Come vestirsi il giorno di Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Accantonate le festività natalizie, ecco avvicinarsi a grandi passi la Pasqua. Questa festività, molto sentita dai credenti, ci porta anche verso una delle stagioni più belle dell'anno: la primavera. Il periodo pasquale si colloca tra la fine di marzo e tutto aprile, a seconda di particolari calcoli fatti dalla chiesa. Quest'anno, per la precisione, si festeggerà il 27 marzo. Detto ciò, alcuni di voi si staranno chiedendo come vestirsi per il giorno di Pasqua, e noi siamo pronti a suggerirvi una serie di idee molto interessanti.

24

Per creare il giusto look occorre prendere in considerazione una serie di fattori, tra cui: aspetto fisico, gusti personali, clima, possibilità di spendere o meno per l'acquisto di nuovi abiti. Naturalmente, vestirsi in un certo modo, non vuol certo dire spendere delle cifre esorbitanti; certe volte basta aprire il proprio guardaroba e fare i giusti abbinamenti. E così, se per le occasioni classiche invernali, come il Natale o il Capodanno il must è certamente il caratteristico colore rosso, da abbinare magari all'oro o all'argento, per la Pasqua è d'obbligo puntare sui colori tenui, pastello.

34

Se il giorno di Pasqua sarà dedicato alle funzioni religiose, come vuole la tradizione, è opportuno optare per una soluzione un po' classica ma sempre azzeccata, specialmente se siete invitate al classico pranzo presso parenti o amici. Il vestito è sempre molto gettonato, la soluzione con la quale non si sbaglia mai. Un modello sempre attuale è il tubino, proposto in colori delicati come il beige, da arricchire ovviamente con gli accessori giusti, come scarpe o gioielli magari un po' vistosi, come vogliono gli ultimi dettami della moda. Anche l'abbinamento gonna-camicetta, sarà perfettamente indicato così pure, l'alternativa di indossare i pantaloni, magari classici e scuri, persino neri, ci consentirà una variegata scelta di abbinamenti per eventuali bluse coloratissime o a fantasia. Le scarpe, accessori indispensabili, completeranno il look, insieme alla borsa, ricordando che, anche per questi punti saldi dell'outfit, vale la regola del tutto colore e che non è necessariamente un obbligo, coordinare le scarpe alla borsa, anzi, di grande effetto è "staccare" i colori e i materiali, pur conservando, naturalmente, una certa armonia nell'insieme.

Continua la lettura
44

Se le festività invece vi consentono un'occasione più informale, perché starete trascorrendo la domenica all'aperto, al mare o in campagna, la scelta più indicata sarà il jeans, da abbinare magari ad una romantica camicetta. Portate sempre con voi un giubbotto, un classico copri spalle o uno spolverino, per scongiurare gli eventuali e spesso probabili in primavera, bruschi cambiamenti climatici e...buona Pasqua!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Il make-up perfetto per Pasqua

Attualmente le donne utilizzano bene il poco tempo che hanno a disposizione per curare se stesse. Infatti, a ogni evenienza scelgono il Make-up adatto all'occasione. Ad esempio per recarsi al lavoro preferiscono un trucco leggero, invece accentuano qualche...
Cura del Corpo

La Nail Art perfetta per Pasqua

Negli ultimi anni, l'arte della nail art ha riscontrato un notevole successo specialmente tra le giovanissime. Si tratta di un insieme di tecniche per decorare e abbellire le nostre unghie. La procedura è molto semplice da seguire ma bisogna avvalersi...
Moda

Moda: come vestirsi in stile giapponese

A differenza di altri paesi nel mondo, in Giappone è possibile imbattersi in giovani ragazze vestite nei modi più assurdi, ma senza per questo essere giudicate o derise. Lo stile giapponese però non è solo estroso e ricercato, ma anche elegante e...
Make Up

Come Truccarsi E Vestirsi Per Incontrare I Suoceri

Incontrare per la prima volta i genitori del proprio fidanzato è un momento abbastanza impegnativo nella vita di coppia, che può creare svariate preoccupazioni. Difatti, si può avere la paura di non piacere o di fare qualche figuraccia che possa mettere...
Moda

Come vestirsi per un appuntamento romantico

Finalmente uscirete per un appuntamento romantico con il vostro lui! Tale invito vi fa sentire al settimo cielo. Tuttavia, avvicinandosi l'ora stabilita, le idee sull'abbigliamento vacillano. Non disperatevi, aprite il vostro armadio e scegliete l'abito...
Moda

Come vestirsi a teatro

Se siete stati invitati a trascorre una serata a teatro e vi trovate davanti al solito dilemma, ovvero come vestirsi, la guida che segue farà al caso vostro. L'evento, senza dubbio, prevede un abbigliamento adeguato ma non per questo è d'obbligo indossare...
Moda

Come vestirsi se la primavera tarda ad arrivare

Diciamo che questo inverno 2015-2016 non è stato particolarmente freddo. Non bisogna quindi stupirsi se la primavera e l'estate tardano ad arrivare. Questo perché, come avrete sentito e risentito spesso (anche se a me piace dirlo) le mezze stagioni...
Moda

Come vestirsi a San Valentino

L'abbigliamento può raccontare molto di una persona, per questo è importante sapersi vestire in ogni occasione. Ci sono infatti determinate situazioni che richiedono un certo tipo di vestiario, mentre in altre è possibile indossare ciò che si vuole....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.