Come vestirsi all'esame di maturità

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per superare brillantemente l’esame di maturità l’aspetto più importante da curare è innegabilmente lo studio, ma anche la presentazione e l’abbigliamento rivestono una certa importanza. Non tanto durante le prove scritte quando si è seduti davanti a un banco e gli studenti si confondono esteticamente tra di loro, quanto alla prova conclusiva orale nel momento in cui l’attenzione della commissione esaminatrice è intenta a valutare le singole persone. In quei quaranta minuti, oltre al curriculum dell’anno scolastico, ai risultati delle prove già effettuate, un buon ordine esteriore può predisporre i commissari ad un atteggiamento positivo. Chiaramente l'estetica non deve influenzare il voto finale, infatti un alunno che veste firmato non ha diritto ad avere un voto più alto rispetto ad alunno che veste normale. Vediamo come vestirsi all'esame di maturità.

26

Occorrente

  • Sobrietà, praticità, fedeltà allo stile seguito, qualche capo scaramantico
36

Lo stile

La prima regola è di non discostarsi troppo dallo stile sempre seguito e di considerare prioritariamente la praticità. Per dare il meglio di se stessi bisogna sentirsi a proprio agio nei ‘panni’ indossati e non pensare eccessivamente ad essi, sperimentando innovazioni proprio in quest’occasione. La concentrazione deve essere rivolta a dimostrare al massimo quello che si è imparato, a comunicare una capacità critica e a tenere saldamente in mano la situazione. Se si portano sempre i jeans è inutile puntare su una gonna a balze con i tacchi alti o su giacca e cravatta che stringono petto e gola facendo aumentare la sudorazione già sollecitata dal caldo di giugno.

46

Eccessi e giuste misure

Per dare una buona impressione meglio evitare gli eccessi e prediligere la misura. Camicia o polo per i ragazzi e magliettina discreta per le ragazze vanno benissimo. Infondo si tratta del primo colloquio-esame propedeutico ai tanti che verranno. La commissione dovrà decidere in poco tempo ed esprimere un giudizio su di voi: non mettetela a dura prova, ma agevolatene il compito. Presentarsi vestiti in maniera troppo eccentrica o ricercata può colpire se nelle risposte successive vi rivelerete dei geni, altrimenti può far intendere che tenete di più al vostro look che ai contenuti richiesti.

Continua la lettura
56

Cura di sé

Trucco esagerato e pettinature artificiose, inoltre, non deporrebbero a vostro favore, anzi possono peggiorare la situazione, creando una immagine diversa da quella che solitamente i professori sono abituati a vedere. Presentatevi con i capelli ben lavati e pettinati, le ragazze con un trucco leggero che dia sicurezza e doni freschezza al viso, tanto per non far pensare alle notti insonni passate a cercare di recuperare disperatamente lo studio non fatto durante l’anno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio usare tessuti naturali e traspiranti per evitare l'effetto sauna causato dal caldo e dalla tensione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi per il ballo delle debuttanti a Vienna

Tutti gli anni, in tantissime città d'Italia ha svolgimento un evento che ormai è diventato un classico: il ballo delle debuttanti. Questo evento molto particolare, ha origine in Austria, nella sua capitale, Vienna. La tradizione, successivamente, si...
Moda

Come vestirsi per stare in casa

Il vestiario da utilizzare per stare in casa deve obbedire ad esigenze e necessità particolari; se è vero che deve essere comodo e pratico è anche vero che non deve essere eccessivamente sciatto e non deve rendere chi lo indossa impresentabile nell'eventualità...
Moda

Come vestirsi alla moda a 50 anni

Quando si raggiunge il cinquantesimo anno di età sia le donne che gli uomini vanno in crisi in quanto si sentono "vecchi” ed hanno paura di aver perduto il proprio fascino. Spesso la risposta a questa paura è che le donne tendono a vestirsi come...
Moda

Come vestirsi per slanciare le gambe

Le donne amano essere alte e belle. Slanciare le proprie gambe aiuta il proprio corpo a sembrare più magri, donando un valore di immagine migliore. Alcuni sono alla ricerca dei metodi più idonei nel vestirsi, in modo tale che le gambe abbiano una visione...
Moda

Come non vestirsi per una cerimonia di laurea

Tra i tanti sogni e traguardi di un giovane studente, il conseguimento della laurea è tra i più importanti. Segna definitivamente il passaggio, per così dire, all'età adulta. Si affacciano nuove responsabilità e si è pronti ad entrare pienamente...
Moda

Come vestirsi in stile vintage

Quando ci si veste bisogna tenere in considerazione una serie di elementi che spesso vengono sottovalutati o, nel peggiore dei casi, dimenticati. Questo il più delle volte ci può portate ad un abbigliamento sbagliato. Bisogna a tal proposito conoscere...
Moda

Come vestirsi per ballare latino

Le danze latine sono uno stile di coppia, i passi e il genere cambiano a seconda del paese di origine. Il ritmo e la velocità rendono il ballo molto espansivo, quasi eccentrico. La prestazione fisica la fa da padrone. Ballare latino è sintomo di gioia,...
Moda

Come vestirsi in ufficio d'estate

Nel libro "Il diavolo veste Prada" si tratta proprio questo argomento. Una giovane scrittrice si ritrova nella redazione di un magazine di moda e dovrà ben presto adeguare il suo stile anonimo e scialbo, a quello delle sue colleghe, sempre al top. Certo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.