Come Valorizzare I Riflessi Castani Con Il Rosmarino E Il Tè Nero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tra i tanti cosmetici, anche per capelli, l'uso di ingredienti naturali è alla base. Considerato che i cosmetici, in genere, e quelli per i capelli, in particolare, non sono il massimo della convenienza, sarebbe bene, per risparmiare qualcosa, conoscere gli ingredienti naturali per realizzare dei prodotti direttamente in casa e non così dover rinunciare alla cura dei nostri capelli. Per esempio, con la fine dell'estate i capelli si fanno spesso aridi, secchi, opachi. Per evitare di dover andare dalla parrucchiera e dare un taglio netto alla chioma vi suggerisco un impacco naturale, ed economico, che renderà i vostri capelli più sani e lucenti. Basta davvero poco: due bustine di tè nero e un rametto di rosmarino. I vostri capelli perderanno l'opacità e avranno un colore castano lucente e vivo. In generale, grazie a questa guida impareremo come valorizzare i riflessi castani con il rosmarino e il tè nero.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Tè Nero
  • Rosmarino
  • Pellicola trasparente
36

La prima cosa da fare è quella di procurarsi tutto il necessario. Fatto questo prendete una casseruola abbastanza capiente e fate bollire circa due litri d'acqua. Una volta che avrete portato l'acqua a ebollizione, versate nel contenitore due bustine di tè nero e lasciate in infusione per circa 15 minuti. Nel frattempo prendete un mazzetto di rosmarino e lavatelo accuratamente. Procuratevi anche una teiera capiente oppure anche un barattolo di vetro che sia fornito di una chiusura ermetica.

46

Una volta che l'infuso al tè nero avrà raggiunto la temperatura tiepida, versatelo nella teiera e aggiungete il mazzettino di rosmarino accuratamente lavato precedentemente. A questo punto potete lasciare tutto il preparato in infusione per circa una mezz'oretta. Appena la lozione si sarà raffreddata, dovrete procedere con l'aiuto di un colino al filtraggio, in modo tale da ottenere un preparato liquido perfetto per risciacquare i capelli.

Continua la lettura
56

Potete finalmente effettuare il primo shampoo e, dopo avere risciacquato perfettamente i capelli, potrete versare la vostra lozione sui capelli ancora bagnati. Applicate della pellicola trasparente, che mantenga la capigliatura al caldo e compatta, e lasciate in posa per circa 30 minuti. Dopo di che risciacqua te ancora i capelli e procedete all'asciugatura. Vedrete da subito i vostri capelli più lucidi del solito, con dei riflessi castani accentuati e inoltre, saranno anche molto morbidi. Per ottenere i migliori risultati consiglio di ripetere questo impacco una volta la settimana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripeti questo impacco almeno una volta la settimana

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come dare luminosità i capelli castani

Per tutte le donne avere dei capelli sani e forti è davvero importantissimo, tanto che quali tutte si preoccupano di curarli con la massima attenzione. Oggi, grazie ai numerosi prodotti per creare sfumature che sono disponibili sul mercato, ci troviamo...
Capelli

Come Dare Ai Capelli Castani Dei Colpi Di Luce Naturali

A fine estate è facile, purtroppo, ritrovarsi con i capelli un po' sfibrati. Il sole estivo, il caldo, l'acqua salata del mare possono rendere i capelli opachi e senza lucentezza. Spesso però è anche colpa di trattamenti aggressivi con prodotti chimici....
Capelli

Come creare riflessi tra i capelli con il prezzemolo

La cura dei capelli è una cosa molto importante nella bellezza, sia dell'uomo che della donna. Spesso non ci si può permettere di spendere molto denaro per garantire ai capelli un aspetto sempre splendente o lucente, o comunque un aspetto nuovo ed alla...
Capelli

Come ottenere riflessi biondi con metodi naturali

Ravvivare il colore naturale dei propri capelli, ormai è chiaro, è possibile anche senza prodotti chimici aggressivi né costosi appuntamenti al parrucchiere: se non desideriamo un cambiamento drastico di colore e puntiamo invece a valorizzare i nostri...
Capelli

Come ottenere riflessi ramati con metodi naturali

Chi ama cambiare colore dei capelli ma non vuole ricorrere a tinte chimiche, può utilizzare dei metodi naturali. Si tratta di ingredienti che conferiscono ai capelli dei bellissimi riflessi, senza rovinarli. In particolare possiamo ottenere dei riflessi...
Capelli

Come fare i riflessi rossi sui capelli

I capelli rossi, rari in natura, sono da sempre associati ad una bellezza ribelle ed un po' aggressiva, ed esercitano un fascino molto particolare; ma se non si vuole rivoluzionare totalmente il proprio colore di capelli, si può scegliere di cambiare...
Capelli

Come rinforzare i riflessi dell'hennè rosso

I capelli sono da sempre motivo di vanità specialmente per il sesso femminile. Essi sono la "cornice" del viso e cambiando acconciatura e colore si riesce a modificare anche il proprio aspetto. Nasce quindi l'esigenza di prenderci cura di loro utilizzando...
Capelli

Come eliminare i riflessi rossi dai capelli

I capelli possono facilmente prendere una tonalità rosso-arancio o color ottone, quando vengono tinti con colori particolari o semplicemente dopo l'esposizione solare. Se i vostri capelli hanno naturalmente i riflessi rossi, o se avete un tono di pelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.