Consigli per la ceretta su una pelle molto delicata

Tramite: O2O 27/10/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ceretta, a freddo o a caldo, è un rituale di bellezza per l'eliminazione temporanea dei peli superflui. Tuttavia, una pelle molto delicata risente dello strappo. Non a caso, compaiono su gambe, viso, zona bikini e braccia antiestetici foruncoli e fastidiose irritazioni. Nelle situazioni più gravi, si assiste alle rotture dei capillari. Per ottenere una depilazione perfetta ed in totale sicurezza, seguire alcuni semplici consigli ed accortezze quotidiane.

27

Idratare la pelle

Per evitare i peli incarniti e le irritazioni da ceretta, idratare la pelle quotidianamente. Dopo il bagno o la doccia, applicare regolarmente una crema corpo idratante. Optare per un prodotto dalla composizione delicata e non eccessivamente grassa. Inoltre, nutrire l'epidermide dall'interno. Pertanto, bere due litri di acqua al giorno ed introdurre nell'alimentazione frutta e verdura di stagione.

37

Preparare la zona

Prima della ceretta, preparare la zona con uno scrub delicato. Si può acquistare in tutte le profumerie oppure realizzare in casa con gli ingredienti della dispensa. Pertanto, in una ciotola mescolare 6 cucchiai di zucchero di canna e 4 di mandorle dolci. Applicare il composto sulla pelle ancora umida e strofinare con un guanto di crine. Attenzione a non esagerare. Effettuare nuovamente lo scrub 4 giorni dopo la depilazione.

Continua la lettura
47

Scegliere prodotti adeguati

Per una depilazione in totale sicurezza, scegliere prodotti adeguati. Pertanto, acquistare una ceretta per pelli sensibili, preferibilmente a base di aloe vera. In alternativa, per tutelare la pelle molto delicata, ottima anche una soluzione a base di ossido di zinco. Sortirà un effetto addolcente. Orientarsi sempre su cerette con ingredienti vegetali, senza il "paraffinum liquidum".

57

Acquistare le resine depilatorie

Per una pelle liscia, morbida, senza inestetismi o capillari in evidenza, acquistare le resine depilatorie. Si applicano come la normale ceretta, ma sono più gelatinose e ricche di titanio. In tal senso, sono più dolci e non penetrano nei pori. Tuttavia, la durata è leggermente inferiore rispetto alla ceretta a caldo o a freddo. Dopo ogni trattamento, idratare la pelle con una crema corpo.

67

Effettuare la ceretta araba

Per tutelare una pelle molto delicata, effettuare la ceretta araba. Si basa sull'utilizzo di tre semplici ingredienti: lo zucchero, il miele ed il limone. Tuttavia, per un'efficacia indiscutibile, rivolgersi ad un'estetista professionale. La miscelazione e la rimozione, infatti, richiedono molta esperienza e praticità. Questa soluzione non è aggressiva sulle vene varicose ed i capillari fragili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare la ceretta senza provare dolore

La ceretta è uno dei momenti più temuti per ogni donna, in quanto eliminare quei fastidiosi peli superflui è una pratica alquanto dolorosa, ma necessaria per apparire più belle e pulite agli occhi degli altri, e anche per avere una pelle più liscia...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta ai baffetti

In questo articolo vogliamo aiutare tutti a capire meglio come e cosa fare per eseguire la ceretta ai baffetti, in maniera impeccabile e perfetta, come una vera e propria estetista! Cercheremo di esaminare tutti i singoli passaggi, cercando di evitare...
Cura del Corpo

Come fare bene una ceretta

La ceretta è tra i metodi migliori per estirpare i peli e liberarsene per un bel po'. La ceretta strappa i peli direttamente dalla radice e per questo motivo impiegano più tempo a ricrescere. È possibile eseguire la ceretta anche a casa con attrezzi...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta a un uomo

I peli in eccesso sul corpo degli uomini sembrano essere ormai roba passata. Uomini di tutte le età, di tutti gli orientamenti sessuali, le etnie, le professioni e di tutte le stature: sempre più numerosi sono coloro che ricorrono alla rimozione dei...
Cura del Corpo

10 consigli per idratare la pelle dopo la depilazione

Dopo la depilazione, le donne lo sanno bene, accade che la pelle sia irritata o facilmente irritabile. Per questo motivo è utile sapere, dopo il trattamento, quali sono i procedimenti corretti per rinfrescare le zone della pelle che hanno subito la depilazione....
Cura del Corpo

Come attenuare il dolore della ceretta

La ceretta è una delle pratiche più antiche ed efficaci per eliminare i peli superflui praticamente da ogni parte del corpo e, ad oggi, è una pratica che riguarda sia uomini che donne. Sia che voi la facciate in casa, sia che per la ceretta vi affidiate...
Cura del Corpo

Come applicare la ceretta araba

Invito a cena improvviso, estetista impegnato e ceretta finita. Come fare? Ebbene, care donne, esiste una tecnica, nata in Medio Oriente, perfetta per uscire vincitrici da queste situazioni antipatiche. La ceretta araba, infatti, è un tipo di ceretta...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta correttamente

I peli superflui rappresentano un fastidioso inestetismo in estate come in inverno. Ogni donna ricorre a soluzioni per una rimozione efficace, veloce e più o meno duratura. La ceretta, a freddo o a caldo, garantisce una pelle liscia per parecchi giorni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.