Come utilizzare il miele sui capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I capelli rappresentano per ognuno di noi un bene molto prezioso. Ecco perché, quando ancora si è in tempo, occorre preservarli con cura ed attenzione. Il miele può davvero rappresentare una sostanza adatta alla cura del cuoio capelluto, in quanto dispone di numerose proprietà protettive, rigeneranti e nutrienti. In questa guida vogliamo illustrarvi come utilizzare il miele sui capelli. Un rimedio naturale davvero assai efficace.

26

Occorrente

  • 3 cucchiai di miele
  • 2 gocce di olio essenziale alle rose
  • 2 cucchiai di olio di mandorle
  • ciotola in vetro
  • asciugamano
  • shampoo delicato
36

Mescolate miele e olio essenziale

Per preservare dunque la salute dei capelli, un ottimo rimedio è quello di sperimentare le proprietà del miele. Questo noto alimento, se utilizzato in associazione con altre sostanze, può davvero rappresentare un toccasana per ogni tipo di capello. Come utilizzare il miele sui capelli? Innanzitutto sarà necessario realizzare un composto da applicare poi sui capelli. Tale composto dovrà prevedere l'uso di 3 cucchiai di miele, 2 gocce di olio essenziale alle rose e 2 cucchiai di olio di mandorle.

46

Applicate il miele sui capelli

Dopo aver reperito tali ingredienti nelle quantità indicate, mettetevi quindi all'opera e versate il tutto all'interno di una ciotola, possibilmente di vetro. Mescolate i tre prodotti, fino a realizzare un composto abbastanza fluido. Qualora tale composto vi sembrerà eccessivamente liquido, potrete aggiungere ancora un solo cucchiaio di miele. Il composto così realizzato andrà poi collocato a bagnomaria per renderlo leggermente tiepido.

Continua la lettura
56

Lasciate in posa e risciacquate

Dopo che il composto di miele ed oli essenziali si sarà intiepidito per bene, passate all'applicazione sui capelli. Il cuoio capelluto dovrà essere umido (quindi, precedentemente lavato con uno shampoo molto delicato). L'applicazione si effettua con un cucchiaino, versando con questo il composto sui capelli e frizionando poi con la mano tutte le zone della testa. Dovrete poi lasciare agire per circa 20 minuti, proteggendo i capelli con un asciugamano, in modo che il composto non coli eccessivamente. Trascorso il tempo indicato, togliete l'asciugamano e lavate i capelli in modo da eliminare il miele e le altre sostanze precedentemente applicate. Procedete poi con l'asciugatura del capello. Ad operazione terminata, vi accorgerete immediatamente di quanto i vostri capelli saranno diventati lucenti, morbidi e delicatissimi al tatto. L'utilizzo del miele da applicare sui capelli rappresenta anche un efficacissimo metodo per evitare che i capelli si spezzino. Vi raccomandiamo infine di non conservare il miele e gli oli essenziali per un periodo superiore a un giorno e di consumare dunque l'intero prodotto in una sola applicazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver versato il miele e gli oli sui capelli, lasciate in posa per almeno 20 minuti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 consigli sull'uso dell'uovo sui capelli

Che ci crediate o no, le uova sono state utilizzate per i capelli fin dai tempi antichi per stimolare la crescita dei capelli, rafforzare ciocche e anche aggiungere lucentezza alla chioma. C'è una buona ragione per questo: le uova sono ricche di tante...
Capelli

Come fare le sfumature sui capelli

Se siete stanche del vostro attuale taglio di capelli e avete voglia di rinnovare il vostro look, non c'è bisogno di un cambiamento drastico. Basterà optare per dei colpi di luce e degli accorgimenti per un effetto sfumato che darà immediatamente corpo...
Capelli

Come utilizzare l'olio di broccoli sui capelli

I broccoli hanno moltissime proprietà e tra le tante è un ottimo alleato per i nostri capelli e per il cuoi capelluto. Dai broccoli è infatti possibile estrarre un olio che utilizzato sui capelli ne rende le radici più forti e migliora la loro lucentezza...
Capelli

Come applicare la vitamina E sui capelli

I capelli subiscono ogni giorno tantissimi tipi di stress di varia natura, provocati dagli agenti atmosferici, passando per i prodotti chimici, fino ad arrivare ai trattamenti troppo aggressivi a cui, a volte, li si sottopone senza rendersene conto. Per...
Capelli

Come usare la cheratina sui capelli

Capelli sciupati, sfibrati e spenti? Non temete a tutto c'è rimedio. Eccovi un trattamento davvero efficace per dire addio ai capelli secchi e bruciati da ferri, arricciacapelli e piastre: la cheratina. Anche se molti di voi hanno sicuramente sentito...
Capelli

Come fare la ruota svedese sui capelli corti

La ruota svedese è una particolare tecnica di bellezza grazie alla quale è possibile rendere i capelli lisci, morbidi e setosi senza utilizzare la piastra, la spazzola o l'asciugacapelli. Grazie alla ruota svedese, infatti, i capelli saranno perfettamente...
Capelli

Come applicare l'olio di ricino sui capelli

L'olio di ricino è noto per i suoi numerosi benefici, soprattutto se usato sui capelli o, con le dovute cure, anche sulle ciglia: rende i capelli più forti, spessi e luminosi, e aiuta a combattere la secchezza, la forfora e il crespo. Applicarlo sulla...
Capelli

Come evitare che si creino nodi sui capelli lunghi

I capelli lunghi necessitano di numerose attenzioni per essere sempre belli e splendenti. Perciò è necessario imparare a curarli nella maniera corretta. In questa guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per evitare che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.