Come vestirsi d'inverno con stile

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In inverno, diciamoci la veritá, tendiamo a trascurare il look. Per caritá il freddo è freddo e occorre ripararsi, ma ció non implica che dobbiamo rassegnarci ad essere sciatte e rinunciare al glamour. Sopravvivere alla stagione fredda con stile è possibile. Quest'anno sappiate che potete voltar pagina, senza dover investire in un guardaroba tutto nuovo, ma grazie a qualche consiglio per star caldi pur senza infagottarsi. Proseguite nella lettura e scoprirete come vestirsi d'inverno con stile.

28

Occorrente

  • Per stratificare: sottogiacca, gilet e giacca o maglione; dolcevita e blazer; gonna o abitino e pantacollant in microfibra.
  • Stivali: da indossare sotto jeans, pantaloni e gonne. Stivali sopra il ginocchio: con abitino corto; stivali alla caviglia con jeans con risvolto o gonna lunga.
  • Cappotto di buona qualità e fattura; optional: cintura.
  • Tessuti: caldi e traspiranti, high tech o naturali.
  • Accessori: cappello, sciarpa, guanti; optional: collo, scaldamani, colbacco in ecopelliccia.
38

Stratificare con criterio

Se prima di uscire, quando vi guardate allo specchio, assomigliate al famoso omino fatto di pneumatici, non vi state facendo un favore. Stratificate i capi in maniera intelligente iniziando con un sottogiacca sottile ma caldo (anche in tessuto termico se le temperature scendono sotto lo zero), quindi sovrapponete un gilet ed una giacca o bolerino in lana cotta o velluto oppure un maglione in lana. Anche un dolcevita in cashmere sotto ad un blazer è sufficiente a tenerci al caldo, cosí come un abitino o una gonna su un paio di pantacollant in microfibra (molto piú caldi delle normali collant in nylon).

48

Puntare sugli stivali

Neve e ghiaccio hanno effetti deleteri sulle calzature e sui geloni: non dico che dobbiate metter via le sneakers per tutta la stagione, ma procuratevi un bel paio di stivali, oltre che belli, di buona fattura. Si riveleranno un ottimo investimento.
Gli stivali non passano mai di moda e vanno bene su tutto, dalle gonne ai pantaloni eleganti ai jeans. Quelli sopra il ginocchio stanno benissimo anche con un vestitino corto. Quelli alla caviglia coi jeans col risvolto, gli slim fit o una gonna lunga.

Continua la lettura
58

Investire in un cappotto

Un cappotto caldo e versatile è indispensabile. In inverno è l'ultimo capo che vi infilate prima di uscire, quindi rappresenta quel che mostrate al resto del mondo per quasi tutto l'inverno. Oltre a piumino, trench e parka, capi adatti alle occasioni casual con cui potete giocare seguendo le mode del momento, investite in un cappotto di qualitá. Non ve ne pentirete.
Potete optare per un classico o uno di quelli che non passano inosservati, questo dipende dal vostro carattere, l'importante è che sia versatile, da usare giorno e sera. Quando vi stufate dategli un tocco fashion aggiungendo una cintura glamour, che vi strizza in vita.

68

Imparare a conoscere i tessuti

Per stare caldi ed essere eleganti dovete imparate a conoscere i tessuti. Di base in inverno i vostri alleati sono: pelle, lana e cashmere. Denim, fustagno, gabardine, velluto, mohair, vicuna e cammello non sono che alcuni fra i tanti tessuti di origine naturale che dovreste riscoprire per vestire con stile. Questi tessuti trattengono il calore naturale del corpo pur essendo traspiranti, quindi non vi fanno sudare.
In commercio ci sono anche tonnellate di tessuti sintetici che promettono di garantire comfort e termicitá. La tecnologia indossabile, pensata per gli astronauti della NASA, è arrivata sul mercato con capi hi-tech che ci rendono quasi bionici. Nella scelta molto dipende dal portafogli e dalla coscienza ecologica di ciascuno: che siate fanatici dei prodotti naturali o meno, fondamentale sempre e comunque che guardiate bene il cartellino di un capo prima di acquistarlo, per sapere esattamente in che materiale è fatto.

78

Non dimenticare gli accessori

Vi sembrerá scontato ma cappello, sciarpa, guanti sono essenziali per tenervi al caldo e, altrettanto importante, per dare il tocco finale al vostro outfit invernale. Potete indossare un cappotto pesantissimo, un piumino da neve o infilarvi pile su pile, ma se uscite senza indossare un buon berretto, sciarpa e guanti soffrirete il freddo.
Se il vostro guardaroba ne è sprovvisto, è giunto il momento di selezionare con cura questi indispensabili anti-freddo da usare tutti i giorni. Optate per accessori alla moda ma non eccessivamente vistosi: devono potersi abbinare a tutti i vostri outfit invernali.
Parola d'ordine: sperimentate! Una sciarpa in cashmere si puó indossare non solo attorno al collo ma anche sulle spalle (soprattutto la pashmina), avvolta al capo (molto “retro”) oppure stretta in vita a mó di fusciacca.
Pelliccia: sintetica o vera a voi la scelta. Bastano un collo, uno scaldamani o un colbacco per dare a tutto il vostro look quel tocco di classe che vi mancava.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi in stile dandy

Ognuno di noi ha un proprio stile nel vestire e sicuramente solo crescendo e sperimentando attraverso diversi stili raggiungeremo quello a noi più consono e adeguato. In questa guida vedremo come vestirsi da dandy. Questo stile nasce nel tardo settecento...
Moda

Come vestirsi in stile country

Ogni cultura, ogni popolazione ha un periodo storico in cui si rispecchia, e il cui stile di vita è entrato nel cuore e nella memoria di ognuno, e che adora rivivere periodicamente vestendosi alla stessa maniera. Lo stile country per gli Stati Uniti...
Moda

Come vestirsi in stile vintage

Quando ci si veste bisogna tenere in considerazione una serie di elementi che spesso vengono sottovalutati o, nel peggiore dei casi, dimenticati. Questo il più delle volte ci può portate ad un abbigliamento sbagliato. Bisogna a tal proposito conoscere...
Moda

Come vestirsi per una festa stile Hip Hop

L'Hip Hop è una cultura nata negli USA negli anni 80'. Ha influenzato enormemente non solo l'ambiente musicale, e quindi il ballo, ma anche il modo di vivere dei giovani, come la moda in fatto di abbigliamento. Un esponente della cultura hip hop, la...
Moda

Moda: come vestirsi in stile giapponese

A differenza di altri paesi nel mondo, in Giappone è possibile imbattersi in giovani ragazze vestite nei modi più assurdi, ma senza per questo essere giudicate o derise. Lo stile giapponese però non è solo estroso e ricercato, ma anche elegante e...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Come vestirsi in stile americano

Ognuno di noi ha un proprio stile personale, che può essere più o meno influenzato dalla moda del momento. I giovani tendono a farsi condizionare maggiormente, e per questo non è infrequente notare che quando escono in gruppo è impossibile distinguerli...
Moda

Moda: come vestirsi in stile Biker

Se siete delle biker di sesso femminile, anche se principianti, probabilmente desiderate apparire come tali. Questo significa che, assieme ad una bella moto, avete bisogno anche del guardaroba adatto. Trovare abiti da biker per una donna non è un compito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.