Come valorizzare un fisico a clessidra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nella maggior parte dei casi, le donne commettono il grave errore di scegliere il proprio look seguendo la moda del periodo. In realtà, ogni donna per riuscire a valorizzare il proprio corpo non dovrebbe basarsi su una moda ed un look scelto dalla collettività, ma scegliere il proprio abbigliamento sulla base del proprio fisico e di ciò che si può permettere di indossare. In tal modo, eviterete inoltre di acquistare abiti che poi non indosserete mai, perché indossandoli davanti allo specchio della vostra camera da letto non riusciranno a soddisfare il vostro gusto personale, spendendo di conseguenza delle somme di denaro inutili. Ecco come valorizzare un fisico a clessidra.

24

Per quanto riguarda l'acquisto di giubbotti o cappotti, potrete scegliere modelli ben stretti in vita caratterizzati dalla presenza di una cintura, in grado di sottolineare il vostro punto vita valorizzandolo. Scegliete abiti svasati, che cadano morbidi sui fianchi, oltre ad indossare semplici tubini che valorizzino il vostro lato B. Se siete abbastanza alte, potrete indossare anche delle gonne a matita preferibilmente fino al ginocchio, per accentuare delicatamente le vostre curve. Per quanto riguarda la scelta delle magliette, evitate di indossare maglie troppo larghe o lunghe, potrete invece indossare maglioni avvitati o abbottonati in vita.

34

La donna a clessidra, anche se presenta qualche chilo di troppo rispetto ad una donna piuttosto magra, se impara a valorizzare il proprio corpo riesce sempre a rappresentare una figura molto sensuale ed attraente. Essa, possiede delle curve piuttosto accentuate, quindi non avrà l'ulteriore necessità di attirare l'attenzione con abiti troppo esagerati ed appariscenti, infatti sono estremamente consigliati abiti scuri, neutri e relativamente semplici. Indossate pantaloni che non siano troppo stretti nel polpaccio o nelle caviglie, potrete indossare anche pantaloni stretti che modellino perfettamente i vostri fianchi.

Continua la lettura
44

La donna a clessidra risulta essere una donna formosa, avente sia le spalle che i fianchi della stessa dimensione, un seno che potrebbe essere normale o particolarmente abbondante e fianchi generosi. Il grasso in questa particolare figura di donna, tende a distribuirsi praticamente in qualunque parte del corpo in modo piuttosto omogeneo, per quanto riguarda il giro vita invece, risulterà essere eccessivamente sottile rispetto al resto del corpo. L'aspetto positivo è però quello di riuscire a perdere peso altrettanto uniformemente, nel caso in cui decide di seguire una dieta, anche se il punto vita sarà sempre segnato rispetto al corpo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Donne con fisico a clessidra: come vestirsi

Il fisico a clessidra è caratterizzato da un punto vita piuttosto stretto e segnato e da un seno e dei fianchi più o meno abbondanti. Caratteristico delle donne degli anni Cinquanta e Sessanta, se valorizzato nel modo giusto si rivela essere molto femminile....
Moda

Come valorizzare un fisico curvy

Quando si parla di donna dal fisico curvy, si fa riferimento ad una donna che presenta, solitamente, un seno abbondante, un punto vita decisamente stretto e fianchi molto sinuosi. In pratica chi è curvy, anche se può avere qualche chilo in più, gode...
Moda

Come vestirsi per valorizzare il proprio fisico

Capita spesso di mettersi a confronto con attrici e modelle e confrontare la propria persona. Quando vediamo un bel vestitino o un pantalone indossato da una persona magra e slanciata inevitabilmente pensiamo all'effetto che farebbe su di noi. Inevitabilmente...
Moda

Corpo a clessidra: consigli per valorizzarlo

Per una donna la presenza di un corpo a clessidra obbliga a valorizzarlo nel migliore dei modi, per renderlo esteticamente attraente. Da evitare sono quindi dei capi molto larghi o eccessivamente aderenti, e lo stesso dicasi per gli eventuali disegni...
Moda

Consigli per vestire un corpo a clessidra

La donna con il fisico a clessidra rappresenta la silhouette ideale, proporzionata sul lato superiore e inferiore, non ha problemi di imperfezioni per i chili di troppo perché li distribuisce equamente su tutto il corpo. Tuttavia è necessario puntare...
Moda

Come vestire se hai un corpo a clessidra

La donna a clessidra è una donna formosa ma equilibrata, infatti la larghezza delle spalle è pari quella dei fianchi.Per sapere se appartieni a questa categoria, domandati dove si distribuiscono i chili quando acquisti peso; se non hai una risposta...
Moda

Come valorizzare un corpo a pera

Il corpo femminile si identifica con un frutto o con forme geometriche. Si classificano il fisico a mela o a cerchio; a clessidra o a 8 (in natura non esistono frutti così); a banana o rettangolo; a fragola o rettangolo invertito; a pera o a triangolo....
Moda

5 modi per valorizzare i fianchi

Il cosiddetto "fisico a pera" è molto diffuso tra le donne. Esso si caratterizza per fianchi piuttosto evidenti e un sedere abbastanza pronunciato. Al tempo stesso, il seno non si nota più di tanto rispetto alle forme imponenti della parte inferiore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.