Come valorizzare il fascino dei nei

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il poeta e scrittore italiano Gabriele D'Annunzio, cultore della bellezza femminile, non sminuiva il fascino dei nei, come è possibile intuire dal suo romanzo intitolato "Il Piacere", dove viene menzionata una fanciulla bruna che passava "agitando con la mano il ventaglio e col sorriso un neo ch'ella aveva in una fossetta presso la bocca". Ecco una guida su come valorizzare il fascino dei nei.

26

Accettazione

Innanzitutto, non vergognatevi di quella che potreste ritenere una piccola imperfezione e non tentare di camuffarla. Se avete un neo sulla guancia o vicino alle labbra, infatti, condividerete un punto di forza con la famosa modella Cindy Crawford, il cui neo sulla bocca superiore non l'ha penalizzata nella propria carriera da top model, ma è addirittura divenuto il suo marchio di fabbrica conferente carattere e celebrità: "Il miglior modo per nascondere un neo è... Accentuarlo!".

36

Integrare il neo nel look

Un altro consiglio è quello di prendere spunto da quanto può insegnare la raffinata celebrity make-up artist Lisa Eldridge, che vanta 15.000.000 di visualizzazioni sul proprio canale di "Youtube" e possiede un neo visibile sulla guancia mai nascosto ed integrato ottimamente nel proprio look. Osservando le sue fotografie e i suoi videoclip: la cute è chiara, uniforme e costituisce una superficie satinata su cui spicca quell'unica macchiolina marrone rossiccio; gli zigomi sono accentuati da un fard rosato, che illumina e non indurisce il viso; gli occhi raccontano un'enorme intensità, specialmente per la piega delle ciglia e l'arco delle sopracciglia folte e ben delineate; le labbra sono un punto luce rilevante.

Continua la lettura
46

Valorizzare i nei

Un terzo suggerimento è quello di mettere in pratica delle piccole astuzie valorizzanti il fascino dei nei senza esagerare troppo con il make-up: la cosa maggiormente rilevante è l'utilizzo del correttore e del primer, perché consentono di coprire le piccole imperfezioni (come gli arrossamenti, i brufoli e le occhiaie); seguirà poi la stesura di un fondotinta naturale che s'avvicini il più possibile al colore della propria cute e di un velo di cipria non coprente che uniformi il tutto.

56

Il neo come arma di seduzione

L'ultimo consiglio è quello di non coprire mai i nei eventualmente presenti sul collo, sulla gola o sul decoltè (ritenuti tra i più apprezzati dagli uomini): nel primo caso, evitate i colletti a dolcevita e i capelli eccessivamente lunghi o non scalati a dovere per lasciar intravvedere il neo; nella seconda situazione, per usare il neo come arma di seduzione, uniformate l'incarnato della vostra scollatura mediante una cipria dalla tinta naturale ed eventualmente accentuate il colore della macchia tramite una matita scura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il look descritto nel "passo 2" potrebbe anche essere ritenuto la versione moderna e minimalista di quello diffuso nel '700 alla Corte francese, dove le nobildonne valorizzavano il loro viso applicando dei finti nei affinchè s'esaltasse il pallore del volto e s'accentuasse il fascino: labbra rosse, sopracciglia marcate e pettinature risaltanti la fronte alta e spaziosa completavano la loro strategia di bellezza e seduzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come valorizzare le gambe corte

"Saran belli gli occhi neri, saran belli gli occhi blu, ma le gambe ma le gambe a me piacciono di più" Questo è il ritornello della famosa canzone che andava molto negli anni 30, ma ancora oggi le gambe sono sempre al centro dell'attenzione e sono amati...
Cura del Corpo

5 modi per valorizzare un seno piccolo

Partendo dal presupposto che avere un seno piccolo non è un difetto, alcune donne che hanno questa fisionomia non si piacciono o comunque non hanno alta autostima di sè, perché pensano di non essere abbastanza attraenti o comunque di non piacere agli...
Cura del Corpo

Come valorizzare il proprio corpo

Negli ultimi tempi, avere un corpo perfetto sembra essere diventato un vero e proprio "diktat" tanto, che spesso, ossessionate dalla volontà di voler raggiungere, a tutti i costi, un fisico perfetto. Il rapporto con lo specchio può risultare davvero...
Cura del Corpo

Consigli per valorizzare gli zigomi

Gli zigomi sono certamente una parte del nostro volto che se messa in risalto può donarci un'aria completamente diversa. Uno zigomo alto e pronunciato può dare un tocco più seducente ed elegante all'intero viso. Se volete scoprire come valorizzare...
Cura del Corpo

Come valorizzare la pelle chiara

La carnagione chiara era il vanto delle nobildonne (loro non si abbronzavano come le contadine che lavoravano nei campi) che proteggevano il loro bellissimo incarnato di porcellana durante le loro uscite con dei graziosi ombrellini parasole di pizzo....
Cura del Corpo

Come curare i tagli della barba

La barba rappresenta uno dei tratti che contraddistingue l'uomo dall'adolescente. Qualunque sia il taglio oppure la sua forma, questa conferisce un certo grado di charme e di virilità a ciascun volto. Se è ben curata, essa mette in risalto la fluidità...
Cura del Corpo

Come mascherare il seno piccolo

Le donne si sa, tengono molto alla loro estetica e alla forma fisica, si sottopongono a continue diete, ma poi amano avere delle forme e delle curve accattivanti, così spesso un seno troppo piccolo non è molto gradito da una giovane donna, nè tanto...
Cura del Corpo

10 trucchi per migliorare il proprio look

Per migliorare il proprio look in modo efficace, occorre non solo intervenire sul piano estetico, ma anche adottare dei piccoli accorgimenti che contribuiranno ad accrescere la nostra autostima e renderci più interessanti. Prosegui con la lettura di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.