Come valorizzare i capelli bianchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte donne non amano i capelli bianchi o "sale e pepe" e preferiscono tingerli non appena questi compaiono. Altre, però, scelgono di portare il più candido tra i colori con assoluta fierezza: una chioma bianca può infatti diventare un punto di forza, illuminando il viso e donando alla figura un aspetto assai elegante. Tuttavia, se non vengono adottati i giusti accorgimenti, le sontuose capigliature argentee diventano facilmente delle sgradevoli chiome trascurate. In questa guida vedremo alcuni piccoli accorgimenti per capire come valorizzare al meglio i capelli bianchi e portarli con orgoglio.

25

Occorrente

  • Phon, spazzola, spray termoresistente, lacca, olio di semi di lino o crema.
35

Mantenere il capello lucido

Un capello curato, è sempre attraente, indipendentemente dal colore. Il primo segno dei capelli curati lo notiamo attraverso i gradi di lucentezza e morbidezza. Considerato ciò, per dare un tocco di luce ai capelli si può utilizzare un olio sia prima che dopo l'asciugatura, come ad esempio quello ai semi di lino o alle noci di macadamia. Bisogna fare tuttavia molta attenzione alla quantità di prodotto da usare, per non ungere o appesantire troppo la chioma. L'olio garantirà una maggiore lucentezza e proteggerà sia la cute che le punte. Altre valide alternative sono i cristalli liquidi e gli oli in crema. Il trattamento viene potenziato da impacchi e maschere nutrienti fatti settimanalmente. Attenzione invece al balsamo: molti appesantiscono il capello e possono rendere difficile la fase della piega. Per non sbagliare, sceglietene sempre uno delicato e privo di siliconi.

45

Fare pieghe regolarmente

Il secondo elemento che ci fa notare la bellezza del capello è la piega perfetta. Andare settimanalmente dall'hair stylist può essere complicato, più che altro che una questione economica. Tuttavia questo non deve scoraggiare chiunque voglia mantenere una chioma ordinata ed attraente: bastano infatti spazzola, phon, bigodini ed un termoprotettore spray. I capelli vanno lavati, divisi in ciocche ed ognuna di queste va avvolta attorno ad un bigodino che va poi fermato con una pinza a becco di cicogna. Si vaporizza quindi con il termoprotettore ed il getto d'aria calda per almeno 10 minuti. Tolti i bigodini bisogna passare le mani tra i capelli per lasciare che la capigliatura risulti il più naturale possibile e va completato il lavoro con un velo di lacca spray. La piega va fatta regolarmente, almeno 3 volte a settimana.

Continua la lettura
55

Optare per un taglio adatto al proprio viso e usare uno shampoo dai sottotoni blu

Una delle scelte più importanti per mantenere al top qualsiasi capigliatura riguarda il taglio. Mentre per le giovanissime il lungo e fluente è sinonimo di freschezza e bellezza, per le donne mature con capello bianco sono consigliati i tagli medio e corto. Lo style può anche essere brioso, con geometrie particolari, oppure scalato, ma deve imperativamente adattarsi alla forma del viso. Per esaltare i riflessi argentei delle chiome agée, è bene usare degli shampoo adatti, che posseggano pigmenti dalle tonalità che virano tra il blu e l'indaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come arricciare i capelli senza i bigodini

I capelli possono essere acconciati in molti modi differenti c'è chi è dotato di capelli ricci e ricorre costantemente ai tiraggi per lisciarli, mentre chi ha i capelli lisci, ama creare acconciature con boccoli e ricci. Normalmente per arricciare i...
Capelli

Come usare il ferro per capelli

Avere i capelli sempre in ordine, penso sia il sogno di tutti. Purtroppo quando si hanno dei capelli ribelli, poterli sistemare non è facile e, si ricorre ad ogni mezzo per riuscire a domarli, con una perdita di tempo non indifferente. Tuttavia, con...
Capelli

Come pettinare i capelli fini

Quotidianamente i nostri capelli sono posti a grande stress. L'utilizzo di prodotti sbagliati e i metodi di pettinatura e asciugatura sbagliata mettono a dura prova il cuoio capelluto. Trattare nel giusto modo i capelli non è facile. I troppi lavaggi...
Capelli

Come usare la cuffia asciugacapelli

Asciugarsi bene i capelli è un fattore molto importante al fine di prevenire alcuni disturbi come la cervicale o l'emicrania; a tal proposito, per ottimizzare l'asciugatura dei capelli, vengono utilizzati spesso dei sistemi particolari rispetto al tradizionale...
Capelli

Come realizzare in casa un termoprotettore per capelli

Non sono solo le donne a usare di frequente, la piastra o l'arricciacapelli per cambiare il look. In certi casi, in base al lavoro che fanno, anche gli uomini ricorrono a diversi strumenti elettrici. E non stiamo considerando i vip, ma la gente comune....
Capelli

Come usare i bigodini flessibili

I bigodini sono utilissimi per regalare volume all’acconciatura e definire un nuovo look perché, a differenza della piastra e dell’arriccia capelli, non danneggiano la struttura del capello. I bigodini andavano molto di moda negli anni ‘50 e ‘60...
Capelli

5 cose da sapere sui capelli fini

Ognuno di noi ha un tipo di capello che lo differenzia da tutti gli altri, per quanto in via generale esistono capelli ricci o lisci, spessi o sottili, dal pigmento chiaro a quello scuro.In linea di massima per ognuno è un problema gestire i propri capelli...
Capelli

Come lisciare i capelli con prodotti naturali

Quando si parla di capelli in ordine si fa sempre riferimento al prototipo dei capelli perfettamente lisci. Questo tipo di capelli è il sogno di molte donne, che per ottenerli usano spesso dei metodi dannosi, come passare la piastra ogni giorno; oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.