Come valorizzare gli occhi a mandorla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gli occhi a mandorla, pur essendo già molto belli grazie ai loro tratti armoniosi, possono essere ulteriormente valorizzati utilizzando il giusto tipo di make up, che deve essere anche qualcosa di molto semplice e facile da riprodurre in pochissimi minuti, per renderli ancora più belli e affascinanti. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come valorizzare gli occhi a mandorla.

27

Occorrente

  • Matita
  • Mascara
  • Eyeliner
  • Ombretti
37

Utilizzare degli ombretti dai toni scuri

Prima di mettere mano ai pennelli, è necessario partire da alcune considerazioni. Anzitutto, dovete tener conto del fatto che gli occhi di questo tipo devono essere solo valorizzati con il trucco, ed è sempre meglio non esagerare e mantenere l'occhio il più naturale possibile, sia nella forma che nel colore. Per quanto riguarda gli ombretti, i più consigliati sono quelli dai toni scuri, in particolare se volete dare profondità allo sguardo. Per prima cosa, partite dal trucco più semplice utilizzando l'eyeliner, che è il solo in grado di dare allo sguardo un effetto meraviglioso, ovviamente impiegandolo nel modo giusto. Il consiglio in merito è di utilizzarne uno nero a penna, decisamente più pratico per un make up di questo genere.

47

Tracciare una linea sottile con l'eyeliner

Iniziate tracciando una linea abbastanza sottile partendo da quasi metà occhio, lasciando libera la parte interna per non chiudere lo sguardo. Successivamente, tracciate una piccola coda all'insù, un'abbondante passata di mascara nero e, se necessario, utilizzate anche un buon piegaciglia. Un altro modo per valorizzare gli occhi a mandorla è l'ombretto in polvere, meglio se opaco, ed anche in questo caso il consiglio è di utilizzare colori scuri, non necessariamente il nero, ma piuttosto dei marroni molto caldi per creare delle sfumature, donando sì profondità ed armonizzando lo sguardo, ma mantenendolo molto naturale.

Continua la lettura
57

Terminare il make up con il mascara

In questo caso, sfumate con dei pennelli morbidi degli ombretti marroni verso l'esterno dell'occhio e sottolineate questo tratto sfumando un ombretto dal tono un po' più scuro, accentuando così la "coda" finale. Se avete un occhio abbastanza grande utilizzate all'interno una matita nera, sia nella parte inferiore che superiore, e terminate con una leggerissima linea di eyeliner sulla palpebra, iniziando da quasi metà occhio fino alla fine. Se, invece, avete occhi molto piccoli, evitate di mettere la matita interna nella parte inferiore, ma limitatevi alla parte superiore con un tratto leggero. Infine, terminate il vostro make up con del mascara.  

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come adattare l'eyeliner alla forma degli occhi

L’eyeliner da sempre è uno dei più potenti alleati quando si tratta di valorizzare il nostro sguardo e rendere i nostri occhi più seducenti, rimodellandone la forma e regalandoci uno sguardo magnetico. Tuttavia, per poter ottenere un make up delicato...
Make Up

Come realizzare unghie a mandorla

Le mani da sempre sono un biglietto da visita e pertanto vanno curate con molta attenzione. La moda del momento detta il ritorno delle unghie ovali o a mandorla, tipicamente usate dalle dive degli anni '50. Eleganti e dal gusto un po' retrò, hanno il...
Make Up

Come utilizzare l'eyeliner

Gli occhi sono una delle parti più belle in una donna, che ne rappresentano in modo vivido l'animo e i sentimenti che provano in ogni momento, e per metterli in risalto utilizzano diversi trucchi. Il più famoso ed utilizzato dei quali è l'eyeliner....
Make Up

Come realizzare una matita per kajal

Non vi fidate al 100% di quello che propongono le aziende e preferite il motto "Chi fa da sé fa per tre"? Questa è la guida che fa per voi! Oggi vi spiegherò come  realizzare una matita per kajal in modi differenti. Come molti di voi già sapranno,...
Moda

Quale forma delle unghie scegliere in base alle proprie mani

Le mani sono una parte del corpo esposta agli sguardi, che dovrebbe essere sempre curata. Esse rappresentano una carta di presentazione: Osservando le mani di una persona si possono intuire tante cose.... In particolare, osservando le mani di una donna...
Make Up

Occhi sporgenti: i trucchi per valorizzarli

Anche se non sono diffusi come quelli piccoli o a mandorla, gli occhi sporgenti sono la caratteristica predominante di una considerevole percentuale di donne e proprio per questo motivo cercheremo di evidenziare insieme tutti i trucchi per valorizzarli...
Make Up

Come fare le unghie a stiletto

Se siete amanti delle ultime novità in campo estetico, saprete sicuramente che le tecniche per la ricostruzione delle unghie sono sempre più numerose. Non solo i nuovi gel e materiali permettono di avere unghie sempre in perfetto stato fino a tre settimane...
Make Up

5 modi per truccare gli occhi blu

Tutte le donne vorrebbero avere gli occhi blu o verdi. Se hai l'iride di queste tonalità, avrai sicuramente ricevuto complimenti per il tuo sguardo accattivante. Avere gli occhi di una bella tonalità, però, non significa che sia facile truccarli. Gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.