Come vestirsi per una festa in discoteca

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un invito per una festa in discoteca è sicuramente una buona occasione per divertirsi, scaricare lo stress accumulato durante la giornata, incontrare nuove persone e, perché no, farsi notare da qualcuno. In questo caso, bisognerà scegliere con estrema cura il proprio look. Il risultato a cui puntare sarà quello di riuscire a vestirsi in modo originale ed essere attraenti, senza rischiare di cadere nel cattivo gusto e risultare volgari. A tal riguardo, nei passi di questa guida, fornirò alcuni utili consigli su come vestirsi per una serata in discoteca.

27

Occorrente

  • Vestiti dai colori accessi
  • Scarpe alte
  • Gioielli colorati
37

Indossare colori accesi

Come prima cosa, si potrà partire scegliendo il colore su cui si vorrà puntare e al quale, ovviamente, si dovranno adeguare gli accessori. Per questa determinata occasione, sarà preferibile indossare quei colori accesi che, con le luci della pista, verranno esaltati, anche osando con toni che non si indosserebbero quotidianamente: fucsia, giallo fluo, rosso intenso, blu elettrico. Da evitare assolutamente i look total black o, comunque, incentrati completamente sui colori scuri.

47

Scegliere tra gonna o pantalone

Una seconda scelta da effettuare riguarda la gonna o il pantalone. La prima scelta sarà da preferire se si vorrà puntare tutto sulle gambe. In questo caso, si potrà scegliere un vestito molto corto e poco scollato sul décolleté, proprio per fare delle gambe il proprio punto di forza. Se, invece, si vorrà puntare sul décolleté, si potrà optare per la seconda scelta, cioè abbinare ad un pantalone aderente un top che lasci quasi scoperte le spalle ed abbia una profonda scollatura.

Continua la lettura
57

Indossare una scarpa alta

Un'altra scelta da effettuare con grande cura sarà quella che riguarderà le scarpe. In questo caso, aggiungere dei centimetri sarà assolutamente d'obbligo anche per chi ne è dotata naturalmente. Scegliere una scarpa alta, difatti, aiuterà ad avere una figura più slanciata e sexy, sia che si indossi una gonna, che un pantalone. Tuttavia, date le intense ore di ballo a cui si andrà incontro andando in discoteca, non sarà affatto necessario scegliere un tacco a spillo, ma si potrà optare anche per un sandalo o uno stivale con zeppa, che garantiranno comunque lo stesso risultato consentendo una maggiore comodità.

67

Completare il look

A questo punto, il look andrà completato con accessori da abbinare al colore preponderante nei vestiti. Per quanto riguarda i gioielli, invece, si potranno scegliere gioielli in plastica colorati, economici, ma di grande effetto, oppure gioielli più eleganti con pietre luccicanti e colorate. Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per una serata in discoteca

Dopo una settimana di duro lavoro e fatica quotidiana, tutti quanti sentiamo il bisogno di svagarci e scaricare lo stress, magari passando il fine settimana con gli amici, o meglio ancora andando a ballare nella nostra discoteca preferita. Ma ogni volta...
Moda

Come vestirsi per una festa hawaiana

Le feste sono il modo migliore per riunire moltissime persone e passare insieme dei bellissimi momenti in allegria e spensieratezza. Cosa ancora più divertente è mettere su una festa a tema, dove ognuno si veste secondo la tematica scelta. Ma anche...
Moda

Come vestirsi per una festa di Carnevale

Il periodo di Carnevale è sempre stato uno dei momenti più allegri durante l'anno, soprattutto per i bambini. Negli ultimi anni, inoltre, grazie alla continua affermazione di feste note come quelle di Venezia, Viareggio, Cento, Ivrea o Rio de Janeiro,...
Moda

Come vestirsi per una festa anni '20

Al giono d'oggi, gli anni '20 sono ormai un lontano ricordo, così come gli usi e i costumi, che hanno caratterizzato quell'epoca. Tuttavia se si vuole rivivere un po di quell'atmosfera, la miglior idea è sicuramente una festa a tema. A tal proposito,...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Come vestirsi per una festa Anni '60

Le feste a tema, adatte sia ad adulti che bambini, sono sicuramente un modo divertente e affascinante per incontrarsi con amici e parenti. Ma quali sono le occasioni per organizzare una festa a tema? La prima che viene in mente è il compleanno che si...
Moda

Come vestirsi per una festa in piscina

Se siete state invitate ad un party ed in particolare ad uno organizzato in piscina, è importante scegliere l'abbigliamento giusto per non sfigurare. Di fondamentale importanza, è tuttavia informarsi in anticipo per sapere se si tratta di un evento...
Moda

Come vestirsi per una festa anni '50

Gli anni cinquanta sono stati un decennio fresco, chic e divertente. Tutti ricordiamo le pin up, icone di bellezza di questi anni, o il musical Grease con un giovanissimo John Travolta nei panni di Danny Zuko. Vestirsi per una festa a tema anni '50 non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.