Come vestirsi in stile country

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dalla provenienza e dal sapore tipicamente statunitense, lo stile country ci porta alla mente musica "Country & Western", bar saloon col bancone in legno, bicchieri di bourbon prodotto localmente, revolver a 6 colpi e deserti. Tuttavia, la verità è che c'è molto altro oltre al mito. Se si vuol vestirsi in stile country, bisogna ricordare che il protagonista assoluto è il cappello. In alcuni stati americani, quegli stati dove ha avuto origine il Country come il Texas, il cappello è un vero e proprio culto e la scelta di quello adatto è presa molto sul serio.

27

Occorrente

  • Cowboy hat
  • Bolo tie
  • Cowboy boot
37

Cappello

Il classico cappello da cowboy è la "spina dorsale" dello stile country, l'elemento imprescindibile attorno al quale costruire un outfit completo. Esistono alcune curiosità riguardo alla scelta dei cappelli. In Texas, ad esempio, esistono centinaia di calibrazioni di cappello e non si parla di stile o di forma o di taglia ma di una vera e propria analisi quasi scientifica della vestibilità, che viene calcolata in galloni. Discorso diverso per il leggendario "ten-gallon hat", in questo caso la parola gallon non si riferisce alla capacità del cappello ma si pensa il nomignolo abbia avuto origine in riferimento all'ampiezza del classico sombrero messicano, collegato quindi all'unità di misura spagnola più che alla capacità. Questi cappelli, robusti e spesso impermeabili, sono realizzati in feltro, paglia e più raramente in pelle.

47

Stivali

I cowboy boots, gli stivali da cowboy, seguono per certi versi gli stessi metri di misurazione che si usano per il cappello, con il quale condividono l'immagine di vera e propria icona. Generalmente molti alti, ben al di sopra della caviglia, andrebbero indossati comunque sotto il jeans o i pantaloni denim. Ne esistono fondamentalmente due varianti, dallo stile liscio e "pulito", senza decorazioni oppure sgargianti in decorazioni a volte persino eccessive. Vengono realizzati in cuoio o in pelle di vari animali tra cui alce, bisonte, alligatore, struzzo, serpente e addirittura, in rari casi, pesce stingray.

Continua la lettura
57

Bolo

La Bolo Tie, cravatta Bolo, è una cravatta molto particolare che consiste in due stringhe di pelle tenute insieme da una gemma, un gioiello, ornamenti vari o anche monete storiche e pregiate. Alle due estremità delle rispettive stringhe si trovano punte in metallo o persino oro. Originate nell'Ovest degli Stati Uniti, questo tipo di cravatta ha preso piede nella metà del ventesimo secolo e il suo utilizzo è ancora oggi diffuso in alcuni Stati, soprattutto del Sud, come Texas, Kentucky, Montana, Mississippi, Arkansas, Alabama e Nebraska.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il cappello dovrebbe adattarsi perfettamente alla testa
  • Lo stivale va indossato con il gambale nascosto sotto al jeans
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi in stile dandy

Ognuno di noi ha un proprio stile nel vestire e sicuramente solo crescendo e sperimentando attraverso diversi stili raggiungeremo quello a noi più consono e adeguato. In questa guida vedremo come vestirsi da dandy. Questo stile nasce nel tardo settecento...
Moda

Come vestirsi in stile vintage

Quando ci si veste bisogna tenere in considerazione una serie di elementi che spesso vengono sottovalutati o, nel peggiore dei casi, dimenticati. Questo il più delle volte ci può portate ad un abbigliamento sbagliato. Bisogna a tal proposito conoscere...
Moda

Moda: come vestirsi in stile giapponese

A differenza di altri paesi nel mondo, in Giappone è possibile imbattersi in giovani ragazze vestite nei modi più assurdi, ma senza per questo essere giudicate o derise. Lo stile giapponese però non è solo estroso e ricercato, ma anche elegante e...
Moda

Moda: come vestirsi in stile college

Ecco una valida guida, mediante la quale essere in grado di capire qualcosa di più sulla moda ed in particolar modo sul come vestirsi in puro stile collage, affinché poter sembrare veramente unici ed anche del tutto originali. La moda ha spesso corsi...
Moda

5 idee per vestirsi in stile gipsy

Torna prepotentemente di moda lo stile gipsy: gonne lunghe, sandali, zeppe, coloratissimi foulard e pantaloni a zampa d'elefante tornano in auge, tributando il giusto omaggio a questo stile così amato da giovani e giovanissimi. Alla base dello stile...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Come vestirsi in stile americano

Ognuno di noi ha un proprio stile personale, che può essere più o meno influenzato dalla moda del momento. I giovani tendono a farsi condizionare maggiormente, e per questo non è infrequente notare che quando escono in gruppo è impossibile distinguerli...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile western

Lo stile "western" è ambientato nel vecchio West, la zona ad ovest degli Stati Uniti d'America. È un genere popolare che è possibile ritrovare in molte espressioni artistiche: nel cinema, nella letteratura, nel teatro, nella musica, nella scultura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.