Consigli per indossare i tacchi senza avere mal di piedi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Indossare i tacchi per alcune donne è inevitabile. C'è chi ama portare delle scarpe basse, ma chi invece non può proprio fare a meno di indossare una scarpa alta col tacco. D'altronde questo tipo di calzature sono particolarmente eleganti e sensuali, e al giorno d'oggi è possibile trovare dei modelli adatti ad ogni tipo di occasione. Inoltre alcune donne non possono rinunciare ad indossare queste scarpe anche per questioni lavorative in quanto i tacchi sono obbligatori in un posto di lavoro importante. Tuttavia, portare per lungo tempo le scarpe alte può essere davvero doloroso e provocare numerosi disturbi e fastidi tra cui male ai piedi, infiammazione muscolare e talvolta il fastidio può estendersi anche lungo i polpacci. Non resta quindi che scoprire alcune regole fondamentali per indossare queste calzature senza preoccuparsi di eventuali dolori. Ecco quindi alcuni consigli utili per indossare i tacchi senza avere mal di piedi.

26

Massaggiare i piedi

Indossare i tacchi per molto tempo può causare a lungo andare dolore al dito più piccolo del piede e alla zona dell'alluce. Un primo consiglio per prevenire al meglio questi disturbi è quello di massaggiare durante la sera le dita dei piedi con l'aiuto di una pomata antinfiammatoria. In questo modo apporterete il giusto sollievo su tutta la zona.

36

Distendere le dita dei piedi

Per indossare i tacchi alti senza imbattersi in terribili infiammazioni è possibile ricorrere ad un ulteriore e semplice trucchetto. Se avvertite dolore basterà sedervi e, senza rimuovere le calzature, bisognerà muovere le dita dei piedi su e giù per alcuni secondi. Dopodiché occorre distenderle e ripetere questo esercizio fino a quando non si avverte una sensazione di sollievo.

Continua la lettura
46

Inserire delle solette di silicone

Per indossare i tacchi senza problemi è possibile ricorrere ad un altro suggerimento, ovvero quello delle solette in silicone. Quest'ultime sono dotate di un cuscinetto che ha la funzione di alleggerire l'aderenza delle calzature ed in questo modo aiuta a prevenire i dolori e le infiammazioni. Basterà inserire delle solette in silicone all'interno delle scarpe ed il gioco è fatto.

56

Effettuare un massaggio alla pianta del piede

A volte quando il dolore è persistente non basta massaggiare soltanto le dita dei piedi. Si consiglia infatti di effettuare un massaggio lungo tutta la pianta del piede aiutandovi con una soluzione che permetterà di alleviare i disturbi. Basterà mescolare del sale grosso con del miele per rimuovere efficacemente la pelle morta responsabile dell'infiammazione.

66

Praticare l'esercizio della pallina da tennis

Una semplice pallina da tennis può rivelarsi l'aiuto perfetto per indossare i tacchi senza avere il mal di piedi. Basterà appoggiare il piede sulla pallina e muoverlo avanti e indietro fino alle dita in maniera graduale per circa una decina di minuti. Si consiglia di eseguire l'esercizio sia la mattina che la sera per dire addio ai dolori ed ai fastidi tipici dei tacchi e proteggere lo stato di salute dei propri piedi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 consigli per essere eleganti senza tacchi

È opinione diffusa che un abbigliamento elegante richieda come calzatura una scarpa alta: i tacchi, con plateau o senza, di quindici o 5 centimetri, sono nell'immaginario comune presenti in ogni situazione che richieda una certa formalità. Da un matrimonio...
Moda

5 consigli per portare i tacchi tutto il giorno

Indossare le scarpe con i tacchi per molte donne è un'impresa molto difficile soprattutto se c'è da indossarli tutta la giornata. Molte donne li amano ma per quanto sia molto belli sono alquanto dolorosi. Molte donne decidono di mettersi le scarpe coi...
Moda

10 consigli per indossare il tacco medio

Le mode passano ma i tacchi restano. E chi l'ha detto che per essere belle ed eleganti sia necessario sopportare dolori atroci alle caviglie e ai piedi? Qui troverete una guida alla sopravvivenza ai tacchi: ecco 10 consigli per indossare i tacchi medi...
Moda

Tacchi alti: 5 motivi per indossarli

Le donne amano i tacchi alti, ma si può dire valga lo stesso per molti uomini. Perché scarpe di questo genere, che a guardarle sembrano scomode, dovrebbero essere indossate? Non fatevi scoraggiare dalla paura di non riuscire ad avere un bel portamento....
Moda

Come abituarsi a portare i tacchi alti

Il fascino del tacco alto non tramonterà mai: slancia la figura e rende il passo elegante e raffinato. Noi donne amiamo molto portare i tacchi alti; sono bellissimi, ma anche scomodi e insidiosi. Eppure quale donna non resiste al fascino di un tacco...
Moda

Tacchi alti: 5 motivi per non indossarli

E’ fuori da ogni dubbio che i tacchi possono far apprezzare l’aspetto esteriore di una donna che, sentendosi più fascinosa, esprime la propria fierezza e si sente più apprezzata. I tacchi ci fanno più sicure, naturalmente più slanciate, e snelliscono...
Moda

Tacchi bassi: 5 motivi per cui sceglierli

Il tacco, si sa, è simbolo di femminilità ed eleganza. Spesso però noi donne rinunciamo ad indossare scarpe con tacco perché scomode, trascurando di prendere in considerazione la possibilità di indossare tacchi bassi che impreziosiscono ugualmente...
Moda

Come non rovinare i tacchi

Le scarpe con i tacchi sono sexy ed eleganti, però possono risultare anche comode e delicate. Infatti, quando si cammina su una superficie poco lineare, si corre di rischio che i tacchi possono rovinarsi, se non addirittura rompersi, se sono troppo sottili....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.