Come Utilizzare Il Camouflage Per Il Viso

Tramite: O2O 23/02/2017
Difficoltà: facile
15
Introduzione

Avere dei visibili ed evidenti segni sulla pelle del viso non è mai gradevole e di certo non aiuta ad avere sicurezza in sé stessi, poiché il viso rappresenta la prima "carta di presentazione" quando ci si presenta ad una persona nuova. La pelle del viso può, talvolta, essere rovinata da segni e macchie dall'intensa colorazione, come macchie scure della pelle dovute a problemi dermatologici o ad accumuli di melanina, oppure per via di cicatrici, lentiggini molto scure, disturbi ed irritazioni. Fortunatamente esiste una tecnica estetica molto valida e semplice da mettere in pratica denominata "camouflage", grazie alla quale nascondere i difetti e le imperfezioni del viso in pochi minuti con il solo e semplice ausilio del make up. Ecco come utilizzare il camouflage per il viso, nascondendo o coprendo del tutto i segni della pelle, le macchie, le irritazioni ed i disturbi come l'herpes.

25
Occorrente
  • correttori
  • fondotinta
  • cipria
  • velina
  • pennelli da trucco
35

Se il vostro problema estetico sulla pelle del viso è la vitiligine, per applicare la miglior tecnica camouflage dovrete acquistare un correttore rosato, il fondotinta del vostro incarnato e la cipria. Per camuffare le vostre fastidiose macchie di vitiligine dovrete procedere come segue: applicate il correttore rosato direttamente sulle macchie, stendete il fondotinta su tutto il viso picchiettando la parte interessata e fissate il tutto con un velo di cipria. Vedrete che in questo caso il camouflage sul viso sarà infallibile e non potrete più farne a meno.

45

Il camouflage è una tecnica valida anche per le occhiaie e varia in base al colore naturale delle stesse. Ogni tipo occhiaia ha il suo correttore ideale per coprirla. Se le vostre occhiaie sono scure e tendenti al marrone, dovrete utilizzare sul viso un correttore beige chiaro. Se le occhiaie sono tendenti al bluastro, un correttore beige aranciato sul viso sarà perfetto. Se invece le vostre occhiaie sul viso sono viola, dovrete acquistare un correttore beige tendente al giallo. La prima cosa che dovrete fare sarà quella di stendere il correttore sulle occhiaie con un pennellino, partendo dall'angolo interno dell'occhio verso l'esterno. A questo punto non vi resterà altro da fare che stendere uniformemente il vostro fondotinta tamponando con una velina la zona contorno occhi.

Continua la lettura
55

Infine nel caso delle cicatrici da ferite o da ustioni, il camouflage può essere molto utile per la pelle del viso. Il camouflage non potrà coprire completamente i segni sulla pelle né risolvere del tutto il problema, però i risultati saranno davvero soddisfacenti. Per prima cosa dovrete acquistare un correttore molto chiaro, un correttore ombreggiante ed un correttore della stessa tonalità del vostro incarnato naturale. Vi servirà, poi, della cipria colorata (rosata o color pesca) ed un fondotinta del vostro colore naturale. Picchiettate con le dita il correttore chiaro sulle cicatrici, poi passateci sopra un velo di correttore ombreggiante ed infine applicate il correttore naturale. Per concludere il camouflage ora vi occorrerà passare un velo di cipria per fissare il correttore e successivamente potrete applicare il fondotinta in modo uniforme su tutto il viso.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Trucco camouflage: come farlo

Le donne amano sentirsi sempre al top, fare acquisti, comprare abiti e calzature nuove, sfoggiare borse, occhiali e acquisti recenti, ma soprattutto, non sanno rinunciare al trucco. Il trucco, come si suol dire, "fa miracoli"! Ed è proprio il caso di...
Make Up

Come truccare un viso pallido

Truccare il proprio viso o quello degli altri è divertente e fantasioso. Truccare il proprio viso apre le porte alla fantasia. Con il trucco ogni donna può trasformarsi in un "personaggio" diverso ogni giorno. Truccare il proprio viso vuol dire poterne...
Make Up

Come valorizzare il proprio viso

Il viso è la parte del nostro corpo che permette di distinguerci dagli altri e di farci riconoscere. Esistono tante tipologie di viso differenti, squadrato, longilineo, rotondo, ognuna delle quali con delle caratteristiche ben precise. Esistono altrettanti...
Make Up

Come dipingere il viso di bianco

Nella guida che svilupperemo nei passi che seguiranno, ci andremo a occupare di beauty e make-up, in quanto, come avrete compreso in maniera molto diretta tramite il titolo della guida, vi andremo a spiegare come dipingere il viso di bianco. Incominciamo...
Make Up

Come valorizzare un viso tondo

La forma del viso perfetta è ovale, ma poche di noi sono così fortunate. In genere sono più comuni forme del viso fuori dallo standard di perfezione, come visi triangolari, quadrati, allungati, spigolosi o dalla forma rotonda. Nel Medio Evo il viso...
Make Up

Come avere un viso riposato anche dopo poche ore di sonno

Purtroppo può succedere che, per svariati motivi, la notte si dorme poco. Oltre a sentirsi scombussolati e senza energie capita anche che, dopo aver passato delle notti insonni e non aver riposato abbastanza, il nostro viso ne risenta tantissimo, mostrandoci...
Make Up

Come truccare un viso a diamante

Se siete delle persone attente alla cura di voi stesse ed in particolare al vostro make up, certamente vi sarete già poste la fatidica domanda: che forma di viso ho? Saprete quindi che i volti si possono classificare con varie forme: ovale, a cuore,...
Make Up

Come correggere le forme del viso con il trucco

Ogni viso presenta delle peculiarità: la prima, che risalta subito agli occhi, è decisamente la sua forma. Sebbene il viso sia comunemente definito tondo, in realtà i lineamenti gli conferiscono spesso diverse forme: quadrata, rettangolare, triangolare...