Come vestirsi in modo alternativo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gusto nel vestire è quanto di più personale si possa pensare ed è per questo che deve rispecchiare l'identità di chi si presenta agli altri. Il modo di vestire esprime tutto di una persona e purtroppo, o per fortuna, in molti casi agli occhi degli altri "l'abito fa il monaco". Ci sono molti che vorrebbero cambiare look, uscendo fuori dagli schemi e quindi perché non dare qualche consiglio su come vestirsi in modo alternativo?

25

Ridicolo o esagerato

Vestire alternativo non vuol dire essere ridicolo o esagerare a tal punto da tirarsi fuori da un gruppo, ma solo "personalizzare". Alternativo è anche lo stile dark, che affonda le sue radici negli anni '80 e che ha eletto il nero a colore predefinito, con jeans stretti, leggings o gonne corte a tubino, anche in eco-pelle, con i top gothic, dove abbinare pizzi, nastri ma soprattutto scarpe alte con la zeppa o anfibi. C'è anche un look burlesque che predilige un abbigliamento espressamente provocante con generose scollature, corpetti annodati sul davanti, collant sopra il ginocchio, anche a rete, gonne corte a campana o molto lunghe con spacchi profondi. I colori possono essere vari, da quelli più accesi al rosso e nero.

35

Distinguersi

Cosa vuol dire vestirsi in modo alternativo? Per molti vuol dire non seguire nessuna moda, per altri è una forma di protesta rispetto al tempo in cui viviamo, per altri è un semplice modo di esprimersi con uno stile che deve distinguersi. Se volete essere anticonformisti ispiratevi allo stile hipster o indie, dove per sapersi vestire ci vuole personalità e fantasia. Per le donne, per esempio, può andar bene indossare pantaloni a righe abbinati con una felpa che spezzi i colori, una sciarpa fantasiosa, scarpe con la zeppa, e una giacca in pelle nera un po sdrucita e una pettinatura trendy. Per gli uomini non guastano mai un bel paio di jeans debitamente invecchiati, una maglietta e una camicia a quadri, da abbinare a stivali anfibi o comunque scarpe comode.

Continua la lettura
45

Toni eccentrici

Essere alternativi può anche voler dire personalizzare il proprio stile su toni eccentrici, con colori molto vistosi, un look sbarazzino ma ricercato, con molti accessori che arricchiscono questo modo di vestire. Accessori come occhiali da nerd, borsa enorme a tracolla, guanti a mezzo dito. Insomma lontano da ogni moda, dalle grandi marche, ma sicuramente rivoluzionario perché fuori da ogni convenzione. È questo lo stile alternativo, ma alternativo rispetto a cosa? Il modo di vestire è innegabile che indichi lo status sociale, la cultura, il modo di pensare. È quindi lontano dall'omologazione, dalla globalizzazione dei costumi e del vestirsi, e proprio lo stile alternativo manda un messaggio di rivoluzione rispetto al "normale".

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualsiasi sia il vostro stile, dovete sentirvi a vostro agio, senza imporvi nulla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Moda: come vestirsi in stile giapponese

A differenza di altri paesi nel mondo, in Giappone è possibile imbattersi in giovani ragazze vestite nei modi più assurdi, ma senza per questo essere giudicate o derise. Lo stile giapponese però non è solo estroso e ricercato, ma anche elegante e...
Moda

Come vestirsi bene e spendere poco

Quando noi donne ci rechiamo a fare shopping, restiamo letteralmente incantate dalle vetrine. Nei vari negozi troviamo esposti molti abiti costosi e le griffe sicuramente attirano la stragrande maggioranza di noi. Purtroppo però questo tipo di moda non...
Moda

Come vestirsi per una cena di lavoro

Un famoso motto cita: "l'abito non fa il monaco", sicuramente l'abbigliamento è il nostro biglietto da visita; il modo di vestire parla di noi, di come ci presentiamo agli altri, è il nostro rapporto con la realtà circostante; è l'impatto visivo primario,...
Moda

Come vestirsi per un concerto rock

Ad un concerto rock, l'abito fa il monaco. In tali occasioni è infatti di rigore il black e il trucco pesante e anche l'espressione un po’ depressa non è un accessorio da sottovalutare. Qualche catena, lucchetto e spilla non guasta. Gli anfibi, poi,...
Moda

Come vestirsi per uscire con un ragazzo

Ecco un'utile guida, adatta a tutti i nostri lettori, che desiderano essere informati, sul come vestirsi per uscire con un ragazzo, in maniera tale da essere sempre in perfetto stile ed ordine. Vogliamo iniziare questo articolo con il dire che per molti...
Moda

Come vestirsi in modo adeguato

Uno dei più grandi dilemmi degli ultimi 50 anni prima un problema solo per le donne ora diventata anche una necessità maschile. Stiamo parlando del modo di abbigliarsi. Sia una cena esclusiva, una gita fuori porta, un uscita tra amici, una serata in...
Moda

Come vestirsi per affrontare la mezza stagione

Quando arrivano le stagioni di mezzo come primavera e autusenno, non si sa mai come vestirsi. Questi periodi sono causati infatti da improvvisi cambi climatici, piogge che si alternano a giornate di sole splendente. Quindi capita molto spesso che durante...
Make Up

Come vestirsi da Il Corvo

Quale modo migliore per celebrare la festa di Halloween se non quella di vestire i panni del Corvo, il personaggio magistralmente interpretato da Brandon Lee tratto dall'omonimo film. Un'icona degli anni novanta dai tratti inconfondibili che non mancherà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.