Come utilizzare l'olio di oliva per nutrire i capelli secchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I capelli secchi sono una conseguenza di uno squilibrio interno ed esterno all'organismo. Un'alimentazione scorretta e lo stress agiscono sul cuoio capelluto e ne riducono il sebo. I capelli ne risentono, diventando fragili, aridi e sfibrati. In commercio come nei parrucchieri professionisti si possono acquistare diverse soluzioni in fiale. I prodotti garantiscono un buon effetto, tuttavia hanno prezzi esorbitanti. Per nutrire i capelli secchi in maniera economica ed efficace, utilizzare l'olio d'oliva. I risultati saranno visibili già dalla prima applicazione. Tuttavia, la procedura richiede molta costanza. Per completare il trattamento gioveranno circa trenta minuti o un'ora. In questo frangente si potranno eseguire attività leggere senza eccessivi movimenti (lettura, PC e quant'altro).

27

Occorrente

  • Caraffa capiente
  • Olio d'oliva
  • Pellicola trasparente
  • Acqua corrente (riscaldata)
37

Per iniziare, preparare una caraffa e versarci l'olio d'oliva. La quantità dovrà coprire uniformemente tutti i capelli. Sciacquare bene la chioma con acqua piuttosto calda e tamponare con un asciugamano per togliere l'acqua in eccesso. Spargere l'olio d'oliva sui capelli secchi e sfibrati ed insistere in modo particolare sulle punte. Massaggiare dolcemente il cuoio capelluto per nutrire la cute e le radici in profondità.

47

Per nutrire i capelli lunghi ed operare più facilmente, raccoglierli in uno chignon. Sistemare le punte all'interno per evitare ostacoli nell'applicazione. Avvolgere la pellicola trasparente intorno ai capelli. In questo modo, l'olio d'oliva non gocciolerà. Soprattutto rallenterà la dispersione del calore per facilitare l'assorbimento dei nutrienti. Lasciare in posizione almeno per mezz'ora (meglio prolungare ad 1 ora). Maggiore sarà la posa, migliori saranno i risultati. Si otterrà una capigliatura più lucente, morbida e disciplinata.

Continua la lettura
57

Trascorso il tempo indicato, togliere con calma la pellicola trasparente. Risciacquare più volte i capelli con acqua tiepida per eliminare l'eccesso di olio d'oliva. Procedere poi con il normale lavaggio. Utilizzare uno shampoo neutro diluito in acqua. Ripetere la procedura una seconda volta per togliere ogni possibile residuo oleoso. Non applicare il balsamo perché renderebbe i capelli eccessivamente grassi. Sciacquare con acqua fredda per qualche secondo per chiudere i pori. Procedere con l'asciugatura e la piega. I capelli secchi saranno più nutriti e robusti. Per risultati migliori e duraturi ripetere questo trattamento ogni 2 o 3 settimane.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare di avere a disposizione circa 1 ora / 1 ora e mezza per completare il trattamento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come curare i capelli con l'olio d'oliva

L'olio d'oliva è sicuramente uno dei più potenti toccasana per la nostra bellezza ed è, attualmente, un prodotto molto utilizzato nella cosmetica. Le sue virtù sono indicatissime per risolvere i problemi legati alla pelle, alle labbra ed anche ai...
Capelli

Come realizzare un balsamo per capelli all'olio di oliva

I capelli sono molto importanti, soprattutto per le donne: una bella donna, per sfoggiare tutta la sua bellezza, necessita anche di una bella chioma. Occuparsi dei capelli può non essere proprio semplice, la situazione varia in base al tipo di capello...
Capelli

Come trattare i capelli con l'olio di oliva

I nostri capelli sono continuamente soggetti a moltissimi fattori che possono minare la morbidezza, la forza e l'elasticità di questi ultimi: infatti, oltre agli sbalzi ormonali, anche l'umidità ed il clima in generale influenza la salute dei vostri...
Capelli

Come fare una crema per capelli all'olio d'oliva

Le numerose proprietà e virtù dell'olio d'oliva, specie quello extravergine, è risaputo che sono innumerevoli. L'Italia vanta un primato di un'eccellente produzione di questa vera ricchezza del territorio. Tra le caratteristiche più importanti dell'olio...
Capelli

Rimedi per i capelli secchi

Per una donna, avere una chioma lucida e ben curata è molto importante. I capelli secchi infatti, sono spesso fastidiosi, disordinati e poco desiderati. Non entrate subito nel panico se negli ultimi tempi non avete capelli molto voluminosi e setosi,...
Capelli

5 ingredienti naturali per nutrire i tuoi capelli

I capelli, da sempre, rivestono un ruolo fondamentale nella vita degli individui; essi parlano di noi, di come stiamo in salute e della vita che conduciamo, sono l'elemento più in vista del nostro corpo ed è per questo motivo, che non sempre basta...
Capelli

Come nutrire i capelli con l'uovo

Chi vive nelle grandi città sottopone il corpo a periodi di stress. Smog e vita frenetica sono pessimi compagni dei nostri capelli. Rispolverare un rimedio della nonna ha il vantaggio di non avere controindicazioni e di donare benessere al nostro corpo....
Capelli

5 maschere per il trattamento dei capelli secchi

Avere i capelli sempre in ordine e a posto è uno dei desideri di ogni donna: naturalmente però non tutte possono permettersi lunghe e costose sedute dal parrucchiere. Come fare quindi per mantenere i capelli sempre al top? Per avere capelli belli e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.