro buono stato dipende la luminosità e la morbidezza dei capelli. Con i trattamenti aggressivi le scaglie si rovinano e perdono aderenza. I capelli appaiono ruvidi, opachi e formano le doppie punte. All'interno si trovano la corteccia e il midollo. Cuticola, corteccia e midollo si costituiscono al 95% di cheratina. Questa, infatti, è lo strato che protegge il capello. La colorazione permanente trasforma il colore dei capelli, penetrando nella corteccia. La cheratina si rovina fino a ridursi. Le scaglie rimangono aperte. L'intera struttura capillare s'indebolisce. Per tale ragione occorre prestare mota cura ai capelli tinti.

46

Di tutti i consigli per la cura dei capelli tinti, il primo è un trattamento alla cheratina. È utile non solo dopo le colorazioni, ma anche contro i danni del sole, della salsedine o del cloro. È piuttosto costoso, ma efficace. Si compone di uno shampoo eudermico e di un fluido ricostruttore alla cheratina. Quest'ultimo si applica dopo lo shampoo sui capelli bagnati. Si procede a singole ciocche. Si lascia in posa per 30 minuti. Infine si asciugano i capelli adoperando una piastra a bassa temperatura. Con il calore moderato il prodotto penetra, chiudendo le squame. Esistono degli integratori che aiutano la produzione di cheratina. Si consiglia di consultare il proprio medico, prima di assumerli.

Continua la lettura
56

Ulteriori consigli per la cura dei capelli tinti. Ci sono dei prodotti che agiscono solo sullo strato esterno della cuticola. È necessario usarli a ogni shampoo. Olio o impacchi di semi di lino, con elevate proprietà emollienti e lucidanti. Olio di argan, il prezioso ritrovato marocchino. Possiede proprietà lucidanti. Si adopera come maschera nutriente sui capelli umidi. Li ripara dall'interno, grazie agli omega 3 e alla vitamina E. Altri cosmetici utili per i capelli tinti sono l'olio di mandorle dolci, l'olio di jojoba e l'olio di karitè. Si applicano sulla chioma dopo lo shampoo e si lasciano in posa per venti minuti. Risciacquare con acqua appena tiepida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non fidarti delle colorazioni alla cheratina, sono costose e inutili
  • accertati che il trattamento alla cheratina non contenga formaldeide
  • prima di esporti al sole o fare bagni in piscina o al mare proteggi i capelli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come curare i capelli biondi tinti

Le tinture per capelli, sopratutto quelle con tinte chiare, a causa dei molti agenti chimici con le quali sono composte e dell'ammoniaca contenuta al loro interno, rovinano spesso la corposità dei capelli sfibrandoli sopratutto dopo un utilizzo continuativo...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Consigli e cura per i capelli biondi

Come tutte le cose belle e un po' particolari, anche i capelli biondi richiedono una cura specifica e molta attenzione. Il capello di questo tipo, di solito, è notevolmente più sensibile e quindi maggiormente fragile rispetto agli altri colori. Pertanto,...
Capelli

Come schiarire i capelli tinti

Quando dobbiamo mettere a punto i nostri capelli possiamo compiere diverse procedure che ci consentono di ottenere un risultato che può essere più o meno soddisfacente. Una di queste procedure è quella relativa al cambio di colore, attraverso l'uso...
Capelli

Consigli e prodotti per la cura dei capelli

I capelli rappresentano spesso un punto critico per il genere femminile, questo perché una chioma folta e ben tenuta è indice di ordine e cura della persona ed inoltre contribuisce a donare fascino, ma non sempre questo è un obiettivo semplice da ottenere....
Capelli

Consigli per la cura dei capelli ricci

I capelli sono costituiti da proteine solide, come la cheratina, in una percentuale compresa fra il 65 e il 95%, e per il resto da acqua, lipidi, pigmenti ed oligoelementi. Altra proteina solida è la melanina che conferisce il colore al capello. La cheratina...
Capelli

Come predersi cura dei capelli danneggiati

Se avete i capelli danneggiati e secchi bisogna correre ai ripari; c'è tutta una serie di trattamenti per farli ridiventare setosi, lucenti e vivi in un batter d'occhio. Le moderne tecniche di asciugatura possono causare ai capelli dei seri problemi....
Capelli

Come lavare i capelli con cura

Inutile girarci intorno, i capelli sono un ottima arma di seduzione. Possono raccontare dettagli interessanti su una persona, ci raccontano come in un determinato momento stiamo vivendo la nostra vita e quanto amore abbiamo verso noi stessi. Non possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.