Consigli di make up per chi ha le meches bionde

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni donna cerca in continuazione di cambiare il proprio look, ma non soltanto il colore degli abiti o il trucco, bensì anche quello dei capelli effettuando ad esempio delle meches bionde. Questo tipo di trattamento ha bisogna di particolari cure, perché si possono seccare le punte ed il sole inoltre tende a rovinarli. A tale proposito, ecco una lista con alcuni consigli utili di make up, per chi ha le meches bionde.

27

Lavare i capelli con lo shampoo giusto

Un primo consiglio utile per il problema legato alle meches bionde, è di lavare i capelli normalmente ma utilizzando lo shampoo giusto. Quest'ultimo deve tra l'altro avere alcune caratteristiche tali da ristrutturarli se sono fragili, e non deve essere aggressivo in modo da proteggere il colore. Il lavaggio dei capelli inoltre deve essere accurato, anche per quanto riguarda altri importanti dettagli, come ad esempio l'acqua non troppo calda, l'asciugatura senza strofinare eccessivamente e l'uso di un phon con il vaporizzatore tenuto a debita distanza.

37

Utilizzare il balsamo

Utilizzare il balsamo è una buona opzione per qualsiasi tipo di chioma, quindi anche per capelli trattati con meches bionde si rivela prezioso per nutrirli, tenendo conto che in genere le colorazioni di base tendono a stressarli. L'ideale è usare un balsamo naturale, come ad esempio a base di frutta esotica tipo l'avocado, oppure altri da preparare in casa velocemente con l'olio di mandorla ricco di vitamina E e il mango tanto per citarne qualcuno.

Continua la lettura
47

Proteggere i capelli con dei filtri solari

Proteggere i capelli con le meches bionde, significa farlo soprattutto in estate quando i raggi solari tendono a scolorirli, e l'utilizzo di filtri solari UVA e UVB sono vivamente consigliati. Questi ultimi sono facilmente reperibili in commercio in formato spray, anche se esistono dei cappelli trasparenti dotati dei suddetti filtri, ideali per massimizzare il risultato.

57

Nacondere la ricrescita

Quando ci sono dei capelli trattati con le meches, per nascondere la ricrescita peraltro molto fastidiosa dal punto di vista estetico, non è indispensabile ritingerli; infatti, è importante sapere che in commercio esistono prodotti specifici in grado di coprire le radici. Per ottimizzare il risultato è consigliabile inoltre dare un po' di volume, magari utilizzando della spuma da distribuire uniformemente sui capelli ancora umidi, e possibilmente a base di prodotti naturali.

67

Fare un trattamento alla volta

A margine di quanto sin qui descritto, in merito al make up ideale per le meches bionde, è doveroso aggiungere che qualsiasi trattamento da fare compreso le permanenti, va eseguito uno alla volta, per non creare strani effetti dal punto di vista della tonalità, e nel contempo stressare eccessivamente il capello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

10 consigli per un make up veloce e al top

Truccarsi piace un po' a tutte ma non sempre si riesce a farlo al meglio quando si è di fretta. Non è semplice fare un make up perfetto in pochissimo tempo, anche per le più esperte. Risulta in questi casi fondamentale avere una bella base, utilizzando...
Make Up

Make up natural nude: 5 consigli per realizzarlo

Per molte donne quando si tratta di truccarsi alcuni giorni sono totalmente propizi per farlo, mentre in altri si cerca di accelerare il procedimento magari per mancanza di tempo a disposizione. Tuttavia va sottolineato che è difficile trovare un giusto...
Make Up

Come realizzare un make up da pin-up

Avete mai visto quei poster in cui appaiono delle belle ragazze con le gonne a pois e le bandane in testa? Sono le immagini delle pin-up anni Cinquanta che conservano sempre un certo fascino. Oggi si organizzano molte feste a tema e questi favolosi anni...
Make Up

Make up anti age: 5 consigli

Quando i segni del tempo iniziano a solcare il nostro viso non è sempre necessario ricorrere ad un lifting. Esistono dei piccoli segreti che vi faranno apparire con qualche anno in meno e vi permetteranno di risparmiare sia in termini di costo che di...
Make Up

Come truccarsi con l'unicorn make-up

L'unicorn make up sta spopolando in tutto il mondo: è la tendenza trucco più usata del momento, in grado di migiorare la propria immagine in modo davvero esclusivo. Milioni di giovani e giovanissime ne sono letteralmente attratte. Colori sfavillanti,...
Make Up

Make up effetto bagnato

L'estate si fa attendere, forse perché siamo sempre alla ricerca di essa. Le donne con l'avvento dell'este sentono la necessità di osare un po' di più per quanto riguarda la tematica del trucco. In questo periodo dell'anno, con l'arrivo delle classiche...
Make Up

Come realizzare un make-up occhi effetto metallico

Se volete creare un trucco per occhi che sia particolare e unico per una serata speciale con amici o per una festa allora può essere utile sfruttare i riflessi cangianti di un bellissimo make-up con effetto metallico. I colori metallizzati, sono infatti...
Make Up

Come scegliere il make up per il 2011

La moda cambia e si rinnova ogni anno e chi vuole restare sempre al passo con i tempi non può fare altro che informarsi per tempo su quelle che saranno le future tendenze. Ovviamente non si parla solo di abbigliamento e accessori, ma anche di make up,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.